giovedì 3 maggio 2012

Due parole con i Tack At


Tack At per la prima volta in palude con questo disco dalla copertina tutta rossa (e dentro un bel cartoncino dello stesso colore con disegnato un cadavere con cappello e scritto un paio di cosette interessanti sulla musica, la vita, la società …). Tack At, duo bolognese all’esordio con questo nome (prima facevano Technogod), un gruppo da sempre fuori dai grandi giochi truccati del music-business. Non a caso i loro eroi dichiarati sono Hrundi V. Bakshi di Hollywood Party e Chauncey Gardiner di Oltre il giardino, personaggi memorabili interpretati da Peter Sellers: fuori controllo, spiazzanti e alla fin fine dinamitardi dentro (ma anche fuori). 
Così è Whelm, disco difficilmente etichettabile, ricco di suoni, ospiti, svolte improvvise che ci stanno tutte. Autoprodotto, da fiancheggiatori dichiarati dell’autonomia di produzione indipendente quali sono, è un saltellante oggetto metallico eretico/erotico, pieno zeppo di strane storie che pochi raccontano: da una Manhattan sotto i rifiuti, sommersa dalla sua sozza ingordigia, ad un misogino che decide di prostituirsi per vendetta, dallo stress post traumatico dei militari di ritorno dalle guerre imperiali di oggi (Iraq/Afghanistan in testa), al sesso estremo e alle sue conseguenze poco salutari …insomma, cazzi amari in palude questa sera. Pronti? 
PERCONOSCERLI MEGLIO

Etichette: , , , , , , , , , , , , , , ,

111 Commenti:

Alle 3 maggio 2012 21:02 , Blogger loz ha detto...

qui loz
ciao

 
Alle 3 maggio 2012 21:03 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao benvenuto nella palude Loz ...

 
Alle 3 maggio 2012 21:03 , Blogger Alligatore ha detto...

Vedo che hai capito al volo come funziona ...

 
Alle 3 maggio 2012 21:05 , Blogger Alligatore ha detto...

Forse non del tutto, allora ti telefono ;)

 
Alle 3 maggio 2012 21:05 , Blogger loz ha detto...

direi tutto chiaro

 
Alle 3 maggio 2012 21:08 , Blogger loz ha detto...

come va?

 
Alle 3 maggio 2012 21:09 , Blogger Alligatore ha detto...

Bene, dovrebbe arrivare qualcun altro ...

 
Alle 3 maggio 2012 21:10 , Blogger loz ha detto...

si spero che george si connetta

 
Alle 3 maggio 2012 21:10 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, l'ho appena sentito per telefono ...

 
Alle 3 maggio 2012 21:11 , Blogger Alligatore ha detto...

... ma credo che dovrò richamarlo, mi pare che non abbia capito.

 
Alle 3 maggio 2012 21:11 , Blogger Alligatore ha detto...

;))))

 
Alle 3 maggio 2012 21:11 , Anonymous Anonimo ha detto...

ps. il link per conoscerli meglio non funziona :(

 
Alle 3 maggio 2012 21:12 , Blogger loz ha detto...

è poco tecnologico

 
Alle 3 maggio 2012 21:12 , Blogger Alligatore ha detto...

Ora sistemo anche il link e poi richiamo George ...

 
Alle 3 maggio 2012 21:13 , Blogger loz ha detto...

si infatti il link ho notato anch'io che non funziona

 
Alle 3 maggio 2012 21:13 , Blogger loz ha detto...

ok, resto in stand by

 
Alle 3 maggio 2012 21:14 , Blogger Alligatore ha detto...

Ora il link funziona, telefono a George ...

 
Alle 3 maggio 2012 21:16 , Anonymous Anonimo ha detto...

riciao sono y:dk alias george mi ricevete

 
Alle 3 maggio 2012 21:16 , Blogger loz ha detto...

e vai!

 
Alle 3 maggio 2012 21:17 , Blogger Elle ha detto...

Grazie, ora posso conoscerli meglio :)
sì scusa Alli, ero io, oramai mi incasino anche con la mia ombra, comunque non dire a nessuno che mi hai visto, faccio le vacanze in palude, mica posso perdermi le interviste ;)

 
Alle 3 maggio 2012 21:17 , Blogger Alligatore ha detto...

Forte e chiaro George ...benvenuto nella palude.

 
Alle 3 maggio 2012 21:17 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Elle, non dirò nulla ...

 
Alle 3 maggio 2012 21:18 , Anonymous Anonimo ha detto...

bello il tag anonymo... mi sento così ora...

 
Alle 3 maggio 2012 21:19 , Blogger Alligatore ha detto...

Benissimo George, vedo che hai preso gusto ...

 
Alle 3 maggio 2012 21:21 , Anonymous y:dk aka george ha detto...

di che colore è la tua palude?

 
Alle 3 maggio 2012 21:22 , Blogger Alligatore ha detto...

Rossa come un film di fantascienza anni 50 con i marxiani ...

 
Alle 3 maggio 2012 21:23 , Anonymous y:dk aka george ha detto...

non prenderò mai gusto...mi sento un dinosauro impaludato!

 
Alle 3 maggio 2012 21:24 , Blogger Alligatore ha detto...

Ma no, dai, un paio di settimane ....

 
Alle 3 maggio 2012 21:24 , Anonymous y:dk aka george ha detto...

rosso carpenter

 
Alle 3 maggio 2012 21:25 , Blogger Alligatore ha detto...

Vedi che hai già preso il ritmo giusto ...già, rosso Carpenter.

 
Alle 3 maggio 2012 21:26 , Anonymous y:dk aka george ha detto...

sembra un dibattito politico in tv dove ci si parla sopra e alla fine ti viene la dislessia

 
Alle 3 maggio 2012 21:27 , Blogger Alligatore ha detto...

Ah, ah, ah ... quasi quasi ...se vi sentite pronti vado con la prima domanda ufficiale ...

 
Alle 3 maggio 2012 21:28 , Blogger loz ha detto...

pronto e disessico

 
Alle 3 maggio 2012 21:28 , Blogger loz ha detto...

l

 
Alle 3 maggio 2012 21:29 , Blogger Alligatore ha detto...

Come è nato “Whelm”?

 
Alle 3 maggio 2012 21:30 , Anonymous y:dk aka george ha detto...

prima di tutto grazie alli. g per averci invitato alla nostra prima blogtervista. spero non ti penta!

 
Alle 3 maggio 2012 21:30 , Blogger loz ha detto...

dalla disperazione

 
Alle 3 maggio 2012 21:30 , Blogger Alligatore ha detto...

No assolutamente, non mi pento mai ...

 
Alle 3 maggio 2012 21:31 , Blogger Alligatore ha detto...

... è nato dalla disperazione?

 
Alle 3 maggio 2012 21:32 , Blogger Alligatore ha detto...

Raccontatemi ...

 
Alle 3 maggio 2012 21:32 , Blogger loz ha detto...

si anche, ci si dispera a fare altro per avere il tempo e i mezzi per fare un disco

 
Alle 3 maggio 2012 21:33 , Blogger Alligatore ha detto...

Be' alla fine ne è uscito un bel pacchetto pieno di belle cose ...che ascolto ora con vero piacere.

 
Alle 3 maggio 2012 21:34 , Blogger loz ha detto...

grazie

 
Alle 3 maggio 2012 21:34 , Anonymous y:dk aka george ha detto...

nasce come spesso succede nel nostro studio..."loz, vorrei iniziare a lavorare su dei pezzi nuovi..." la prendo larga e poi lentamente aumento la dose...e ad un certo punto lui dice basta! se no l'album diventa un triplo special edition. whelm cresce e prende corpo da solo. quando lavoriamo sui pezzi esigo solo una cosa: total liberty a rischio di essere sfanqlato

 
Alle 3 maggio 2012 21:35 , Blogger Alligatore ha detto...

... infatto c'è parecchia buona robba in questo Whelm ...

 
Alle 3 maggio 2012 21:36 , Blogger Alligatore ha detto...

Whelm, perché questo titolo?

 
Alle 3 maggio 2012 21:38 , Anonymous y:dk aka george ha detto...

mi sembra di fare una telefonata intecontinentale, i vostri commenti li leggo solo dopo aver inviato il mio

 
Alle 3 maggio 2012 21:40 , Blogger Alligatore ha detto...

Ah, ah, ah ...è il bello della diretta.

 
Alle 3 maggio 2012 21:42 , Anonymous y:dk aka george ha detto...

whelm è una condizione di vita alla quale siamo destinati a vivere e subire. siamo sommersi dalle strategie di marketing. siamo semplicemente dei maiali portati all'ingrasso. siamo delle unità di consumo.

 
Alle 3 maggio 2012 21:43 , Blogger loz ha detto...

descrive bene il momento storico e l'aria che a tratti si respira nel disco

 
Alle 3 maggio 2012 21:43 , Blogger Alligatore ha detto...

E non c'è nessuna via di scampo?

 
Alle 3 maggio 2012 21:46 , Anonymous y:dk aka george ha detto...

whelm è la netta sensaziione che ogni cosa che facciamo sia frutto di ricerca è sviluppo per far riempire le tasche di qualche multinazionale però ce la vendono come qualcosa di assolutamente vitale per il nostro benessere

 
Alle 3 maggio 2012 21:46 , Blogger loz ha detto...

...dopo lunga riflessione....no

 
Alle 3 maggio 2012 21:48 , Blogger Alligatore ha detto...

Immaginavo questo ;)

 
Alle 3 maggio 2012 21:48 , Blogger Alligatore ha detto...

Come è stata la genesi del cd, dall’idea iniziale alla sua realizzazione finale?

 
Alle 3 maggio 2012 21:50 , Anonymous y:dk aka george ha detto...

non si può scappare dalla propria realtà. dal timore eterno di rimanere soli e isolati. tutti vogliamo appartenere e chi fa ricerca di mercato e marketing sa perfettamente la debolezza dell'essere umano. il messaggio è sempre: se non compri questo sarai una merda reietta. com pra, compra, compra

 
Alle 3 maggio 2012 21:51 , Blogger Alligatore ha detto...

Con quali soldi oggi? ;)))
Hanno una bella faccia tosta a dire compra oggi, o no? Siamo arrivati alla finale di partita, mi sembra.

 
Alle 3 maggio 2012 21:52 , Blogger loz ha detto...

progressiva un pezzo alla volta suonato arrangiato e prodotto fino ad avere il disco pronto per essere smussato e mixato

 
Alle 3 maggio 2012 21:54 , Anonymous y:dk aka george ha detto...

il cd nasce con l'idea di dare una continuità sonora con il disco precedente pain trtn ment. quello era il punto di partenza. ovvero utilizzare dei riferimenti stilistici, sonori e ritmici già presenti sul disco precedente così come l'utilizzo delle lingue, francese, tedesco e inglese

 
Alle 3 maggio 2012 21:55 , Blogger Alligatore ha detto...

Qualche episodio che è rimasto nella memoria durante la lavorazione di questo cd?

 
Alle 3 maggio 2012 21:58 , Anonymous y:dk aka george ha detto...

ultimamente ci siamo ripetuti più volte che dovevamo cercare di essere meno eterogenei e dare una maggiore continuità stilistica. whelm forse è il disco più conciso e compatto. i pezzi sono più brevi...

 
Alle 3 maggio 2012 22:02 , Blogger Alligatore ha detto...

Un disco compatto, sì, ma può essere anche un concept-album? e se sì, su cosa?

 
Alle 3 maggio 2012 22:03 , Anonymous y:dk aka george ha detto...

whelm è il disco più sofferto non tanto per il fatto della sua genesi ma per tutto quello che è successo prima di riuscire a pubblicarlo. il nostro obbiettivo era di completarlo per dicembre del 2010 ma per impegni, e il mio rompermi un piede a portato tutto ad una uscita in aprile del 2012. bisogna impararare ad avere pazienza e tanto tanto zen

 
Alle 3 maggio 2012 22:08 , Blogger Alligatore ha detto...

Concordo con la filosofia zen ...e dicevo, se fosse un concept-album su cosa sarebbe whelm?

 
Alle 3 maggio 2012 22:08 , Anonymous y:dk aka george ha detto...

torno sempre alla continuità con il disco precedente pain trtn ment. oltre alla musica anche nei testi: mi affascina il paradosso dell'esistenza umana. da quello che lo spinge ad essere... c'è molta ironia, osservazione, descrivere situazioni estreme. raccontare un mondo così reale da sembrare fantascienza

 
Alle 3 maggio 2012 22:09 , Anonymous y:dk aka george ha detto...

base abbiamo perso loz?

 
Alle 3 maggio 2012 22:10 , Blogger Alligatore ha detto...

Torna Carpenter, ecco perchè la copertina è così rossa ...

 
Alle 3 maggio 2012 22:10 , Blogger Alligatore ha detto...

Loz, rispondi ...passo.

 
Alle 3 maggio 2012 22:11 , Blogger Alligatore ha detto...

Un altro musicista scomparso in palude ...

 
Alle 3 maggio 2012 22:12 , Blogger loz ha detto...

ci sono ci sono

 
Alle 3 maggio 2012 22:12 , Anonymous y:dk aka george ha detto...

il concept è forse nell'utilizzo di riferimenti musicali più wave del passato. whelm è come monsieur creosote in the meaning of life dei monty python

 
Alle 3 maggio 2012 22:16 , Blogger Alligatore ha detto...

Copertina di un rosso vivo, confezione bella lucida, mettallica e dentro un bella presentazione di come la pensate. Di chi è opera tutto questo bel progetto grafico?

 
Alle 3 maggio 2012 22:16 , Blogger loz ha detto...

george

 
Alle 3 maggio 2012 22:17 , Blogger Alligatore ha detto...

Come sta andando? ...dislessia?

 
Alle 3 maggio 2012 22:18 , Blogger loz ha detto...

ma io convivo con la dislessia da sempre
quindi bene

 
Alle 3 maggio 2012 22:19 , Blogger Alligatore ha detto...

Ti trovi nella tua palude ...

 
Alle 3 maggio 2012 22:20 , Anonymous y:dk aka george ha detto...

cerchiamo di raccontare il nostro presente magari anche inventandoci qualcosa che ha dell'inverosimile ma la realtà è molto più avanti. whelm è un concept dove si riflette sulla nostra condizione di vita, sul fatto che cerchiamo conforto nei nostri averi e più abbiamo meglio stiamo. atlantis babylon, un brano del disco parla di una manhattan coperta dell'immondizia e invasa 5 milioni di topi.

 
Alle 3 maggio 2012 22:21 , Blogger Alligatore ha detto...

Ma quella è Topolinia ...

 
Alle 3 maggio 2012 22:27 , Blogger Alligatore ha detto...

Era sola una battutaccia ;))) non scapate così ;)))

 
Alle 3 maggio 2012 22:27 , Blogger Alligatore ha detto...

C'è qualche altro pezzo che vi piace di più? ... qualche altra canzone del cd da citare assolutamente?

 
Alle 3 maggio 2012 22:28 , Anonymous y:dk aka george ha detto...

whelm e tack at sono nella palude totale. abbiamo investito tantissimo sia su questo disco che nel precedente e tutto questo sopratutto mirato a fare dei concerti e portare il nostro suono fuori dal nostro studio...invece ci troviamo blindati nel nostro amaro destino di non poter suonare davanti ad un pubblico. tu non sai quanto questo sia frustrante per noi. sia loz che io lavoriamo nell'ambiente dei concerti e vediamo band live in continuazione e non poterne fare parte solo perchè non c'è agenzia che ci caghi di striscio oppure i direttori artistici dei locali che non si degnano di risponderti come e fossimo una cover band dei ricchi e poveri...

 
Alle 3 maggio 2012 22:29 , Blogger Alligatore ha detto...

Sono dei colgioni, viene volgia di muoversi, torcersi e urlare solo a sentirvi su disco ...

 
Alle 3 maggio 2012 22:30 , Blogger Alligatore ha detto...

Non riesco ad immaginare che effetto possiate fare live, chiapperi!

 
Alle 3 maggio 2012 22:31 , Blogger Alligatore ha detto...

Ho problemi con il GLI ... volevo scrivere cogLioni e voglia ;)))

 
Alle 3 maggio 2012 22:32 , Blogger Alligatore ha detto...

Dai, a ruota libera, ditemi qualcosa sul disco o sulla vita, che non abbiamo detto, da dire assolutamente ...

 
Alle 3 maggio 2012 22:33 , Blogger loz ha detto...

c'è un video live sulla nostra pagina youtube passando da tackat.net lo trovate subito
dal vivo siamo sicuramente più rock che su disco

 
Alle 3 maggio 2012 22:34 , Anonymous y:dk aka george ha detto...

non chiedermi di scegliere! le adoro tutte per motivi diversi. la mia compagna vuole che dica che "sockola" è la più figa...prende per il culo tutto il mondo delle popbarbie da lady gaga, jlo, lindsey lohan (ma qualcuno mi sa dire cosa sa fare la lohan? tranne finire in carcere), britney spears (secondo me quando è andata di matto era solo una messinscena per tirar su la sua carriera) ...sockola, il video, watch it!!!

 
Alle 3 maggio 2012 22:36 , Blogger Alligatore ha detto...

Ho visto il video, veramente superbo ... e mi sono iscritto al vostro tubo con il mio ... ora siamo gemellati. Il mio è Allydiego ...

 
Alle 3 maggio 2012 22:37 , Blogger Alligatore ha detto...

Certo, credo che il falso, nella società dello spotAcolo sia una costante, anzi nella società punto e basta ...

 
Alle 3 maggio 2012 22:38 , Blogger loz ha detto...

si è dura anche "jacques le noir" merita di essere ascoltata secondo me come "punk's in the bank"

 
Alle 3 maggio 2012 22:41 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, sono tra i miei pezzi preferiti...

 
Alle 3 maggio 2012 22:42 , Anonymous y:dk aka george ha detto...

faccio musica da 33 anni e ho smesso mooolto tempo fa di sognare di essere una rockstar. faccio musica perchè la amo e mi da una soddisfazione che può essere superata solo dal sesso, quindi non intendo smettere di fare ambedue! e certo non smetto di fare musica solo perchè non ho migliaia di amici che mi dicono quanto gli piaccio o i locali che non ci fanno suonare. sono abbastanza vecchio da avere pazienza e so quanto tack at vale.

 
Alle 3 maggio 2012 22:42 , Blogger loz ha detto...

bè nel caso non fosse stato chiaro il messaggio siamo alla disperata ricerca di una agenzia di booking

 
Alle 3 maggio 2012 22:43 , Blogger Alligatore ha detto...

Ah, ah, ah, chissà che qua in palude non ne passi una ...

 
Alle 3 maggio 2012 22:45 , Anonymous y:dk aka george ha detto...

ci sono pezzi nell'album che hanno un impatto immediato ed altri che si insinuano lentamente dopo vari ascolti...e si, pretendiamo che il disco venga ascoltato più volte...come siamo pretenziosi!

 
Alle 3 maggio 2012 22:46 , Blogger Alligatore ha detto...

... è vero, è il classico disco che cresce, ascolto dopo ascolto, per usare una frase fatta, ma che rende veramente l'idea.

 
Alle 3 maggio 2012 22:46 , Blogger Alligatore ha detto...

Una domanda che non vi ho fatto, una risposta e poi tutti a nanna, anche se è presto, ma abbiamo detto molto, se non tutto ...un appello, un saluto, una cosa da dire assolutamente.

 
Alle 3 maggio 2012 22:48 , Anonymous y:dk aka george ha detto...

ma alle agenzie piacciono gruppi di giovani depressi che assomigliano a battistidegregorie i tempi che furono perchè in italia amiamo così tanto il passato!!!

 
Alle 3 maggio 2012 22:50 , Blogger loz ha detto...

vorrei invitare chiunque stia leggendo o leggerà questo blog di venire ad scoltare il disco se non dal vivo attraverso il nostro sito e i video....buona musica

 
Alle 3 maggio 2012 22:52 , Blogger loz ha detto...

ci trovate su
www.tackat.net
oppure
http://www.facebook.com/pages/TACKAT-the-artist-commonly-known-as-TECHNOGOD

 
Alle 3 maggio 2012 22:52 , Blogger Alligatore ha detto...

Lo consiglio, sono veramente esplosivi senza volerlo ... come quei personaggi interpretati da Peter Sellers, citati nell'intro ;)

 
Alle 3 maggio 2012 22:54 , Anonymous y:dk aka george ha detto...

non voglio sembrare cinico perchè non lo sono ma amo intensamente dire ciò che penso sopratutto quando si parla di musica e voglio che mi si parli con la stessa onestà. non siamo banchieri ne public relations ma nei backstage dei concerti sono tutti amiconi e pacche sulle spalle e poi appena si girano zacchete la pugnalata...questo è il problema di questo ambiente che purtroppo non cresce mai...semmai incuto timore da chi non mi conosce proprio perchè dico quello che penso e cerco di comunicarlo nei nostri pezzi piuttosto che cantare dei miei capelli...non ci prendiamo molto sul serio ma ciò che facciamo lo facciamo dead seriously!!!

 
Alle 3 maggio 2012 22:54 , Blogger Elle ha detto...

Buonanotte a tutti :)

 
Alle 3 maggio 2012 22:55 , Blogger loz ha detto...

grazie
ciao

 
Alle 3 maggio 2012 22:57 , Anonymous y:dk aka george ha detto...

ascoltate e reagite !!! see you later alligater!

 
Alle 3 maggio 2012 22:58 , Blogger Alligatore ha detto...

Confermo, è un disco che con sarcasmo, forza e una certa radicalità nelle forme, come nei contenuti, fa passare cose che pochi altri, in Italia, fanno ... e non vuole essere una pacca sulla spalla, ma verità di Alligatore.

 
Alle 3 maggio 2012 22:58 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie a voi...e grazie a Elle che ci ha seguiti fino ad ora.

 
Alle 3 maggio 2012 22:59 , Anonymous y:dk aka george ha detto...

grazie dell'interesse!! buonanotte

 
Alle 3 maggio 2012 22:59 , Blogger Alligatore ha detto...

Buonanotte e buonafortuna ai Tack At.

 
Alle 3 maggio 2012 23:22 , Blogger Elle ha detto...

:)

 
Alle 4 maggio 2012 16:59 , Blogger Ernest ha detto...

CLAP CLAP

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page