giovedì 20 dicembre 2007

La legna e un cd che riscalda






Se cinque quintali di legna vi sembrano pochi da portare in legnaia dovevate venire ad aiutarmi. Del resto comincia a fare freddo, soprattutto per noi alligatori, e la stufa tirolese reclama il suo cibo. Mi sembrava di essere dentro un racconto di Carver, con il cielo azzurro e il rigore dell'inverno. Comunque tutto è passato. Ora sono qui a postare. Meglio postare o trasportare legna? Trasportare legna è molto zen, riesci a raggiungere il nirvana senza troppe fatiche intellettuali. E se hai il fisico alla fine non è così stancante. In più alla fine ho ricevuto un premio. Nella cassetta delle lettere ho trovato un pacchettino con dentro un cd con quattro splendide canzoni e una ricetta (la mia è per fare i Casonsei con la zucca, che non è una bestemmia veneta, ma un piatto della tradizione bresciana). Il titolo del mini-album è Goldenbread, ci sono 2 pezzi degli Annie Hall (pop-folk di ottima fattura, avete presente Neil Young?) e 2 dei Gonzo48K (elettronica con grazia). L'ideale per riscaldare questi giorni prenatalizi. Una splendida iniziativa della label indipendente Pippola Music (come direbbe Giovanni Lindo, "c'è tanto da imparare") Ti vien voglia di andare in uno dei concerti natalizi degli Annies ( http://www.anniehallband.blogspot.com/) per ringraziarli di persona.







Etichette: ,

2 Commenti:

Alle 21 dicembre 2007 22:19 , Blogger chia ha detto...

è un disco da ascoltare quando torni a casa per il pranzo di natale e dopo con la pancia piena ti siedi sul letto nella tua vecchia cameretta.

ciao alligator e benvenuto!

 
Alle 21 dicembre 2007 23:01 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie Chia. Concordo pienamente con te: sembra già un classico anche se è appena uscito ...

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page