lunedì 22 dicembre 2008

Intervista ad Abba Zabba

Prima intervista del secondo anno di vita del mio blog. Prima intervista con un altro giovane cantautore. Vanno forte in questo periodo i cantautori. Chitarra, voce e tante cose da dire; e così è anche Abba Zabba da Trieste, che si sta facendo conoscere grazie ad un simpatico cd uscito di recente presso la label indipendente Centre Of Wood. Pure lui nella foto sopra, perfetta per questi giorni di festa, sembra al centro del bosco. La scelta non è casuale, credetemi…
Un cd con un bel cagnolino dormiente da un lato, un cagnolino in piedi dall’altro. In tutto nove canzoni dolci/amare, risultato della fusione calda dGrassettoi due ep (uno del 2005, l’altro di quest’anno), ricchi di suggestioni folk e blues. Canzoni cantate in inglese dall’intensa voce di Abba Zabba. Canzoni con tematiche originali, come il letargo per non affrontare la realtà (ne sappiamo tutti qualcosa) in May, l’amore incondizionato della madre per il proprio figlio in A Boy, la ricerca solitaria di natura incontaminata in Moonback, l’atmosfera tagliente di una delusione d’amore in Wonderland e la fine di qualcosa come inizio di qualcosa d’altro in Begin/End
Purtroppo il critico sta prendendo il posto dell’appassionato di musica e questo non è bene. Allora non mi resta che provare a sentire se è arrivato il giovane musicante di questa sera… ci sei Abba?
VAI AL SUO MYSPACE (un po' lento, ma per sentire le sue belle canzoni vale la pena attendere):

Etichette: , , , , , ,

157 Commenti:

Alle 22 dicembre 2008 21:32 , Anonymous Anonimo ha detto...

Aloha,ce nessuno in casa?

 
Alle 22 dicembre 2008 21:33 , Blogger Alligatore ha detto...

Certo, ci sono io...chi sei anonimo?

 
Alle 22 dicembre 2008 21:36 , Anonymous Anonimo ha detto...

Qui é Abba Zabba dal profondo nord est...

 
Alle 22 dicembre 2008 21:37 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Abba. Benvenuto nella palude...

 
Alle 22 dicembre 2008 21:38 , Anonymous Anonimo ha detto...

Grazie a te di avermi invitato..

 
Alle 22 dicembre 2008 21:39 , Blogger Alligatore ha detto...

Prego, siamo abbastanza vicini geograficamente: profondo nord-est anche qui... c'è la neve da te come nella foto?

 
Alle 22 dicembre 2008 21:40 , Blogger davide ha detto...

ciao qui ste moscow promotion. grazie alligatore! e ciao abba

 
Alle 22 dicembre 2008 21:41 , Anonymous Anonimo ha detto...

No ,magari,mi piace la neve..Qui abbiamo passato due settimane di clima stile London-town..

 
Alle 22 dicembre 2008 21:41 , Blogger davide ha detto...

mi raccomando ad abba, che da buon cantautore folk, con la rete ha un rapporto di amore e odio, vero? :)

 
Alle 22 dicembre 2008 21:42 , Blogger davide ha detto...

.. sorry, mi raccomando di fare refresh per vedere i nuovi post...

appaio come davide, ma sono stefano... :)

 
Alle 22 dicembre 2008 21:43 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Ste...se la caverà bene, se chatta come suona...
Penso che ora possiamo cominciare.

 
Alle 22 dicembre 2008 21:43 , Blogger davide ha detto...

eheheh vero vero

 
Alle 22 dicembre 2008 21:43 , Anonymous Anonimo ha detto...

Grazie Davide,lo sai che sono un boscaiolo sotto sotto..

 
Alle 22 dicembre 2008 21:45 , Blogger davide ha detto...

son ste aka lupo non davide!!!! :) non so perchè appaia come davide... uffi

 
Alle 22 dicembre 2008 21:46 , Blogger Alligatore ha detto...

Misteri della rete, o, per dirla come Minà, il maestro: è il bello della diretta...

 
Alle 22 dicembre 2008 21:47 , Blogger Alligatore ha detto...

E il chitarrino che hai in mano cos'è?

 
Alle 22 dicembre 2008 21:49 , Anonymous Anonimo ha detto...

Un ukulele mandato da mio cugino Simon direttamente da Cardiff..Anche se non è famosa per la fabbricazione di strumenti Hawaiiani

 
Alle 22 dicembre 2008 21:50 , Blogger Alligatore ha detto...

gIà...mitico l'ukulele, mi torna in mente "A qualcuno piace caldo".

 
Alle 22 dicembre 2008 21:52 , Blogger Alligatore ha detto...

Vado con la prima, vera, difficile domanda: chi è Abba Zabba?
È difficile veramente, non è mai facile presentarsi …

 
Alle 22 dicembre 2008 21:52 , Anonymous Anonimo ha detto...

Esatto,quello di Marylin..dovresti vedere il piano a muro che sto per comprare..

 
Alle 22 dicembre 2008 21:54 , Anonymous Anonimo ha detto...

Uno che non riesce a smettere di fare canzoni, come non riesce a smettere di fumare…e c’ho provato più d’una volta…..non posso fare a meno di scrivere!!

 
Alle 22 dicembre 2008 21:55 , Blogger Alligatore ha detto...

Bel vizio, non smettere. I vizi vanno coltivati.

 
Alle 22 dicembre 2008 21:56 , Blogger Livano ha detto...

Buonasera. Scusate, avete mica visto una pecora?

 
Alle 22 dicembre 2008 21:56 , Anonymous Anonimo ha detto...

Questa si che è una bella risposta..infatti sono passato al tabacco,roba seria...

 
Alle 22 dicembre 2008 21:56 , Blogger Alligatore ha detto...

Ma il nome, dimmi del nome: da dove deriva?

 
Alle 22 dicembre 2008 21:58 , Blogger davide ha detto...

una press pecora? è occupata con dei bambini (non suoi) :)

 
Alle 22 dicembre 2008 21:59 , Anonymous Anonimo ha detto...

Era una frase in una canzone di Tom Waits,Chocolate Jesus…ed il suono della parola, pronunciata da lui, mi piaceva…in seguito ho scoperto che è il nome di uno snack al cioccolato….

 
Alle 22 dicembre 2008 22:00 , Blogger Livano ha detto...

Cioè li ha rapiti?

 
Alle 22 dicembre 2008 22:01 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Livano. L’amico Livano è un musicante che suona la chitarra. Però il suo vizio vero sono le pecore. E allora lo informo, che la pecorella è un po’ in ritardo, persa dietro un piccolo gregge (non diciamo altro). Ma dovrebbe arrivare …la conoscete tutti, tra l’altro …

 
Alle 22 dicembre 2008 22:03 , Blogger davide ha detto...

ho io una domanda, intanto che contiamo le pecore... come mai nessun artista passato per di qua è in questa lista? ;)

Afterhours (Il paese è reale), Albano (L'amore è sempre amore), Alexia (con Mario Lavezzi, Biancaneve) Marco Carta (Dentro ad ogni brivido), Dolcenera (Il mio amore unico), Gemelli diversi (Vivi per un miracolo), Fausto Leali (Una piccola parte di te), Marco Masini (L'Italia), Nicky Nicolai & Stefano Di Battista (Più sole), Patty Pravo (E io verrò un giorno là), Povia (Luca era gay), Pupo - Belli - Youssou'n Dour (L'opportunità), Francesco Renga (L'uomo senza età), Sal Da Vinci (Non riesco a farti innamorare), Tricarico (Il bosco delle fragole), Iva Zanicchi (Ti voglio senza amore).

 
Alle 22 dicembre 2008 22:03 , Blogger Alligatore ha detto...

Insomma, vizzi e virtù. Tra i tuoi, scrivere canzoni: come nasce una tua canzone?

 
Alle 22 dicembre 2008 22:05 , Blogger Alligatore ha detto...

Non conosco questi artisti, a parte Pupo...scusa, perchè questa domanda metafisica?

 
Alle 22 dicembre 2008 22:06 , Blogger Alligatore ha detto...

Anzi, patafisica...

 
Alle 22 dicembre 2008 22:07 , Anonymous Anonimo ha detto...

Delle volte dalle parole, alcune volte dal suonare senza meta e trovarsi a dire “mmmh, forte….”trovo ogni tanto delle salviette di carta,degli scontrini del supermercato con frasi annotate sopra..chissa quante ne ho buttate..

 
Alle 22 dicembre 2008 22:08 , Blogger Alligatore ha detto...

Molto bello, profuma di Beat Generation...

 
Alle 22 dicembre 2008 22:11 , Blogger Alligatore ha detto...

Come sono nate quelle del tuo recente cd?

 
Alle 22 dicembre 2008 22:11 , Blogger davide ha detto...

beh penso sia utile riflettere su quella che il mainstream pensa sia la musica pop e quella presentata in questo blog.
è la lista dei partecipanti al prossimo san remo!!!
da afterhours a iva zanicchi.

poveri afterhours.. e poveri noi anche un po'

 
Alle 22 dicembre 2008 22:11 , Anonymous Anonimo ha detto...

Bè,una volta un amica voleva leggere i miei testi e giorni dopo mi chiama dicendomi:"ma sono scritti a mano,come mai?"

 
Alle 22 dicembre 2008 22:14 , Blogger Alligatore ha detto...

Si scrive a mano, poi, per esigenze, si può usare il computer...

 
Alle 22 dicembre 2008 22:15 , Anonymous Anonimo ha detto...

Essendo autoprodotto, avevo deciso da tempo di provare ad usare l’analogico, e l’unica cosa che avevo a portata di mano era un 4 piste a cassetta….
Molto velocemente tutti e due gli ep sono stati arrangiatii e registrati in meno di due settimane...

 
Alle 22 dicembre 2008 22:17 , Blogger Alligatore ha detto...

Infatti, il tuo lavoro, uscito il 12 dicembre 2008, è composto da due Ep: “Hollenbackinfakie” del 2005 e “Today” del 2008; hanno avuto genesi diverse le canzoni nell’arco di questi 3 anni?

 
Alle 22 dicembre 2008 22:18 , Blogger Livano ha detto...

San Remo? Brrrr, ma mica qualcuno penserà che quella roba ha a che fare veramente con quello che ascolta la ggente? Anche volendo parlare di mainstream mi pare palesemente una bufala fatta di marchette e tentativi di salvataggio di ex.

 
Alle 22 dicembre 2008 22:19 , Anonymous Anonimo ha detto...

Sicuramente!Stati d’animo diversi che hanno stimolato, soprattutto nei testi, atmosfere differenti..
quasi opposte..

 
Alle 22 dicembre 2008 22:22 , Blogger Alligatore ha detto...

@Livano
Già, S.Remo, come l'isola dei famosi. Da Afterhours a Iva Zanicchi. Così va il mondo: buona fortuna Manuel...
@Abba
Sul lato della copertina di “Hollenbackinfakie” c’è un cane che dorme, su quello di “Today” un cane in piedi. Un caso? Una scelta voluta? Chi l’ha disegnata?

 
Alle 22 dicembre 2008 22:23 , Anonymous Anonimo ha detto...

No,non un caso...L’ha disegnata un amico, Andrea Rodriguez, che non è prettamente un grafico, e parlando della copertina volevamo sottolineare la differenza d’atmosfera tra I due Ep, e questo è il risultato...

 
Alle 22 dicembre 2008 22:25 , Blogger Alligatore ha detto...

...i due stati d'animo opposti.

 
Alle 22 dicembre 2008 22:28 , Blogger Alligatore ha detto...

Che rapporto hai con Internet da utente?

 
Alle 22 dicembre 2008 22:28 , Anonymous Anonimo ha detto...

Il primo ep è decisamente più oscuro a mio avviso..

 
Alle 22 dicembre 2008 22:30 , Blogger Alligatore ha detto...

Già, c'è del Drake, se non sbaglio.
E Internet?

 
Alle 22 dicembre 2008 22:31 , Anonymous Anonimo ha detto...

Lo ritengo molto utile ma poco romantico…Come dicevi tu,all occorrenza!!!
Sincero,faccio difficoltà a stare fermo davanti ad uno schermo...Non é cosa da tutti..

 
Alle 22 dicembre 2008 22:33 , Blogger Alligatore ha detto...

Già, non è da tutti ...io dovrei disintossicarmi...

 
Alle 22 dicembre 2008 22:34 , Blogger Alligatore ha detto...

E da musicante, il tuo rapporto con la Rete delle Reti? ... qualcosa in più?

 
Alle 22 dicembre 2008 22:35 , Anonymous Press Sheep ha detto...

Pecorella Scompiglio è qui... non ho rapito nessun bambino... Sono stata rapita dagli alieni di Spielberg :p snack al cioccolato mmmmmmm :)
Ciao Ally, ciao Abba Zabba, ciao Ste, ciao Livano

 
Alle 22 dicembre 2008 22:35 , Anonymous Anonimo ha detto...

Vieni a trovarmi allora,ti aiuterò io...

 
Alle 22 dicembre 2008 22:37 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Pecorella

 
Alle 22 dicembre 2008 22:37 , Blogger davide ha detto...

ciao ila! mi hai fatto venir voglia di snack... vado di gianduiuotti! :P

 
Alle 22 dicembre 2008 22:38 , Anonymous Anonimo ha detto...

Non sono un grande" scaricatore" ,se è quello che intendi…più che altro video e film vecchi che non posso più trovare nei videonoleggi…Adoro scartabellare tra i Nice Price e andare a casa con un disco di Ray Charles pagato 4.99...

 
Alle 22 dicembre 2008 22:39 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ciao...

 
Alle 22 dicembre 2008 22:40 , Blogger Livano ha detto...

Buona sera a tutti gli ovini presenti!

 
Alle 22 dicembre 2008 22:41 , Blogger Alligatore ha detto...

Bene, se non c'è nessun altro che ndeve salutare la pecorella, continuo.

 
Alle 22 dicembre 2008 22:43 , Blogger Alligatore ha detto...

Bene, tonando a Zabba e il pc, ho capito... verrò a disintossicarmi nei boschi in Friuli.

 
Alle 22 dicembre 2008 22:43 , Blogger Alligatore ha detto...

Non ti chiedo manco di Myspace (comunque hai una bella pagina myspace,che poi linko per chi vuole sentire alcune tue canzoni). Ti chiedo solo cosa pensi di quello che ha scritto Aldo Nove su Facebook? Facebook, il nuovo social network. “…su FB non si pensa. Su FB non si inventa? Su FB si fa esattamente quello che sotterraneamente ti viene detto di fare, nell’illusione che sia tu a sceglierlo.” Insomma, una democrazia assoluta “di facciata”. Perfetta metafora della società attuale, mi sembra …Anzi, tolgo il “mi sembra”: perfetta metafora della società attuale (come S.Remo…).

 
Alle 22 dicembre 2008 22:48 , Anonymous Anonimo ha detto...

Chiedi chiedi..Ho aperto un myspace perchè faccio musica, e di base per comunicare con altri musicisti che ce l’avevano prima di me…Comunque la vedo come una cosa molto utile per far conoscere la propria musica...Per la seconda invece,anche se non ho mai visto Facebook,credo che un po ci nascondiamo dietro queste proiezioni di noi stessi,un pò tipo ti faccio vedere quello che vorrei essere...E l assurdo e che poi tante di queste persone che si ritrovano nel vortice sono quelle che di persona gli parli e siguardano la punta delle scarpe..

 
Alle 22 dicembre 2008 22:49 , Blogger Alligatore ha detto...

Online abbiamo dei frequentatori di FB?

 
Alle 22 dicembre 2008 22:51 , Blogger Alligatore ha detto...

No, bene. Allora torniamo al territorio. Tu vieni da Trieste, città lontana dai grandi centri. È un bene o un male crescere lontano dai grandi centri per un giovane musicante?

 
Alle 22 dicembre 2008 22:51 , Blogger Livano ha detto...

Mah, almeno due o tre da queste parti.
Ho appena finito di gareggiare con il mio pupazzo virtuale per fare soldi.

 
Alle 22 dicembre 2008 22:54 , Anonymous Press Sheep ha detto...

Frequentatori?! E' dir poco... :) Sto promuovendo l'intervista su FBe qualcuno dei miei amici mi ha chiesto il myspace di Abba Zabba :)

 
Alle 22 dicembre 2008 22:55 , Anonymous Anonimo ha detto...

Per me è stato un bene…C’ho provato, ma non fa proprio per me la vita della grande città…Qui hai le colline e il mare a 5 minuti di strada…non mi sembra male…
Forse la distanza può essere una difficoltà in più...ne parlavo di recente con una band Raggae che viene da Sassari..

 
Alle 22 dicembre 2008 22:56 , Blogger Alligatore ha detto...

Ecco che torna buona Internet, per ridurre le distanze ...non c'è più centro e non c'è più periferia ...

 
Alle 22 dicembre 2008 22:58 , Anonymous Anonimo ha detto...

Hai ragione...In più potrei cercare un corso per dattilografo on line..

 
Alle 22 dicembre 2008 23:00 , Blogger Alligatore ha detto...

Te lo troviamo noi, malati di Internet. ...e la Pecorella, intanto, segnala il tuo myspace su Facebook ...mandali qua, sul blog, pecorella.

 
Alle 22 dicembre 2008 23:01 , Blogger Alligatore ha detto...

Quando vuoi, sai essere mooolto convincente.

 
Alle 22 dicembre 2008 23:03 , Blogger Livano ha detto...

Humm... allora perchè non è riuscita ancora a portarti su FB?? Eh?

 
Alle 22 dicembre 2008 23:03 , Anonymous Anonimo ha detto...

Arrivo solo ora.
Ciao a tuti.
Complimenti ad Abba che conosco per merito di una mica comune.
Stefano - Shyrec

 
Alle 22 dicembre 2008 23:03 , Anonymous Press Sheep ha detto...

C'è Michele che legge, strappato da FB e buttato sul tuo blog... :)

 
Alle 22 dicembre 2008 23:04 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Stefano - Shyrec, Vieni da FB?

 
Alle 22 dicembre 2008 23:05 , Anonymous Press Sheep ha detto...

Ciao Stefano... :)

 
Alle 22 dicembre 2008 23:05 , Blogger Alligatore ha detto...

Corto circuito informatico...
Non entro in Fb perchè voglio che lieviti la scommessa...

 
Alle 22 dicembre 2008 23:05 , Anonymous Anonimo ha detto...

Allora l Alligatore non ha il suo Facebook eh?
E ciao Stefano appena entrato..

 
Alle 22 dicembre 2008 23:06 , Anonymous Anonimo ha detto...

buona sera a tutti

 
Alle 22 dicembre 2008 23:06 , Anonymous Anonimo ha detto...

ora sì, arrivo da fb.
ma abba lo conosco da almeno un anno...
almeno su mypsace.
spero dipoterlo vedere presto dal vivo.
ste-shy

 
Alle 22 dicembre 2008 23:08 , Blogger Alligatore ha detto...

No, non ho ancora FB. Scommettono su di me, se entro o no...e quando. Le quote sono interessanti.
Vedi Abba, in questo momento la Rete è amica...

 
Alle 22 dicembre 2008 23:09 , Blogger Alligatore ha detto...

Adesso telefono ad un'amica perchè entri nell'intervista...non ho FB.

 
Alle 22 dicembre 2008 23:10 , Anonymous Anonimo ha detto...

volevo ringraziare iaia perchè è riuscita a portarmi qui e devo ammettere che i discorsi affrontati sono interessanti

Michele

 
Alle 22 dicembre 2008 23:10 , Blogger Alligatore ha detto...

Prima, parlavi di una band di Sassari (non sono i Primochef del Cosmo, ospiti sul blog, mesi fa; fanno altra musica) e della tua Trieste? Hai contatti con altri artisti della tua città o regione? Di altre?

 
Alle 22 dicembre 2008 23:12 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Michele, grazie di essere venuto. Grazie Pecorella, tu fai venire tutti (e non vuole essere una battuta pecoreccia).

 
Alle 22 dicembre 2008 23:13 , Blogger Alligatore ha detto...

Torniamo al cantautore Abba Zabba...

 
Alle 22 dicembre 2008 23:14 , Blogger davide ha detto...

ehehe che storie
dopo giorni ho risposto a una mail di stefano shyrec, che non conosco personalmente, e ora lo ritrovo anche qua.
un po' come entrare in un bar mentre stai parlando al cellulare con una persona che vi è dentro.... :)
anche io son su FB!! :)
ste R!SVP - moscow

 
Alle 22 dicembre 2008 23:14 , Anonymous Press Sheep ha detto...

Ally, Michele aveva appena detto che i discorsi erano interessanti... e tu che fai?!

 
Alle 22 dicembre 2008 23:14 , Blogger Livano ha detto...

evvabbè!! Si lancia il sasso e poi si nasconde la mano!!!

 
Alle 22 dicembre 2008 23:15 , Blogger Alligatore ha detto...

Giuro che ero serio, e non alludevo a nulla.

 
Alle 22 dicembre 2008 23:15 , Blogger Livano ha detto...

Che poi se la prende... Son azzi tuoi dopo!

 
Alle 22 dicembre 2008 23:15 , Anonymous Anonimo ha detto...

No,sono i Train to Roots...
Ne conosco veramente tante.. Nella mia zona sicuramente i Trabant, Jade,i the Secret,i fantasmagorici Mojomatics…
Inoltre a Trieste vive quello che è stato il bassista dei Jennifer Gentle, ed ora di Beatrice Antolini, Francesco Candura, che è in assoluto il musicista che stimo di più, oltre ad aver suonato in alcuni pezzi degli EP.Grazie a lui o conosciuto di persona sia Marco(Jg) che Beatrice ,due veri geni...

 
Alle 22 dicembre 2008 23:17 , Anonymous Press Sheep ha detto...

Carramba, Che sorpresa! :) Baci abbracci e lacrime che alzano i contatti ehehhehe

 
Alle 22 dicembre 2008 23:17 , Blogger Alligatore ha detto...

Adoro Beatrice (anche lei è passata di qui) e pure Marco "Jennifer Gentle"...e pure i mitici Trabant.

 
Alle 22 dicembre 2008 23:18 , Blogger davide ha detto...

signori io mi congedo. un abbraccio a tutti.
ancora grazie ally
ciao abba, ila, livano, ste e michele!
nite
s.

 
Alle 22 dicembre 2008 23:19 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Ste...è Ste, anche se si firma Davide.

 
Alle 22 dicembre 2008 23:20 , Blogger Alligatore ha detto...

Lunga da spiegare. Grazie Ste

 
Alle 22 dicembre 2008 23:20 , Anonymous Press Sheep ha detto...

Ciao Ste! Buona notte, divertiti ;)

 
Alle 22 dicembre 2008 23:21 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ciao davide nott

 
Alle 22 dicembre 2008 23:22 , Blogger Alligatore ha detto...

@Abba Zabba
La tua etichetta ha un bel nome suggestivo: Centre of Wood. È facile trovare un’etichetta per un giovane musicante? L’incontro con questa Centre of Wood …

 
Alle 22 dicembre 2008 23:23 , Blogger Livano ha detto...

Aloha Ste! Conserveremo un giusto ricordo dei tuoi interventi.

 
Alle 22 dicembre 2008 23:26 , Anonymous Anonimo ha detto...

Andrea Penso (Centre of Wood) mi ha contattato di persona, e da subito mi è piaciuto il modo in cui affronta il fare dischi al giorno d’oggi. Crea le copertine a mano, non so se mi spiego….

 
Alle 22 dicembre 2008 23:28 , Blogger Alligatore ha detto...

Capisco ... ma come ti ha "scoperto"? Non è di Trieste o dintorni, se non sbaglio?

 
Alle 22 dicembre 2008 23:32 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ha sentito un breve live registrato a Koper ,te lo giuro,che io vendevo ai concerti....Glielo ha passato una ragazza di Bolzano che studio a Roma...

 
Alle 22 dicembre 2008 23:33 , Blogger Alligatore ha detto...

La label, infatti, è di Roma. Bello poetico, altro che Fb...

 
Alle 22 dicembre 2008 23:34 , Blogger Alligatore ha detto...

Giusto per vedere se ci sono ancora pecorelle utenti di FB in giro o si sono incazzate ...

 
Alle 22 dicembre 2008 23:36 , Blogger Alligatore ha detto...

Spariti tutti i FB-dipendenti...

 
Alle 22 dicembre 2008 23:36 , Blogger Alligatore ha detto...

Andiamo avanti. Ti senti più un musicista da studio o da live? Come e dove presenenterai il cd nei prossimi mesi? Ci sarà l’ukulele di maryliniana memoria?

 
Alle 22 dicembre 2008 23:37 , Anonymous Anonimo ha detto...

Sarà per colpa mia?

 
Alle 22 dicembre 2008 23:38 , Blogger Livano ha detto...

Marylin Manson vi osserva...

 
Alle 22 dicembre 2008 23:39 , Anonymous Press Sheep ha detto...

Ci siamo... la gatta voleva lo spuntino serale :)

 
Alle 22 dicembre 2008 23:40 , Blogger Alligatore ha detto...

Mi trattengo dal fare battute ...

 
Alle 22 dicembre 2008 23:42 , Blogger Alligatore ha detto...

Ripoeto: ti senti più un musicista da studio o da live? Come e dove presenenterai il cd nei prossimi mesi? Ci sarà l’ukulele di maryliniana memoria? Monroe, ovviamente ...

 
Alle 22 dicembre 2008 23:42 , Anonymous Anonimo ha detto...

Il live lo vedo come la forma più importante per esprimere la musica, ho bisogno delle facce delle persone davanti a me…
Sto raccogliendo un po di feedback dall uscita del disco e da Gennaio comincero a postare un po di date..
Il live comunque per me è qualcosa che deve sempre cambiare,quindi un giorno puo essere chitarra e voce,un giorno con la band..sto provando un po di cose con una violinista ultimamente..vediamo..

 
Alle 22 dicembre 2008 23:42 , Blogger Livano ha detto...

Perchè non sai che succede in chat!!!

 
Alle 22 dicembre 2008 23:44 , Blogger Alligatore ha detto...

@Abba Zabba
Interessante il violino, cascherebbe a pennello con la tua musica.
@Livano
Che succede in chat? C'è Dimitri in giro?

 
Alle 22 dicembre 2008 23:45 , Anonymous Anonimo ha detto...

Sei forte tu..Alligatore..

 
Alle 22 dicembre 2008 23:46 , Blogger Alligatore ha detto...

Ovviamente l'anonimo sono io che si fa i complimenti ...

 
Alle 22 dicembre 2008 23:47 , Blogger Alligatore ha detto...

Scherzo, è mio fratello

 
Alle 22 dicembre 2008 23:47 , Blogger Livano ha detto...

No, basta una maestrina pervertita per tornare alle atmosfere soft porno di una volta...
A malincuore vi debbo abbandonare.
Leggerò la conclusione dell'intervista domani.
Che il signore vi conservi tutti!!

 
Alle 22 dicembre 2008 23:49 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciau Livano, torna presto...

 
Alle 22 dicembre 2008 23:50 , Blogger Alligatore ha detto...

Tornando a noi: perché scrivi e suoni le tue canzoni, Abba? Per essere amato? Per esorcizzare i tuoi demoni? Non dirmi per andare in FB …quello è uno strumento, buono o cattivo …

 
Alle 22 dicembre 2008 23:55 , Anonymous Anonimo ha detto...

Questa dei demoni l’ho già sentita da qualche parte…e comunque è vero, non riesco proprio a farne a meno…Metto li tutto quello che non riesco a dire,o che farebbe troppo male,e questo mi aiuto davvero,e qualcosa di liberatorio,poi puoi quasi dimenticartene,hi,hi...

 
Alle 22 dicembre 2008 23:56 , Blogger Alligatore ha detto...

Capisco, liberatorio...lo diceva anche un certo Hemingwey.

 
Alle 22 dicembre 2008 23:57 , Blogger Alligatore ha detto...

E per restare tra i grandi: tra i Beatles e Tom Waits, tra Devendra Banhart e Johnny Cash, Nick Drake … questo a leggere alcune recensioni e a sentirti suonare. Sono solo le solite masturbazioni mentali della critica oppure qualche contatto lo senti? Altri più nascosti e imprevedibili?

 
Alle 22 dicembre 2008 23:58 , Anonymous Anonimo ha detto...

Come sai dei Demoni tu?E' in un mio pezzo ma che è ancora inedito..veggente..

 
Alle 23 dicembre 2008 00:00 , Anonymous Anonimo ha detto...

No, macchè masturbazioni, ci sono sicuramente dei contatti con questi artisti, aggiungerei altre voci del passato, come Ella Fitzgerald, Nina Simone, Aretha Franklin…la lista è infinita…

 
Alle 23 dicembre 2008 00:01 , Blogger Alligatore ha detto...

Ho delle buone (anzi, buonissime) fonti ...

 
Alle 23 dicembre 2008 00:02 , Blogger Alligatore ha detto...

Mi riferivo ai demoni (e non ho guardato nel tuo pc, perchè l'inedito, so che è ancora solo su carta ...).

 
Alle 23 dicembre 2008 00:03 , Anonymous Anonimo ha detto...

Astuto..

 
Alle 23 dicembre 2008 00:06 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, sei molto astuto. Ora il modo per essere invisibili è quello di usare carta e penna...

 
Alle 23 dicembre 2008 00:06 , Blogger Alligatore ha detto...

Prima delle ultime due domande, volevo fare un’ Amarcord: volevo dire, a proposito di S.Remo (citato prima da Ste/Davide), che la prima intervista in diretta su questo blog, è stata fatta durante una serata del cosiddetto festival della canzone (con i Phidge, che saluto)… be’, quella sera sono crollati gli ascolti del cosiddetto festival della canzone italiana. V’invito qui anche quest’anno… con tutti gli INDIPENDENTI VERI.

 
Alle 23 dicembre 2008 00:08 , Blogger Alligatore ha detto...

Penultima domanda: “Begin/End” s’intitola la canzone conclusiva di “Today”. La fine è sempre l’inizio di qualcosa di nuovo?

 
Alle 23 dicembre 2008 00:08 , Anonymous Anonimo ha detto...

dicevo a te astuto,comunque..

 
Alle 23 dicembre 2008 00:09 , Blogger Alligatore ha detto...

Volevo fare il modesto ...anche tu però sei astuto...

 
Alle 23 dicembre 2008 00:10 , Anonymous Anonimo ha detto...

Grande, spesso è così…e forse questa potrebbe essere una delle chiavi di lettura del titolo…credo che bisogna toccare il fondo per poi risalire.

 
Alle 23 dicembre 2008 00:10 , Anonymous Press Sheep ha detto...

Ricordo benissimo l'intervista ai Phidge! Le cavie! :)

 
Alle 23 dicembre 2008 00:14 , Blogger Alligatore ha detto...

@Abba Zabba
Già, per scacciare i Demoni, per scappare ai Demoni, la la la...
@Press Sheep
Già, delle cavie bravissime i Phidge. Andò bene, anche se era la prima volta.

 
Alle 23 dicembre 2008 00:14 , Blogger Alligatore ha detto...

Come è andata benissimo questa sera. Grazie ad Abba (che secondo me è sempre al pc a smanettare, non ce la conta giusta…).

 
Alle 23 dicembre 2008 00:15 , Blogger Alligatore ha detto...

La fine di quest’intervista cosa sarà?

 
Alle 23 dicembre 2008 00:17 , Anonymous Press Sheep ha detto...

Ciao Ally!
Ciao Abba! Buona notte!

 
Alle 23 dicembre 2008 00:18 , Blogger Alligatore ha detto...

Abba? Ci sei?

 
Alle 23 dicembre 2008 00:19 , Anonymous Anonimo ha detto...

A parte i la la la mi sono divertito ,grazie..
La fine di questa intervista sarà sicuramente l inizio di una carriera sfavillante con tour mondiale e mtv music award...sicuro.

 
Alle 23 dicembre 2008 00:19 , Blogger Alligatore ha detto...

Niente, è scomparso il satellite…

 
Alle 23 dicembre 2008 00:21 , Blogger Alligatore ha detto...

...è sempre così. Grazie Abba.
Non riesco a salutare tutti gli intervenuti, veramente troppi. Sembrava proprio un bar affollato questa sera, ha detto bene Ste/Davide (che era Stefano, ma si firmava Davide, non sapremo mai il perché …). Grazie Abba Zabba. Grazie Pecorella, Ste/Davide, Ste della Shyrec, Gino e Michele, Torna a trovarmi Abba… tornate tutti…

 
Alle 23 dicembre 2008 00:22 , Anonymous Anonimo ha detto...

Grazie a te..buonanotte a tutti.a.

 
Alle 23 dicembre 2008 16:17 , Blogger FolleRumba ha detto...

ciao, Alligatore..

carina la palude

ciao
follerumba

 
Alle 23 dicembre 2008 17:09 , Blogger Alligatore ha detto...

@FolleRumba
Grazie, come vedi qui, volendo, si balla anche la Rumba ...e sarà sicuramente Folle!

 
Alle 24 dicembre 2008 00:15 , Blogger IsaccoNucleare ha detto...

ciao alligatore....grazie per il commento.....anche nel tuo blog si respira un bel clima....per quanto riguarda abba zabba mi hai incuriosito molto...devo andarlo a cercare....ciao e tanti auguri

 
Alle 24 dicembre 2008 00:51 , Blogger Alligatore ha detto...

@IsaccoNucleare
Grazie a te di essere passato, mi fa piacere avere Zanardi (se non ricordo male, Zanardi del vecchio Paz) tra i frequentatori del blog ... anche Abba sarà felice.

 
Alle 24 dicembre 2008 09:28 , Blogger La Mente Persa ha detto...

Buon Rock Natale :)

 
Alle 25 dicembre 2008 12:19 , Blogger Ross ha detto...

Buon Natale a te e a tutti i tuoi lettori!

 
Alle 25 dicembre 2008 13:31 , Blogger Alligatore ha detto...

@Lamentepersa
Rock-grazie. Buone Rock-feste anche a te.
@Ross
Grazie. Buone feste a te e ai tuoi: Rock, Rock, Rock ...

 
Alle 1 gennaio 2009 13:47 , Blogger TommyDrum ha detto...

@ Alligatore, Press Sheep:

Saluto ricambiato!
Buon Anno a tutti!

IlGreco (new Phidge drummer)
:D

 
Alle 1 gennaio 2009 21:31 , Blogger Alligatore ha detto...

@TommyDrum
Buon anno a te. E attento quando ti soffi il naso...

 
Alle 22 luglio 2011 21:58 , Blogger Alligatore ha detto...

Questo commento è stato eliminato dall'autore.

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page