mercoledì 16 aprile 2008

Appuntamento cult: Dan Fante con gli Hollowblue


È strana e affascinate la proposta degli Hollowblue, che si esibiranno in tour di fine aprile a partire da sabato prossimo con Dan Fante, scrittore maledetto, figlio del grande John, autore a sua volta di romanzi, testi teatrali, poesie, (straordinario l’esordio Angeli a pezzi uscito qualche anno fa per marcos y marcos, dove narrava gli ultimi giorni dell’autore di Chiedi alla polvere).
La band toscana, già sul palco la scorsa estate con lo scrittore americano per un reading-concerto, questa volta farà sei date, quasi una dietro l’altra, con una cinepresa al seguito per immortalare il tutto e farne un cortometraggio di culto. Se siete nei paraggi non perdetevi l’evento.
http://www.danfante.net/

Etichette: , , , , , ,

6 Commenti:

Alle 16 aprile 2008 17:58 , Anonymous Anonimo ha detto...

Fante? Il mitico figlio del mitico John Fante? L'autore di Chiedi alla polvere, Aspetta primavera Bandini ...?
Quel Fante?
Marco

 
Alle 16 aprile 2008 20:04 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, proprio quel Fante. Ma Dan Fante è un caso più unico che raro di figlio di scrittore di culto diventato a sua volta scrittore di culto. Ho letto due dei suoi romanzi, oltre al già citato esordio di "Angeli a pezzi", una romantica e desolante descrizione del suo paese e della scomparsa del gran padre, e "Agganci" sul mondo dei venditori e sui problemi con l'alcol. Un libro molto attuale, sopratutto oggi con il gran parlare di precarietà. Lo stile di entrambi ricorda molto Bukowski, la sua disperazione e il sarcasmo; Buk, tra l'altro, era un gran fan di John Fante, quindi il cerchio si chiude ...

 
Alle 17 aprile 2008 13:19 , Anonymous La Vale ha detto...

Ciao alligatore, grazie, sono contenta di averti "incontrato", mi piace qui...

 
Alle 17 aprile 2008 14:48 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie a te Vale, anche da te niente male ...

 
Alle 17 aprile 2008 15:37 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ally invece di parlare di libri e fare relazioni sociali perchè non ci dici qualcosa sugli Hollowblue ... questo è un blog di rock!
G

 
Alle 17 aprile 2008 20:49 , Blogger Alligatore ha detto...

Cara G, in parte hai ragione in parte torto. Questo blog è di "cultura rock a 360°" e Dan Fante è cultura rock al 100%... Quanto agli Hollowblue sono una nuova band pop-rock interessante, un progetto avanzato (e anche i reading-concerto con Fante lo dimostrano). Approfondiremo presto ...

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page