lunedì 27 maggio 2013

Due parole con i Campetty



Questa sera per la prima volta in palude i Campetty, band bresciana che conosco molto bene. Il gruppo dei fratelli Fabio e Michele Campetti, gira infatti da molti anni sul mio lettore cd, e sono già stati ospiti su questi schermi con lo storico progetto Edwood (iniziato quando io ho cominciato a sparlare di musica, circa 10 anni fa), con tre grandi dischi cantanti in inglese, alternato al progetto Intercity, cantato invece in italiano. Questa loro nuova incarnazione musicale, quasi come il cognome, è in italiano: dodici pezzi ben calibrati e tesi, malati e giocosi come la copertina sadomaso lascia intendere. La raccolta dei singoli è la raccolta di singoli migliori che avrebbero fatto, se si fossero chiamati fin dall’inizio Campetty.
A produrre questo disco da ascoltare e riascoltare per mandarlo a memoria (liberamente scaricabile dal loro sito come tutta la discografia precampettiana), è la nuova label della Brescia dell’indie-rock Orso Polare Dischi; nome adatto, a ben guardare da questa parte del lago le loro montagne innevate. Accanto a Fabio (voci e chitarre) e Michele (chitarre, wurlitzer, elettronica), Paolo Mellory Comini (basso, autore anche dell’artwork, che approfondiremo proprio perchè sarà lui online tra poco), Gian Nicola Maccarinelli Bonito (batteria). Ospite di autentico culto in alcuni pezzi Sara Mazo (voce) dei mai dimenticati Scisma, e il maestro Pietro Leali (trombone). E allora parliamone. Pronti?  
PERCONOSCERLI MEGLIO CLICCA QUI

Etichette: , , , , , , , , , , , , , ,

99 Commenti:

Alle 27 maggio 2013 21:05 , Anonymous Anonimo ha detto...

eccomi, sono qui

 
Alle 27 maggio 2013 21:05 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Paolo, benvenuto in palude..

 
Alle 27 maggio 2013 21:06 , Anonymous Anonimo ha detto...

oh, come si sta comodi in questa palude

 
Alle 27 maggio 2013 21:07 , Blogger Alligatore ha detto...

Bene, bene ti senti già a casa allora... hai capito al volo come funziona ;)

 
Alle 27 maggio 2013 21:07 , Anonymous Anonimo ha detto...

si, al volo proprio no, ma mi pare ora che tutto funzioni.

 
Alle 27 maggio 2013 21:08 , Blogger Alligatore ha detto...

Bene, già che ci sei e ti sento già pronto faccio partire il cd e vado con le domande ...

 
Alle 27 maggio 2013 21:10 , Blogger Alligatore ha detto...

Come è nato La raccolta dei singoli?

 
Alle 27 maggio 2013 21:10 , Anonymous Anonimo ha detto...

vai con la musica

 
Alle 27 maggio 2013 21:11 , Blogger Alligatore ha detto...

... il disco che gira già sul mio lettore.

 
Alle 27 maggio 2013 21:11 , Blogger Alligatore ha detto...

Già al secondo pezzo... come nato il nuovo disco?

 
Alle 27 maggio 2013 21:12 , Anonymous Anonimo ha detto...

un disco nato in maniera sempre in maniera molto spontanea, ovvero chitarra e voce e poi arrangiato in sala prove, con i fratelli Campetti vediamo Paolo Comini dei Seddy Mellory al basso (che sarei io) e Bonito dei Futuro alla batteria, abbiamo fatto 4 prove e 1 giorno e mezzo di studio, questo per dire che è un album molto punk, diretto, sincero e istintivo

 
Alle 27 maggio 2013 21:13 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, sente, si sente ...

 
Alle 27 maggio 2013 21:13 , Blogger Alligatore ha detto...

Perché questo titolo? … non è una raccolta di singoli ;)

 
Alle 27 maggio 2013 21:15 , Anonymous Anonimo ha detto...

Perchè siamo dei furbacchioni, ecco perchè. scherzo. Semplicemente perché crediamo che ci sia una concentrazione quasi totale di brani cosiddetti “singoli”; la prova è che gireremo dei clip (anzi uno è già pronto e in uscita a giorni) e abbiamo avuto difficoltà nella scelta, al di là di tutto è un titolo ironico, che quantomeno che suscita un po’ di curiosità

 
Alle 27 maggio 2013 21:16 , Blogger Alligatore ha detto...

Girerete dei clip per tutti i pezzi? Sarebbe un'altra trovata originale...

 
Alle 27 maggio 2013 21:17 , Blogger Sole ha detto...

Ciaoooo :)
ma va', ci sono anch'io :)

 
Alle 27 maggio 2013 21:18 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Sole ... cosa ti va?

 
Alle 27 maggio 2013 21:18 , Blogger Alligatore ha detto...

Come è stata la genesi del cd, dall’idea iniziale alla sua realizzazione finale?

 
Alle 27 maggio 2013 21:18 , Anonymous Anonimo ha detto...

magari. le idee certo non mancano e come spesso avviene, ci piace fare le cose in casa, quindi potremmo essere capaci di farlo davvero.

 
Alle 27 maggio 2013 21:19 , Blogger Alligatore ha detto...

Immagino ...

 
Alle 27 maggio 2013 21:20 , Blogger Alligatore ha detto...

Forse si è persa: come è stata la genesi del cd, dall’idea iniziale alla sua realizzazione finale?

 
Alle 27 maggio 2013 21:20 , Anonymous Anonimo ha detto...

mi associo al saluto al sole. ;)
e scusate se resto indietro.
la genesi del disco?
eh, un bel lavoro. i campetty in questo sono una macchina da guerra.
provini, arrangiamenti, sala prove, studio. tutto i tempi rapidi per non perdere la freschezza della proposta.

 
Alle 27 maggio 2013 21:22 , Blogger Alligatore ha detto...

Non preoccuparti stai andando benissimo, in palude ci sono tempi misteriosi ...

 
Alle 27 maggio 2013 21:22 , Blogger Alligatore ha detto...

Qualche episodio che è rimasto nella memoria durante la lavorazione del disco?

 
Alle 27 maggio 2013 21:24 , Anonymous Anonimo ha detto...

ahahahah...sì. durante le registrazioni al jungle sound di milano c'era nell'aria il profumo di shakira che aveva lavorato nello stesso studio fino a qualche giorno prima. ecco, shakira e la sua aurea sono stati un po' la nostra guida. e infatti nel disco questo si sente molto.

 
Alle 27 maggio 2013 21:25 , Anonymous Anonimo ha detto...

se non fosse stato per lei, tutto questo non avrebbe avuto la luce.

 
Alle 27 maggio 2013 21:25 , Blogger Alligatore ha detto...

In effetti mi sembrava di sentire Sakira nel vostro cd ... ecco cos'era ;)
Bella questa...

 
Alle 27 maggio 2013 21:26 , Blogger Sole ha detto...

Ciao Alligatore, Ciao Paolo!
Va' che ci sono :)

 
Alle 27 maggio 2013 21:27 , Anonymous Anonimo ha detto...

ci siamo seduti sullo stesso divano su cui sedeva lei. era ancora caldo

 
Alle 27 maggio 2013 21:28 , Blogger Alligatore ha detto...

Ah, ah, ah di culto.
@Sole
Ti sentiamo presente ;)

 
Alle 27 maggio 2013 21:28 , Blogger Alligatore ha detto...

Se “La raccolta dei singoli” fosse un concept-album su cosa sarebbe?

 
Alle 27 maggio 2013 21:29 , Anonymous Anonimo ha detto...

e qua ci addentriamo in argomenti profondi. forse non c’è un argomento principe come dovrebbe essere un concept, è un disco che fotografa più momenti di vita vissuta in prima persona o attraverso altre situazioni.

 
Alle 27 maggio 2013 21:31 , Blogger Alligatore ha detto...

Inevitabilmente essendo una "raccolta di singoli" ;)

 
Alle 27 maggio 2013 21:31 , Anonymous Anonimo ha detto...

esatto.

 
Alle 27 maggio 2013 21:31 , Blogger Alligatore ha detto...

C’è qualche pezzo che preferite? Qualche pezzo del quale andate più fieri del cd? … che vi piace di più fare live? …

 
Alle 27 maggio 2013 21:34 , Blogger Sole ha detto...

sembrano sì momenti di vita!

 
Alle 27 maggio 2013 21:35 , Blogger Alligatore ha detto...

... è difficile dirne uno suppongo.

 
Alle 27 maggio 2013 21:35 , Anonymous Anonimo ha detto...

beh, continuiamo a girare attorno al perno: essendo una raccolta di singoli, tutti i pezzi ci sembrano particolarmente riusciti.
diciamo che su tutti svettano NUOTO DORSALE, THE MUFFA FOREST, IL PARCO DEI PRINCIPI, come le ballate BRASILIA e A NASTRO. sicuramente i pezzi che live ci piace di più fare sono quelli più ritmati e "ballabili".

 
Alle 27 maggio 2013 21:36 , Anonymous Anonimo ha detto...

poi personalmente io ho il rock nel sangue e quindi mi piace andare "veloce".

 
Alle 27 maggio 2013 21:36 , Blogger Alligatore ha detto...

Concordo con i pezzi detti ...aggiungerei anche Cowboy Blues

 
Alle 27 maggio 2013 21:36 , Blogger Elle lo Spirito ha detto...

A me piacciono, nell'ordine:
Il Parco dei Principi (moltissimo)
(L'intro)
L'Outro
The Muffa Forest

..siccome sono "singoli", li ho messi nell'ordine che piace a me: al quinto posto tutte le altre in ordine sparso. Ma queste quattro sono perfette per l'umore di morte e distruzione e rinascita in cui mi trovo oggi (e non solo oggi). Grazie!

(ciao a tutti, vi seguo dal mio non-mondo)

 
Alle 27 maggio 2013 21:37 , Blogger Alligatore ha detto...

.. e Mariposa Cru con la voce di Sara Mazo splendida.

 
Alle 27 maggio 2013 21:37 , Anonymous Anonimo ha detto...

azz....come ho fatto a dimenticarmela??? è la mia preferita.

 
Alle 27 maggio 2013 21:37 , Blogger Sole ha detto...

in questi pochi attimi per conoscervi, e leggendo i testi, mi piacciono Nuoto dorsale" "A nastro" "Lungofiume"!

 
Alle 27 maggio 2013 21:38 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Elle, benritrovata in palude ;)

 
Alle 27 maggio 2013 21:38 , Anonymous Anonimo ha detto...

assolutamente. Mariposa Gru è un vero gioiello. è il diamante dell'anello. un brano che si farebbe ascoltare in repeat per ore.

 
Alle 27 maggio 2013 21:38 , Anonymous krautrock ha detto...

Ciao. Complimenti per quest'altro capolavoro. Album dopo album ho notato consistenti progressi nel canto; ci hai lavorato sodo o è un fatto "naturale"?

 
Alle 27 maggio 2013 21:38 , Blogger Alligatore ha detto...

Tra noi 4 le abbiamo dette tutte ;)

 
Alle 27 maggio 2013 21:39 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Krautrock...bella domanda.

 
Alle 27 maggio 2013 21:42 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Krautrock, la domanda è bella, ma questa sera Fabio Campetti non c'è, la domanda sulla voce, in effetti sempre in evoluzione, magari risponderà se passerà di qui ...

 
Alle 27 maggio 2013 21:43 , Blogger Alligatore ha detto...

Questa sera a rappresentare la band c'è Paul, al quale chiedo: il disco è uscito con Orso Polare Dischi, una label nuova, mi sembra… chi sono? Cosa deve avere un disco per dirsi un disco buono per Orso Polare Dischi?

 
Alle 27 maggio 2013 21:44 , Anonymous Anonimo ha detto...

ciao krautrock, Ti ringrazio molto per questa domanda. Parlo a nome di Fabio, che sicuramente è lusingato da ciò che dici. Il segreto della crescita di questo album rispetto ai precedenti è nella freschezza e nella ricerca di immediatezza. apparentemente meno curato ma al contempo più coinvolgente. la scelta di cambiare elementi della band è avvenuto per trovare un sound più scarno e di conseguenza dare più risalto alla voce.

 
Alle 27 maggio 2013 21:45 , Blogger Alligatore ha detto...

Direi impeccabile come risposta...

 
Alle 27 maggio 2013 21:45 , Blogger Alligatore ha detto...

Il disco è uscito con Orso Polare Dischi, una label nuova, mi sembra… chi sono? Cosa deve avere un disco per dirsi un disco buono per Orso Polare Dischi?

 
Alle 27 maggio 2013 21:46 , Anonymous Anonimo ha detto...

Orso Polare Dischi è una piccola realtà bresciana, alla quale noi partecipiamo attivamente; una sorta di cooperativa, l’idea è quella di pubblicare dischi di qualità, con una media di brani molto alta, in sintesi cd con pochi riempitivi. Scherzosamente ci piace chiamare il progetto: donchisciottismo.

 
Alle 27 maggio 2013 21:48 , Blogger Alligatore ha detto...

Grande, una nuova realtà dalla Brescia pop-rock, che non smette di sorprendere ... anzi, ormai non sorprende più.

 
Alle 27 maggio 2013 21:49 , Anonymous Anonimo ha detto...

infatti, sono anni che da queste parti non si sta con le mani in mano

 
Alle 27 maggio 2013 21:49 , Blogger Alligatore ha detto...

Copertina di forte impatto. Di quelle che ti fermi a guardare un bel po’. Come è stata scelta? Chi l’ha fatta? È nata appositamente per il cd o era un’opera preesistente?

 
Alle 27 maggio 2013 21:50 , Blogger Alligatore ha detto...

Tu sei l’autore dell’artwork, qualcosa sai … parla! Che fine ha fatto la ragazza ;)

 
Alle 27 maggio 2013 21:51 , Anonymous Anonimo ha detto...

beh, qua torniamo al "fare le cose in casa" visto che tutto l'artwork è stato curato dal sottoscritto. Mi fa piacere che venga notata in continuazione, perché è davvero molto bella, non si tratta di un’opera nostra, ma di un nostro amico, non è stata fatta apposta; è uno scatto di un fotografo bresciano Daniel Zanoletti e il soggetto è un’amica: Marianna, la quale ha caricato, semplicemente, questa foto sul suo profilo face book, ne siamo rimasti folgorati e ne abbiamo così chiesto il possibile utilizzo; in effetti è piuttosto angosciante.

 
Alle 27 maggio 2013 21:53 , Anonymous Anonimo ha detto...

che fine a fatto la ragazza? evidentemente non seguite "chi l'ha visto".

 
Alle 27 maggio 2013 21:53 , Anonymous Anonimo ha detto...

ha con l'h

 
Alle 27 maggio 2013 21:53 , Anonymous krautrock ha detto...

Grazie per la risposta. Altro aspetto molto interessante e che secondo me fa la differenza rispetto a molti altri gruppi è quello dei testi, che denotano una fertile ricchezza di immagini e suggestioni. Avete qualche esempio/aneddoto da raccontare sulla loro creazione?

 
Alle 27 maggio 2013 21:54 , Blogger Alligatore ha detto...

Ah, ah, ah ...naaa
Sì, sì, angosciante ma fatto in modo professionale .... colpisce molto, ha fatto fare il picco di contatti al mio piccolo blog. Grazie Marianna.

 
Alle 27 maggio 2013 21:55 , Anonymous Anonimo ha detto...

ahahahahah...il bondage ha molti più seguaci di quanto si pensi, evidentemente.

 
Alle 27 maggio 2013 21:56 , Blogger Alligatore ha detto...

Non ti preoccupare Paul, qualche h salta, nei momenti più emotivamente intesi come questo ...

 
Alle 27 maggio 2013 21:56 , Blogger Alligatore ha detto...

E sul bondage, sì, credo pure io... anzi, credo nel bondage ;)

 
Alle 27 maggio 2013 21:56 , Blogger Alligatore ha detto...

Come e dove presenterete/avete presentato l’album? …

 
Alle 27 maggio 2013 21:58 , Anonymous Anonimo ha detto...

quanto alla domanda di krautrock, hai prefettamente ragionhe. fabio scrive testi e pieni di immagini. io stesso che conosco i brani e li ho sviscerati, riesco in continuazione a trovarvi cose nuove e diverse. una suggestione dopo l'altra. se mi chiedi il suo segreto non ti so rispondere. e forse neppure lui. ;)

 
Alle 27 maggio 2013 21:58 , Blogger Sole ha detto...

angosciante??? io direi erotica come copertina!

 
Alle 27 maggio 2013 21:59 , Blogger Alligatore ha detto...

Bella la nuova domanda di krautrock, che stavo perdendo nella mia filippia sul bondage ... e puntuale la risposta.

 
Alle 27 maggio 2013 21:59 , Anonymous Anonimo ha detto...

il capitolo live è quello che personalmente attendo con più trepidazione. Per ora non ci sono appuntamenti a riguardo, perché abbiamo deciso di partire dopo l’estate; la nostra è più una proposta da club, quindi abbiamo proprio studiato una pubblicazione, che ci permettesse poi di temporaggiare un attimo e incominciare il tour alla riapertura dei locali, ci sono già degli appuntamenti fissati.

 
Alle 27 maggio 2013 22:00 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì Sole, angosciante ed erotica allo stesso tempo ... direi che a Marianna piace, e anche a noi ;)

 
Alle 27 maggio 2013 22:01 , Anonymous Anonimo ha detto...

per sole:
eroticissima.
riguardo a questa copertina abbiamo già in mente un video clip.

 
Alle 27 maggio 2013 22:01 , Blogger Alligatore ha detto...

Per il tour staremo attenti ai vostri spazi web, dove intanto si può ascoltare ed apprezzare il disco, e tutta la produzione pre-capettiana...

 
Alle 27 maggio 2013 22:02 , Blogger Alligatore ha detto...

E ovviamente aspettiamo trepidanti il videoclip.

 
Alle 27 maggio 2013 22:03 , Anonymous Anonimo ha detto...

bravo. Mi preme sottolineare che dal nostro sito www.campetty.it, c’è tutto il disco in download gratuito e in aggiunta anche tutta la discografia di edwood e Intercity, oltre 70 canzoni!

 
Alle 27 maggio 2013 22:04 , Anonymous Anonimo ha detto...

riguardo al video clip, spero che tutti voi abbiate visto quello di NUOTO DORSALE. e se non l'avete fatto cercatelo. è molto divertente

 
Alle 27 maggio 2013 22:04 , Blogger Alligatore ha detto...

Tanto bel materiale da ripassare in attesa dei live...

 
Alle 27 maggio 2013 22:04 , Blogger Alligatore ha detto...

Per finire: una domanda che non ti ho fatto, un appello, un saluto a qualcuno, qualcosa che non abbiamo detto o qualcuno che non abbiamo ricordato, da fare assolutamente … troppe cose?

 
Alle 27 maggio 2013 22:08 , Anonymous Anonimo ha detto...

abbiamo un po' fatto le pulci a questo disco e sono molto contento che ci siano stati interventi attenti e competenti. ricordo di nuovo il nostro sito: www.campetty.it e invito tutti ad ArenaSonica 2013, un festival arrivato ormani alla 13^ edizione e che si tiene a brescia dal 6 al 8 giugno. quest'anno abbiamo Gazzè, Pretty Things, Imperial State Electric. ecco, mi sono fatto pubblicità.

 
Alle 27 maggio 2013 22:09 , Anonymous Anonimo ha detto...

non suonano i campetty, ma organizzo io. ecco ;)

 
Alle 27 maggio 2013 22:10 , Blogger Alligatore ha detto...

Hai fatto bene, hai fatto bene, è un modo di capire come è cresciuta e continua a crescere la Brescia rock, tra radio, concerti, festival, band ...

 
Alle 27 maggio 2013 22:11 , Blogger Alligatore ha detto...

Seguiremo l'evolversi del tutto ...grazie Paul.

 
Alle 27 maggio 2013 22:11 , Anonymous Anonimo ha detto...

fosse per me, la renderei ancora più rock...

 
Alle 27 maggio 2013 22:12 , Anonymous krautrock ha detto...

Grazie, ci vediamo in autunno!

 
Alle 27 maggio 2013 22:12 , Anonymous Anonimo ha detto...

grazie a voi. mi sono divertito molto in questa palude.

p.s. appena ritroviamo Marianna (la ragazza) sarete i primi a saperlo.

 
Alle 27 maggio 2013 22:14 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie a te, e grazie a Sole, Elle lo Spirito, Krautrock ...e attendo news su Marianna (ci tengo).

 
Alle 27 maggio 2013 22:15 , Blogger Elle lo Spirito ha detto...

Grazie per la musica, buonanotte!

 
Alle 27 maggio 2013 22:15 , Anonymous Anonimo ha detto...

oh, yeah.

 
Alle 27 maggio 2013 22:15 , Blogger Alligatore ha detto...

Buonanotte e buonafortuna ai Campetty.

 
Alle 27 maggio 2013 22:15 , Anonymous Anonimo ha detto...

grazie e buonanotte a te Elle

 
Alle 27 maggio 2013 22:16 , Blogger Sole ha detto...

Grazie a voi!
io rimango curiosa in merito al prossimo videoclip ;)
e avanti con i festival! che ce n'è bisogno di diffondere la musica, live soprattutto :)

 
Alle 27 maggio 2013 22:18 , Anonymous Anonimo ha detto...

grazie ancora a tutti e buonanotte a tutta la palude...si alza già la nebbia e si sentono le rane e i lupi.

 
Alle 27 maggio 2013 22:19 , Blogger Alligatore ha detto...

Magari Marianna è nascosta qua in palude ... non c'è un momento da perdere, vado, e ringrazio tutti per la simpatica partecipazione. Ciaooo.

 
Alle 28 maggio 2013 09:54 , Blogger chaillR ha detto...

Sentiti per la mia prima volta (sempre una prima volta nella vita) un paio di settimane fa tramite il blog di pOpale... che dire? "Si ancora" ;-)

 
Alle 28 maggio 2013 19:57 , Blogger Alligatore ha detto...

Grande pOpale, e grande chaillR...
Concordo pienamente: sì, ancora, ancora, ancora ;)

 
Alle 28 maggio 2013 22:33 , Blogger m4ry ha detto...

Ciao Alli :)
Grazie per quest'altra interessantissima segnalazione..sto ascoltando un po' di cose..mi piacciono :) Un bacio e buona serata <3
p.s. nuoto dorsale mi piace tantissimo..

 
Alle 28 maggio 2013 23:40 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie a te Mary ... la tromba in Nuoto dorsale è irresistibile.
Bacio della buona notte.

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page