martedì 7 settembre 2021

Psicomagia del 7 settembre

"Per equilibrare la tragedia amazzonica propongo un atto mondiale psicomagico. Che il sette settembre (il 7 è il numero più attivo e settembre porta il "se" della semina.), ogni essere umano pianti un albero, o semini un albero, in qualsiasi località possibile per lui." Questo l'appello lanciato dal maestro (di cinema, arte, tarocchi...) Alejandro Jodorowsky nel 2019. 


Noi avevamo da parte dei semi di carruba, pianta che ci piace molto, così il 7 settembre del 2019 abbiamo seminato 4 semi. Solo uno ha dato origina a una pianta, la piantina più grande delle tre della foto sopra, che in questi giorni compie due anni. Le altre due accanto sono nate dalla semina del 7 settembre 2020.


Questa sera,  purtroppo da solo, il 7 settembre 2021, ho continuato questo gesto di speranza, nonostante speranza nel genere umano non ne abbia quasi più. Spero ci sopravvivano le piante: ho seminato altri 7 semi di carruba e per la prima volta 7 semi della splendida magnolia giapponese. Un esperimento che non so come andrà, quello della magnolia, ma chi vivrà vedrà ... grazie Jodorowski.

Etichette: , , , , , , , , , ,

8 Commenti:

Alle 8 settembre 2021 09:48 , Blogger Berica ha detto...

Anche a me piace piantare semi e attendere...
Jodorowski un grande!

 
Alle 8 settembre 2021 10:25 , Blogger marcaval ha detto...

Un'ottima iniziativa cui dall'anno venturo devo assolutamente partecipare anch'io. In passato ogni volta che andavano in Kurdistan piantavamo decine e decine di alberi.

 
Alle 8 settembre 2021 14:09 , Blogger Cavaliere oscuro del web ha detto...

I semi portano speranza.

 
Alle 9 settembre 2021 00:09 , Blogger Alligatore ha detto...

@Berica
Brava, è un ottima pratica. Poi vero, grande Jodo!
@Marcaval
Bravo, unisciti a noi ... magari il prossimo anno, cerco di dare la notizia per tempo, in modo da diffonderla meglio. Bella cosa dei tuoi viaggi in Kurdistan.
@Cavaliere oscuro del web
Sì, è un ottimo slogan, potremmo vincere le elezioni ;)

 
Alle 10 settembre 2021 22:49 , Blogger alberto bertow marabello ha detto...

Per il prossimo anno mi iscrivo fin da subito.

Mi pare ci sia una nota triste nel tuo post e, se ho colto bene, mi spiace per te. Un abbraccione

 
Alle 10 settembre 2021 22:54 , Blogger Alligatore ha detto...

Bravo Alberto, sì, il prossimo anno saremo in molti di più, e se avrò tempo e forza, cercherò di rendere la cosa nota per tempo ... me lo segno.
Grazie per aver colto, sensibilmente, il dolore che mi rode.
Abbraccione a te.

 
Alle 22 settembre 2021 16:29 , Blogger Guido P. ha detto...

Bellissima cosa! Mi impegnerò anch'io a farlo dall'anno prossimo. Ahimè non ho il pollice verde, anzi il contrario (mi si seccano pure le piante grasse), ma ci proverò comunque! :D

 
Alle 24 settembre 2021 00:37 , Blogger Alligatore ha detto...

Il prossimo anno farò un post qualche settimana prima, per permettere a tutti di inventarsi qualcosa, impegnarsi a far nascere e vivere una o più piante. Vedrai Guido, ci riuscirai anche tu :)

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page