venerdì 1 dicembre 2017

Suoniamola all'AIDS

Credo che l'informazione sia tutto, e mi pare che sull'AIDS negli ultimi anni sia calata la notte fonda. Non se ne parla più, sembra una malattia debellata, lontana da noi, dalle nostre vite. Che sia proprio così? Oggi si celebra la Giornata mondiale per contro l'AIDS, ma quanto ne sappiamo veramente? Per questo segnalo un interessante pezzo sull'AIDS pediatrico apparso sul sito di SMEMORANDA.
Leggete qui

Etichette: , , , , , , , , ,

9 Commenti:

Alle 1 dicembre 2017 07:29 , Blogger mr.Hyde ha detto...

Non se ne parla più o molto poco. Eppure proprio oggi ho sentito la notizia delle bimbe che avevano tracce di cocaina nel sangue, lasciate in macchina mentre il padre andava a giocare con le slot e la madre si prostituiva da qualche altra parte.Che colpa ne hanno se la vita è un lotteria?

 
Alle 1 dicembre 2017 10:52 , Blogger Daniele Verzetti il Rockpoeta® ha detto...

Grande Alligatore, ne ho parlato anch'io, è un problema serio che tra l'altro tra i giovani d'oggi sta ricomparendo data la bassissima percezione del rischio che hanno visto che non se ne parla più.

 
Alle 1 dicembre 2017 23:52 , Blogger Alligatore ha detto...

@Mr Hyde
Sì, se ne parla poco, come tutte le cose che non ci toccano direttamente, se ne parla poco, non ci si interessa, non ci si preoccupa, tutti chiusi nel proprio particulare ... fermate il mondo, voglio scendere.
@Daniele
Già, il fatto che se ne parli poco aumenta la pericolosità di questa malattia, che vive e prospera nell'ignoranza. Grande Daniele.

 
Alle 2 dicembre 2017 16:09 , Blogger Cavaliere oscuro del web ha detto...

Fare più informazione può aiutare.
Saluti a presto.

 
Alle 2 dicembre 2017 17:58 , Blogger Alligatore ha detto...

Già l'informazione é fondamentale.
Alla prossima.

 
Alle 3 dicembre 2017 14:39 , Blogger marcaval ha detto...

Eroina ed AIDS, due flagelli delle ultime generazioni dimenticati solo dall'informazione. Ho citato l'eroina, non solo perchè in parte collegata all'AIDS, ma perchè nuovamente diffusissima tra giovani e meno giovani.

 
Alle 3 dicembre 2017 15:03 , Blogger Alligatore ha detto...

Non sapevo di questa cosa, dico della nuova diffusione dell'eroina, ma non mi sorprende, l'eccesso di informazioni di questi ultimi anni ha portato a molta poca informazione. Paradossale ma vero ...

 
Alle 4 dicembre 2017 16:55 , Anonymous Enri1968 ha detto...

Hai fatto bene a pubblicare questo post.

 
Alle 6 dicembre 2017 00:54 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie!

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page