martedì 8 gennaio 2008

Anteprima Phidge




Spesso mi chiedo quanti gruppi/musicanti siano nati lungo la via Emilia e quanti ancora ne nasceranno. Ne spuntano come funghi ogni secondo, ogni nostro respiro, ogni nostro battito di ciglia. È una cosa incredibile, a tratti inspiegabile. L’amico Moroz ha cercato di farlo con L’Emilia o la dura legge della musica (Guanda 2006) con il suo stile buffo e disincantato. Io però continuo a chiedermi quale sia il segreto.
Sbatto le ciglia ed ecco altri quattro ragazzi di Bologna, in arte Phidge, con un cd d’esordio sulla rampa di lancio (ufficialmente sarà liberato il prossimo 11 gennaio al Covo, club della loro città). Ai primi ascolti mi sembra un sacco grunge (la voce del cantante ricorda, a tratti, Eddie Vedder), con delle belle chitarre spesso e volentieri a briglia sciolta, una certa sana indignazione, un buon gusto per la melodia.
Inizia davvero bene l’anno per l’undergound italico grazie ai Phidge e al loro It’s all about to tell, presso l’indie Riff di Bolzano il prossimo 29 febbraio. La copertina con corvi ricorda lo stile stralunato del grande disegnatore serbo Zograf. Motivo in più per apprezzarli e tenerli sotto stretta osservazione.
http://www.phidgeband.com/news/frame.htm
http://www.myspace.com/phidge

P.S. PURTROPPO HO SAPUTO OGGI, IL LUTTAZZI NON SARA’ A CONEGLIANO VENETO IL 9 GENNAIO. ANNULLATA QUELLA DATA, RIMANGONO PERO’ IN PIEDI TUTTE LE ALTRE …
NON CREDO NE AVRA’ BISOGNO, MA IO CONTINUO A FARE PASSAPAROLA.
IN ITALIA NON C’E’ GUSTO AD ESSERE INTELLIGENTI.

Etichette: , , , , , , , , ,

16 Commenti:

Alle 8 gennaio 2008 19:01 , Anonymous Phidge ha detto...

Caro Alligatore, con le gote un po' arrossate ti ringraziamo per questo lusinghiero colpo di coda e per averci fatto scoprire Zograf!
Osservaci quanto vuoi, non potrà che farci piacere!

 
Alle 8 gennaio 2008 20:14 , Blogger Fedro ha detto...

Spero che ci incontreremo presto...non vedo l'ora di sentire l'opinione che avrai degli altri pezzi!!
See you later, Alligator!!!!!!!!
Fedro

 
Alle 9 gennaio 2008 00:08 , Blogger Alligatore ha detto...

Zograf è uno dei miei e la vostra copertina ha il gran merito di ricordarmelo; ottima anche la musica che ho sentito. Prima o dopo siamo destinati a vederci: sulla linea Bologna – Bolzano c’è la mia città.
p.s.
E il “vostro” Morozzi, non l’avete mai letto?

 
Alle 19 gennaio 2008 15:44 , Anonymous fedro ha detto...

Il release party è stato fighissimo, spero che riusciremo presto a mettere qualche stratto sul Tubo, in modo da rendere partecipi della nostra gioaia anche i pochi sventurati che non sono riusciti a passare dal Covo, la settimana scorsa...

 
Alle 19 gennaio 2008 15:45 , Anonymous fedro ha detto...

Chiedo scusa per gli imperdonabili errori di battitura...

 
Alle 19 gennaio 2008 18:09 , Blogger Alligatore ha detto...

Grande Fedro. Ho sentito in giro altri entusiastici commenti …per quanto riguarda gli errori di battitura non ti preoccupare (stai attento però, che la nostra comune amica I. non li scopra …). Andrò presto sul Tubo a vedere qualche stratto :-)
Dimmelo quando lo mettete online.

 
Alle 21 gennaio 2008 18:57 , Anonymous fedro ha detto...

Intanto si può dare un'occhiata a come ci preparavamo nel pomeriggio del release party negli studi di Radio Città del Capo
http://www.youtube.com/watch?v=0CvUSGdR5JU

 
Alle 23 gennaio 2008 01:11 , Blogger Alligatore ha detto...

Grande Fedro, proprio il video adatto da gustarsi qui a Park City, centro vitale delle produzioni indipendenti. Cercherò di farlo vedere a Robert ...

 
Alle 23 gennaio 2008 20:09 , Anonymous Anonimo ha detto...

Già, attenti agli errori...
di castighi ne ho per tutti!
:-)

La maestra I.

 
Alle 29 gennaio 2008 07:56 , Anonymous fedro ha detto...

E se siete di quelli che non ne hanno mai abbastanza...
http://youtube.com/watch?v=OnV4gLk0oV8

 
Alle 29 gennaio 2008 16:51 , Anonymous nickabruzzese ha detto...

Grazie mille per la spilletta alligatore. il bassista dei phidge

 
Alle 29 gennaio 2008 20:33 , Blogger Alligatore ha detto...

Esagerati, adesso mi butto sul tubo per vedere tutto sto materiale. Mi raccomando, portate con voi le pins ai concerti (andrò sul tubo a vedere se le avete con voi …).

 
Alle 5 febbraio 2008 20:09 , Anonymous fedro ha detto...

Allora, Ally, gira voce che proveremo a stabilire un primato...

 
Alle 5 febbraio 2008 23:15 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Fedro. Vedo che la mia cara amica ti ha già informato. Sì (affermazione), sembra una sfida alla Happy Days, di quelle con Richie Cunningham e Fonzie pronti a giocarsi tutto in qualcosa di assolutamente nuovo ...

 
Alle 6 febbraio 2008 19:00 , Anonymous Anonimo ha detto...

Mio sarà il compito di lasciar cadere il fazzolettino per dare il via :)

Pin Up Sheep

 
Alle 6 febbraio 2008 20:45 , Blogger Alligatore ha detto...

Certo pecorella, però devi fare pure il palloncino con la gomma da masticare ...

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page