giovedì 17 luglio 2014

Due parole con Deian e Lorsoglabro

Sento che Deian e Lorsoglabro stanno arrivando in palude. Arriveranno dal Piemonte con tutta la loro ironia surreale e il divertente pop-rock venato di psichedelia. Non sono da molti anni sulle scene, ma hanno fatto diverse cose da ricordare, tra cd autoprodotti, partecipazione a concerti importanti, tipo l'apertura del Traffic Free Festival per Nick Cave & the Bad Seeds nel 2009 (chiapperi Nick Cave...), il cd d'esordio nello stesso anno, intitolato Omonimo (sì, Omonimo), prodotto dal Cristiano Lo Mele dei Perturbazione e dal Numero 6 Tristan Martinelli, fratello di Deian. Ora il nuovo disco, Prezzo Speciale, ad aprire un nuovo capitolo.
Nel corso degli anni la formazione ha subito cambiamenti, fino all'attuale power trio elettro-acustico composto da Deian Martinelli, Gabriele Maggiorotto, Alberto Moretti, che con un sacco di amici ha registrato Prezzo Speciale, in giro da qualche mese. A produrre la prestigiosa label indipendente I Dischi del Minollo, con la collaborazione di Edisonbox. Dieci brani idealmente divisi in lato A e lato B, alla fine dei quali ci sono due strumentali quali Hallopollo, dichiarato omaggio al kraut-rock e Cani Jah, acidissimo college sonoro artigianale. Il resto sono canzoni, canzoni intelligenti e piacevoli da ascoltare, tra intimismo pop e sogni di giovane rock anni nostri. Tutto da sentire. Pronti?

Etichette: , , , , , , , , , , , , , , ,

140 Commenti:

Alle 17 luglio 2014 21:34 , Blogger Elle ha detto...

Io ci sono!
Ciao a tutti!

 
Alle 17 luglio 2014 21:35 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Elle, benvenuta in palude...

 
Alle 17 luglio 2014 21:35 , Blogger Alligatore ha detto...

Deian e Lorsoglabro ci sono... vediamo se riescono ad entrare :)

 
Alle 17 luglio 2014 21:36 , Blogger Elle ha detto...

Hanno paura di te, Alli??

 
Alle 17 luglio 2014 21:36 , Blogger Alligatore ha detto...

Ah, ah,ah ...no,stano cercando il varco per entrare in palude... sai, la prima volta...

 
Alle 17 luglio 2014 21:37 , Blogger Alligatore ha detto...

stanno con due enne, ovviamente :)

 
Alle 17 luglio 2014 21:40 , Blogger Alligatore ha detto...

Le interviste estive sono sempre le più complicate: tra temporali (pochi quest'anno per fortuna), caldi improvvisi, gente che si perde, ecc.

 
Alle 17 luglio 2014 21:41 , Anonymous Anonimo ha detto...

aiuto

 
Alle 17 luglio 2014 21:41 , Blogger Alligatore ha detto...

Comunque Deian c'è, ho avuto uno scambio di mail poco fa ...

 
Alle 17 luglio 2014 21:41 , Blogger Elle ha detto...

La perdita di commenti è prevista? Me ne è appena sparito uno..
Dicevo: un po' intricato all'inizio, ma poi si fa l'abitudine alla palude e si vuol tornare :D

 
Alle 17 luglio 2014 21:42 , Blogger Alligatore ha detto...

Eccolo... non ti preoccupare Deian, non si affoga in palude :)

 
Alle 17 luglio 2014 21:42 , Blogger Elle ha detto...

Alli, qualcuno chiama aiuto!!

 
Alle 17 luglio 2014 21:42 , Blogger Alligatore ha detto...

Vado a recuperarlo Elle... il tuo commento e anche dDeian ;)

 
Alle 17 luglio 2014 21:44 , Blogger deianelorsoglabro ha detto...

sono deian anonimo. presente! forse.

 
Alle 17 luglio 2014 21:46 , Blogger Elle ha detto...

Salvataggio riuscito, Alli sei un eroe!

 
Alle 17 luglio 2014 21:46 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Deain, grazie di essere qui...

 
Alle 17 luglio 2014 21:47 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie Elle, ma il tuo commento si è perso giù nelle sabbie mobili (non c'è manco nello spam).

 
Alle 17 luglio 2014 21:50 , Blogger Alligatore ha detto...

Deian, benvenuto in palude... tutto a posto?

 
Alle 17 luglio 2014 21:50 , Blogger deianelorsoglabro ha detto...

grazie a voi

 
Alle 17 luglio 2014 21:50 , Blogger Elle ha detto...

L'importante è aver salvato Deian, così può rispondere alle tue domande ;)

 
Alle 17 luglio 2014 21:50 , Blogger deianelorsoglabro ha detto...

perchè siete più d'uno mi pare di capire dall'alto del mio fiuto poliziesco

 
Alle 17 luglio 2014 21:51 , Blogger Alligatore ha detto...

Mi sembra una entrata in scena davvero molto particolare, lenta e graduale... con molta suspence :)

 
Alle 17 luglio 2014 21:52 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, siamo un due, Ally e Elle... e tu,sei solo?

 
Alle 17 luglio 2014 21:53 , Blogger Elle ha detto...

Io in effetti posso essere una e trina..

 
Alle 17 luglio 2014 21:53 , Blogger deianelorsoglabro ha detto...


siamo in una palude inoltre... sto intuendo. raccolgo indizi e traggo le brillanti intuizioni

 
Alle 17 luglio 2014 21:53 , Blogger Elle ha detto...

E Lorsoglabro c'è?

 
Alle 17 luglio 2014 21:53 , Blogger deianelorsoglabro ha detto...

solo come un cane

 
Alle 17 luglio 2014 21:53 , Blogger Alligatore ha detto...

Ah, ah, ah... è vero,da Spirito di vino, è così... ma dopo, altrimenti Deian non capirà più nulla Elle :)

 
Alle 17 luglio 2014 21:54 , Blogger Alligatore ha detto...

Era riferito ad Elle ... ovvio.
Sei pronto Deian? ... posso far partire il cd e andare con le domande?

 
Alle 17 luglio 2014 21:54 , Blogger deianelorsoglabro ha detto...

Lorsoglabro che è in me però c'è

 
Alle 17 luglio 2014 21:55 , Blogger Alligatore ha detto...

Questo è importante...

 
Alle 17 luglio 2014 21:56 , Blogger deianelorsoglabro ha detto...

chiedo scusa per il ritardo per cui sto rispondendo sempre al terzultimo commento. partiamo

 
Alle 17 luglio 2014 21:57 , Blogger Alligatore ha detto...

Bene, il disco è partito, e io ti chiedo, come è nato? Come è nato Prezzo speciale?

 
Alle 17 luglio 2014 21:57 , Blogger deianelorsoglabro ha detto...

(mi sento un anziano in difficoltà)

 
Alle 17 luglio 2014 21:58 , Blogger Alligatore ha detto...

Ah, ah, ah... e io un giovinetto :)

 
Alle 17 luglio 2014 21:59 , Blogger Alligatore ha detto...

Stai andando molto bene...

 
Alle 17 luglio 2014 22:01 , Blogger deianelorsoglabro ha detto...

accumulo canzoni e mi viene voglia di registrarle, di curare un prodotto che le raccolga e le metta in relazione; di proporlo, di costruirci intorno un progetto che coinvolga i miei compagni e altri amici e suonare cercando sempre di migliorarsi. così è nato Prezzo Speciale

 
Alle 17 luglio 2014 22:02 , Blogger Elle ha detto...

Deian non affrettarti, sennò finisce che oggi non ceno ;)

 
Alle 17 luglio 2014 22:03 , Blogger Alligatore ha detto...

Perché questo titolo? … ha veramente un prezzo speciale? … c'è altro dietro?

 
Alle 17 luglio 2014 22:04 , Blogger Alligatore ha detto...

Devi ancora cenare Elle :)

 
Alle 17 luglio 2014 22:05 , Blogger deianelorsoglabro ha detto...

come mi volete? posso essere come desiderate! Più dettagliato? sintetico? più o meno laconico? profondo? ottuso? finto intelligente?

 
Alle 17 luglio 2014 22:06 , Blogger Alligatore ha detto...

Come ti viene... come vuoi tu (non ci sono regole in palude... ognuno viene come è...).

 
Alle 17 luglio 2014 22:06 , Blogger Alligatore ha detto...

Perché questo titolo? … ha veramente un prezzo speciale? … c'è altro dietro?

 
Alle 17 luglio 2014 22:07 , Blogger deianelorsoglabro ha detto...

mangia tranquilla. io sono qua. non l'avevo mai fatta questa cosa, è divertente. si tende a divagare ed è meglio che andare subito a punto

 
Alle 17 luglio 2014 22:09 , Blogger Alligatore ha detto...

... esatto, è questo il senso dell'intervista sul blog... c'è tempo e spazio per dire tutto quello che si vuole.

 
Alle 17 luglio 2014 22:12 , Blogger Alligatore ha detto...

... e sul titolo che mi dici? Anche in sintesi :)

 
Alle 17 luglio 2014 22:18 , Blogger deianelorsoglabro ha detto...

Di solito "Prezzo Speciale" è un'indicazione per favorire l'acquisto; in questo caso è il titolo stesso di un'opera che è anche un prodotto, un prodotto che a sua volta esprime dei contenuti. Quindi può non necessariamente essere venduto a prezzo speciale, bensì sviluppare il concetto che sta alla base della relazione tra le due parole, così spesso associate nel gergo della pubblicità e del commercio.
Mi piaceva questo gioco di rimandi tra i vari livelli.
E poi - a dispetto della superficialità volgare dell'offerta pubblicitaria, della "grande occasione" - "prezzo speciale" è un'espressione che può suggerire altre suggestioni, meno immediate, se messa in relazione soprattutto con l'idea che se c'è un prezzo, per quanto apparentemente conveniente, c'è qualcuno che lo paga.
Ho concluso. Attendo nuovo ordine

 
Alle 17 luglio 2014 22:20 , Blogger Alligatore ha detto...

Direi perfetta risposta ... sono soddisfatto.

 
Alle 17 luglio 2014 22:21 , Blogger deianelorsoglabro ha detto...

spero che non stiate cercando di trovare un senso in ciò che ho scritto...

 
Alle 17 luglio 2014 22:22 , Blogger Alligatore ha detto...

Un nonsense, quello è ciò che cerchiamo...

 
Alle 17 luglio 2014 22:22 , Blogger Elle ha detto...

La spontaneità innanzitutto! (riferito a prima)

 
Alle 17 luglio 2014 22:22 , Blogger deianelorsoglabro ha detto...

ahahahahahahhahahahah. ma dov'è Elle? cosa sta mangiando?

 
Alle 17 luglio 2014 22:24 , Blogger Alligatore ha detto...

Bella questa serata ... molto libera e divertente.

 
Alle 17 luglio 2014 22:24 , Blogger deianelorsoglabro ha detto...

ok ho visto ora che ha scritto. ho un ritardo congenito di un paio di commenti

 
Alle 17 luglio 2014 22:25 , Blogger Alligatore ha detto...

Non so cosa stia mangiando Elle, di sicuro allafine ci facciamo di Jagermaister...

 
Alle 17 luglio 2014 22:25 , Blogger Elle ha detto...

Riferito al senso o non senso: il prezzo speciale in sé, non ha molto senso. Si suppone che un prezzo sia commisurato all'oggetto (qualità, uso), se è speciale cosa significa? Che costa meno perché? O che il rapporto qualità-prezzo è finalmente equilibrato? Come dici tu, serve a favorire l'acquisto, spesso si punta però al prezzo speciale senza considerare cosa si compra: l'importante è che il prezzo sia speciale, qui sta(rebbe) il vantaggio.

 
Alle 17 luglio 2014 22:26 , Blogger deianelorsoglabro ha detto...

si bella serata? di dove siete? io di torino. andiamo a caccia di lucertole domani?

 
Alle 17 luglio 2014 22:26 , Blogger Alligatore ha detto...

... e adesso partiamo per la tangente :)

 
Alle 17 luglio 2014 22:27 , Blogger Alligatore ha detto...

Come è stata la genesi del cd, dall’idea iniziale alla sua realizzazione finale?

 
Alle 17 luglio 2014 22:27 , Blogger deianelorsoglabro ha detto...

volevo dire bella serata! non interrogativo. è meravigliosa la fatica che incontro nel tentativo di comunicare

 
Alle 17 luglio 2014 22:28 , Blogger Elle ha detto...

Dalla vostra inviata in cucina:
sto mangiando tortelli comprati al supermercato (prometto sempre di non farlo mai più, ma se entro al supermercato affamata..) e ho messo in forno le patate per domani, con rosmarino dal mio giardino (almeno questo).

Deian tranquillo, l'unico che conosce le risposte prima che le scriviamo, qui, è Alli, noialtri ci dobbiamo sottomettere alla nostra stessa connessione internet :(

 
Alle 17 luglio 2014 22:36 , Blogger deianelorsoglabro ha detto...

Una cosa lunga. Le canzoni si sono sedimentate in un arco temporale molto ampio, alcune erano state scritte e persino registrate prima di Omonimo (il disco precedente).

L'idea iniziale non c'era. C'erano canzoni e idee che si sovrapponevano, e la volontà di fare un altro disco.
Con la lentezza che mi contraddistingue ci ho messo molto, e in tal modo succede che il processo si compia più con la naturalezza con cui si forma una concrezione calcarea, che con l'artificialità propria dell'intelligenza umana.
Non so se mi spiego... e non lo so davvero.

 
Alle 17 luglio 2014 22:38 , Blogger Alligatore ha detto...

No, ti spieghi benissimo, e mi piace questo modo di lavorare... è decisamente un processo naturale.

 
Alle 17 luglio 2014 22:39 , Blogger Elle ha detto...

La lentezza è spontaneità. Ti sei spiegato (secondo me).
E poi anche la palude è lenta..

 
Alle 17 luglio 2014 22:40 , Blogger Alligatore ha detto...

...sì, ben detto Elle: siamo l'unica cosa che è lenta e rock allo stesso tempo, alla faccia del molleggiato:))))

 
Alle 17 luglio 2014 22:42 , Blogger Alligatore ha detto...

Se questo cd fosse un concept-album su cosa sarebbe? …o forse lo è?

 
Alle 17 luglio 2014 22:44 , Blogger Alligatore ha detto...

Anche a posteriori... senza volerlo.

 
Alle 17 luglio 2014 22:46 , Blogger deianelorsoglabro ha detto...

Questa è una domanda strana. Pone una condizione e sull'ipotesi di tale condizione pone la domanda. Interessante.

 
Alle 17 luglio 2014 22:47 , Blogger deianelorsoglabro ha detto...

se fosse un concept album sarebbe sul rapporto che intercorre tra mondo esteriore condiviso e mondo interiore individuale. Una robetta così, per niente ambiziosa

 
Alle 17 luglio 2014 22:47 , Blogger deianelorsoglabro ha detto...

per fortuna non è un concept album!

 
Alle 17 luglio 2014 22:49 , Blogger Alligatore ha detto...

Troppo forte, filosofico e psichedelico... sarebbe troppo forte, sì, meglio così...

 
Alle 17 luglio 2014 22:50 , Blogger Elle ha detto...

Peccato che non sia un concept album.. sarei stata curiosa di approfondire l'argomento..

 
Alle 17 luglio 2014 22:51 , Blogger deianelorsoglabro ha detto...

Anche se in un'ottica parecchio ampia ogni album ha un'atmosfera che accomuna le canzoni al suo interno. eccetto i gratest hits... però in una scala-concept album (inteso in senso tradizionale) da 1 a 10 lo piazzerei a 4

 
Alle 17 luglio 2014 22:51 , Blogger deianelorsoglabro ha detto...

greatest hits...

 
Alle 17 luglio 2014 22:52 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, condivido l'idea, che ogni disco,bene o male, sia un concept, perché, se c'è un autore dietro,ci sono pure delle canzoni legate...
Non so se 4 sia corretto, ma può anche essere.

 
Alle 17 luglio 2014 22:53 , Blogger deianelorsoglabro ha detto...

quando faremo un greatest hits - e l'ipotesi fa molto ridere - con ogni probabilità lo chiameremo "Concept Album"

 
Alle 17 luglio 2014 22:53 , Blogger Alligatore ha detto...

6. C’è qualche pezzo che preferisci? Qualche pezzo del quale vai più fiero di Prezzo speciale? ... che ti piace di più fare live?

 
Alle 17 luglio 2014 22:54 , Blogger Alligatore ha detto...

Come sempre titoli ironici, che non nascono per caso... direi perfetto per un disco di greatest hits....

 
Alle 17 luglio 2014 22:54 , Blogger Alligatore ha detto...

C’è qualche pezzo che preferisci? Qualche pezzo del quale vai più fiero di Prezzo speciale? ... che ti piace di più fare live?

 
Alle 17 luglio 2014 22:58 , Blogger Elle ha detto...

Io ne ho qualcuno!

 
Alle 17 luglio 2014 22:59 , Blogger deianelorsoglabro ha detto...

Oppure potremmo fare direttamente un concept album sul concept di greatest hits. "La storia del greatest hits dalla genesi del cosmo fino ai nostri giorni"

 
Alle 17 luglio 2014 23:02 , Blogger Alligatore ha detto...

Anche io Elle ...ma aspettiamo Deian ... e poi tuffiamoci insieme, con le canzoni in testa. Vai Deian, dicci le tue preferite dell'album...

 
Alle 17 luglio 2014 23:04 , Blogger Elle ha detto...

(sì sì, io intanto cerco di ricordarmi a che ora avevo messo le patate in forno)

 
Alle 17 luglio 2014 23:04 , Blogger deianelorsoglabro ha detto...

A essere sincero dal vivo le cose che mi piace di più fare sono i pezzi semi improvvisati, o comunque dilatati de Lorsotronico, l'altra anima della banda, perchè è più rilassante e divertente, si può perdercisi e rilassarsi nell'esecuzione, e rappresentano un momento strutturalmente diverso del concerto rispetto alla consueta situazione: cantautore con band che esegue la canzone. E' una cosa più "paritaria" e risulta spesso molto coinvolgente.
Rimane il fatto che io adoro il formato della canzone, mi piace cimentarmici, e esplorare a mio modo le possibilità combinatorie degli argomenti, delle parole, delle suggestioni, delle armonie, degli arrangiamenti, del suono.
Di quelle presenti nel disco le mie preferite sono Il Fiume, Avanguardia, Prezzo Speciale e Preghiera.

 
Alle 17 luglio 2014 23:05 , Blogger Alligatore ha detto...

Patate e canzoni, cosa volere più dalla vita?... uno Jager, grazie...

 
Alle 17 luglio 2014 23:08 , Blogger Alligatore ha detto...

Pronta Elle a dire le tue? ... controllato le patate?

 
Alle 17 luglio 2014 23:08 , Blogger Elle ha detto...

Boh, io per sicurezza ho spento. A me piacciono: Incubo, Prezzo speciale e Avanguardia e pure Hallopollo.

 
Alle 17 luglio 2014 23:09 , Blogger Alligatore ha detto...

Le mie: Hallopollo über alles, poi la title-track per il suo senso, Avanguardia per quel ritornello, ma non solo... poi Virtù reale e Il fiume...

 
Alle 17 luglio 2014 23:11 , Blogger Alligatore ha detto...

Copertina con questo occhio cosmico in mezzo a tre legni. Ironica e di gusto panico. Chi è l'autore e come è stata scelta? Nata prima o dopo il cd? ...insieme?

 
Alle 17 luglio 2014 23:11 , Blogger Elle ha detto...

Avanguardia e Prezzo speciale all'unanimità: autore, critico e popolo pienamente d'accordo ;)

 
Alle 17 luglio 2014 23:13 , Blogger deianelorsoglabro ha detto...

Non so se "paritaria" fosse la parola più consona. Intendevo dire che invece di uno che dice una cosa da una sorta di pulpito, si crea una situazione di comunione con chi ascolta, e la distanza si riduce. Per questo trovo molto funzionale la pratica di spostarsi dal luogo deputato all'esecuzione: pratica molto diffusa, ma in ambiti diversi da quello cantautorale.

 
Alle 17 luglio 2014 23:14 , Blogger Elle ha detto...

Al rogo i pulpiti!

 
Alle 17 luglio 2014 23:15 , Blogger Elle ha detto...

(il popolo insorge)

 
Alle 17 luglio 2014 23:15 , Blogger Alligatore ha detto...

No, è chiaro, direi che "paritaria" rende l'idea ... dopo la tua spiegazione ancora meglio...

 
Alle 17 luglio 2014 23:16 , Blogger Alligatore ha detto...

Anzi, Elle mi ispira: rivoluzionaria, sesantottina, se mi è concesso ;)

 
Alle 17 luglio 2014 23:17 , Blogger Alligatore ha detto...

Sessantottina ... Elle mangia le patate, io le doppie :)

 
Alle 17 luglio 2014 23:18 , Blogger deianelorsoglabro ha detto...

la copertina è opera di Giulia "Bubblezoe" Gioanola, una disegnatrice tra le altre cose. L'ha fatta ascoltando il disco finito, in particolare Il Fiume. Ma è molto ritrosa sul fornire spiegazioni in merito ai significati. Non posso di certo biasimarla e ha tutta la mia comprensione. Così proverò io adesso a calrmi nei panni dello sgarbi e fornire una mia lettura dell'opera

 
Alle 17 luglio 2014 23:18 , Blogger Elle ha detto...

Alli, per lo spuntino di mezzanotte è presto ;)

 
Alle 17 luglio 2014 23:22 , Blogger Alligatore ha detto...

Calati nello sgarbi ... immagine ripugnante, ma se devi farlo...
Elle: spaghetti a mezzanotte...

 
Alle 17 luglio 2014 23:25 , Blogger Elle ha detto...

Io cerco Giulia "Bubblezoe" Gioanola.

 
Alle 17 luglio 2014 23:28 , Blogger Elle ha detto...

Secondo me i tre tronchi siete voi e l'occhio rappresenta lo sguardo scettico sul mondo esterno, come dire "e questo sarebbe il prezzo speciale?".

 
Alle 17 luglio 2014 23:30 , Blogger deianelorsoglabro ha detto...

Il triangolo può riferirsi a molte cose, dalle più lontane, astratte e universali, come dio, fino alle più prosaiche come le note simbologie massoniche rappresentate su "la moneta" per eccellenza: il dollaro. Oppure rappresentare Deian e Lorsoglabro e Lorsotronico: uno e trino. Il bello di avere le idee confuse è che si mischiano in maniera meno prevedibile.
La sensazione globale che mi trasmette - senza scendere nei dettagli e in un'esegesi dei simboli forse un po' fine a se stessa - è di una grande, immensa malinconoia, per usare un geniale neologismo masiniano. Sentimento, quello malinconoico, che usato con con consapevolezza può condurre a stati di coscienza molto intensi

 
Alle 17 luglio 2014 23:31 , Blogger deianelorsoglabro ha detto...

si si vi prego chiedete a lei!!! ahahahahahahahahahah GIULIA BUBBLEZOE GIOANOLA

 
Alle 17 luglio 2014 23:32 , Blogger deianelorsoglabro ha detto...

Mi piace la tua interpretazione Elle

 
Alle 17 luglio 2014 23:33 , Blogger Alligatore ha detto...

Bella l'interpretazione di Elle, alla quale mi associo, togliendo il punto di domanda... quanto detto da Deian è interpretazione autentica, e sottoscrivo il discorso sulla malinconia: usata con consapevolezza può condurre a stati di coscienza molto intensi.

 
Alle 17 luglio 2014 23:35 , Blogger Alligatore ha detto...

Dopo l'intervista cercherò Giulia B. Gioanola, a meno che Elle non l'abbia già trovata...

 
Alle 17 luglio 2014 23:35 , Blogger Alligatore ha detto...

Come e dove avete presentato/presenterete l’album? …

 
Alle 17 luglio 2014 23:38 , Blogger Elle ha detto...

Trovata BubbleZoe.. direi che tra scetticismo e malinconia, c'è anche del macabro: teschi, cuori sanguinanti, molti occhi.

 
Alle 17 luglio 2014 23:42 , Blogger Alligatore ha detto...

C'è anche una bella volpe ... sopra la copertina di Deian...

 
Alle 17 luglio 2014 23:43 , Blogger Elle ha detto...

(io dopo vorrei chiedere a Deian come si pronuncia il suo nome, dove cade l'accento)

 
Alle 17 luglio 2014 23:44 , Blogger deianelorsoglabro ha detto...

La presentazione vera e propria è stata il giorno dell'uscita, il 7 marzo al Blah Blah, a Torino. Poi abbiamo fatto un bel giretto puntando soprattutto la Sicilia, nostra terra elettiva. E poi qualche festival (Rumore, Ok Fest, Non Frequenze, Nuvolari) e date sparpagliate. Il 21 agosto saremo ad Auletta, in Campania, al Tanagr Indie Festival. Poi a ottobre un giro in centro intorno all'11 ottobre (Ancona). A novembre invece vado senza Lorsoglabro ma con Vittorio Cane, un altro autore, a Barcellona a fare qualche concerto: non so neanch'io cosa aspettarmi da quest'esperienza, ma sarà sicuramente qualcosa di notevole, per un qualche motivo. Come sempre con lui...

 
Alle 17 luglio 2014 23:45 , Blogger deianelorsoglabro ha detto...

Barcellona in Spagna, da non confondersi con Barcellona Pozzo di Gotto, laddove si erge Marius: il locale più bello del mondo.

 
Alle 17 luglio 2014 23:45 , Blogger Alligatore ha detto...

Seguiremo l'evolversi del tour sul web, e chissà che non ci si veda live...

 
Alle 17 luglio 2014 23:46 , Blogger Alligatore ha detto...

Ultima domanda, con il temporale in arrivo (mi pareva strano, non arrivasse).

 
Alle 17 luglio 2014 23:46 , Blogger Alligatore ha detto...

Per finire: una domanda che non vi ho fatto, un appello, un saluto a qualcuno, qualcosa che non abbiamo detto o qualcuno che non abbiamo ricordato, da fare assolutamente … troppe cose?

 
Alle 17 luglio 2014 23:47 , Blogger Elle ha detto...

Posso fare la mia domanda ora?

 
Alle 17 luglio 2014 23:49 , Blogger Elle ha detto...

Alli aspetta!
Deian, come si pronuncia il tuo nome, dove cade l'accento?

 
Alle 17 luglio 2014 23:53 , Blogger deianelorsoglabro ha detto...

Si pronuncia Dèian. Anche su un mio amico che sostiene di provenire da una regione che chiamata Basilicata lo pronuncia "Deiàn" e mi piace moltissimo

 
Alle 17 luglio 2014 23:54 , Blogger deianelorsoglabro ha detto...

Vorrei rispondere alla domanda che non hai fatto, se possibile

 
Alle 17 luglio 2014 23:55 , Blogger Elle ha detto...

Alli è stato portato via dal temporale, a quanto pare (succede quando piove sul bagnato)!

 
Alle 17 luglio 2014 23:55 , Blogger Elle ha detto...

Rispondi, sì sì. Domani Alli dovrà recuperare quest'ultima risposta ;)

 
Alle 17 luglio 2014 23:55 , Blogger deianelorsoglabro ha detto...

La risposta è "forse in futuro"

 
Alle 17 luglio 2014 23:57 , Blogger Elle ha detto...

ahahah domanda fantasma!
l'importante è avere le risposte giuste ;)

 
Alle 17 luglio 2014 23:57 , Blogger Alligatore ha detto...

Io li pronuncerei Dèian ... ma ha il suo fascino anche l'altra versione.

 
Alle 17 luglio 2014 23:57 , Blogger deianelorsoglabro ha detto...

"ma a scanso di equivoci è meglio equipaggiarsi a dovere, in caso sia mai che dovesse capitare qualcosa che contravvenga l'eventualità ipotizzata"

ora voglio sapere la domanda a cui ho risposto con tanta perizia

 
Alle 17 luglio 2014 23:58 , Blogger Elle ha detto...

Alli eccoti! :D

 
Alle 17 luglio 2014 23:58 , Blogger deianelorsoglabro ha detto...

dove siete?

 
Alle 17 luglio 2014 23:58 , Blogger deianelorsoglabro ha detto...

geograficamente parlando

 
Alle 17 luglio 2014 23:59 , Blogger deianelorsoglabro ha detto...

oddio sono come quegli anziani che vogliono chiacchierare e non ti mollano più

 
Alle 17 luglio 2014 23:59 , Blogger Alligatore ha detto...

Sono passato alli smartphone, il pc mi si é bloccato.... al limite mi fulmino le mani

 
Alle 17 luglio 2014 23:59 , Blogger Elle ha detto...

Io lo so!
La domanda è: smetteranno mai questi temporali del cavolo?

 
Alle 18 luglio 2014 00:00 , Blogger Alligatore ha detto...

Siamo in palude ;)

 
Alle 18 luglio 2014 00:00 , Blogger Elle ha detto...

Alligatore tecnologico.

 
Alle 18 luglio 2014 00:02 , Blogger Elle ha detto...

Cos'avevo detto io?
"Un po' intricato all'inizio, ma poi si fa l'abitudine alla palude e si vuol tornare".. o restare il più a lungo possibile ;)

 
Alle 18 luglio 2014 00:02 , Blogger Alligatore ha detto...

Intervista fiume , come ls tua canzone Deian.

 
Alle 18 luglio 2014 00:08 , Blogger Alligatore ha detto...

Buonanotte e buonafortuna a Deian e Lorsoglabro.

 
Alle 18 luglio 2014 00:10 , Blogger Alligatore ha detto...

Notte Elle ora spengo tutto, tempiralone sopra di me.

 
Alle 18 luglio 2014 00:10 , Blogger Elle ha detto...

Buonanotte!!

 
Alle 18 luglio 2014 00:10 , Blogger deianelorsoglabro ha detto...

superiamo questo momento di impasse

 
Alle 18 luglio 2014 00:11 , Blogger deianelorsoglabro ha detto...

Buonanotte ragazzi

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page