giovedì 19 aprile 2012

Due parole con gli Hot Gossip


Hot Gossip in palude, questa sera si alzeranno gli ascolti, e chi si collegherà (anche per sbaglio), rimarrà incantato, rimarrà collegato per la forza trascinante della band di Calvino, oggi, di fatto, una one man band. Nuovo disco dalla copertina perturbante (sembrano i dintorni di un bosco paludoso dove è successo qualcosa di increscioso), con un titolo pessimista come Hopeless, perfettamente riflettente questo nostro periodo di miserie e disperazione. Pessimismo della ragione? Credo di sì, Giulio Calvino ci ragiona e canta, offrendoci in una mezz’ora otto pezzi che ti restano dentro, senza speranza.
Uscito in marzo per Foolica Records, label indipendente con un catalogo sempre più bello e vario, Hopeless è il classico disco che non ti colpisce subito, ma lavora la tua mente un po’ alla volta, ascolto dopo ascolto, insediandosi poi stabilmente. Notturno, elettrico, acido, di gusto internazionale, ma anche internazionalista, credo sia un capitolo importante per gli Hot Gossip, sempre capaci di sperimentare e reinventarsi. Significativa e di classe la presenza della voce di Adeline Fargier in un paio di pezzi, che spaccano dentro, come buona parte del cd. Hopeless è un disco meno adrenalinico dei precedenti infatti per, una strada nuova per Hot Gossip … questa sera dritti in palude. Pronti?
PERCONOSCERLI MEGLIO

Etichette: , , , , , , , , , , ,

68 Commenti:

Alle 19 aprile 2012 21:32 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ecco.

 
Alle 19 aprile 2012 21:33 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Giulio.

 
Alle 19 aprile 2012 21:33 , Blogger Alligatore ha detto...

Benvenuto nella palude ...

 
Alle 19 aprile 2012 21:34 , Blogger Alligatore ha detto...

... stavo scrivendo "ciao Italo" ;)

 
Alle 19 aprile 2012 21:36 , Blogger Alligatore ha detto...

Qualche problema? Perso nella palude oscura?

 
Alle 19 aprile 2012 21:37 , Anonymous Anonimo ha detto...

eh eh

 
Alle 19 aprile 2012 21:37 , Blogger gc ha detto...

no tutto a posto.

 
Alle 19 aprile 2012 21:37 , Blogger Alligatore ha detto...

Bene, mi pare che cominci ad ambientarti ...

 
Alle 19 aprile 2012 21:38 , Blogger Alligatore ha detto...

Allora faccio partire il cd e vado con la prima domanda ...

 
Alle 19 aprile 2012 21:38 , Blogger gc ha detto...

abbastanza

 
Alle 19 aprile 2012 21:40 , Blogger Alligatore ha detto...

Bene, cd partito ...

 
Alle 19 aprile 2012 21:40 , Blogger Alligatore ha detto...

Allora, come è nato ... come è nato “Hopeless”?

 
Alle 19 aprile 2012 21:40 , Blogger gc ha detto...

ma come tutti i dischi immagino, anche se è stato un processo lungo.

 
Alle 19 aprile 2012 21:42 , Blogger Alligatore ha detto...

Allora partiamo banalmente dal titolo ...

 
Alle 19 aprile 2012 21:42 , Blogger Alligatore ha detto...

Perché questo titolo? Senza speranza...

 
Alle 19 aprile 2012 21:44 , Blogger gc ha detto...

quello è arrivato alla fine, come tutte le cose non so come mi arriva, ma so che arriva. fino quasi la fine delle registrazioni non avevo idea di come chiamarlo, ma ero fiducioso che alla fine avrebbe fatto la sua comparsa e che sarebbe stato giusto.

 
Alle 19 aprile 2012 21:45 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, mi sembra perfetto ... e non c'è manco una canzone con questo titolo, come capita spesso ... la mitica title-track ;)

 
Alle 19 aprile 2012 21:47 , Blogger Alligatore ha detto...

Come è stata la genesi del cd, dall’idea iniziale alla sua realizzazione finale?

 
Alle 19 aprile 2012 21:47 , Blogger Alligatore ha detto...

Entriamo nel vivo ...

 
Alle 19 aprile 2012 21:51 , Blogger gc ha detto...

come ti dicevo molto lunga

 
Alle 19 aprile 2012 21:52 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, ma c'è qualche episodio che è rimasto nella memoria durante la lavorazione?

 
Alle 19 aprile 2012 21:52 , Blogger gc ha detto...

avevo in mente un suono e un "mood" che volevo sviluppare, e quindi lentamente ho portato avanti la scrittura.
tieni conto che per questo disco ho scritto oltre 20 pezzi per trovarne 8 validi, quindi sono passato attraverso una sorta di processo di autocritica piuttosto impegnativa, soprattutto a livello di tempo

 
Alle 19 aprile 2012 21:54 , Blogger Alligatore ha detto...

Un grande lavoro di sientesi, che si sente ...

 
Alle 19 aprile 2012 21:55 , Blogger Alligatore ha detto...

Hopeless è un disco che sembra più lungo di quello che è ... ed un complimento ovviamente...direi dilatato/dilatante, perchè ha dentro quel lavoro di "taglio" ...

 
Alle 19 aprile 2012 21:55 , Blogger gc ha detto...

sintesi, selezione, scrittura , riscrittura, insomma un lavoro normale per tutti comunque, non è che sono speciale io, ci sono pezzi però che sono nati in un secondo, come wasting my time, e march of the black umbrellas..

 
Alle 19 aprile 2012 21:55 , Blogger Alligatore ha detto...

... almeno credo sia così ;)

 
Alle 19 aprile 2012 21:58 , Blogger Alligatore ha detto...

"Wasting my time" ... è uno dei miei pezzi preferiti ...ma dopo ci arriviamo.

 
Alle 19 aprile 2012 22:01 , Blogger Alligatore ha detto...

Se fosse un concept-album su cosa sarebbe?

 
Alle 19 aprile 2012 22:05 , Blogger gc ha detto...

praticamente lo è. e parla di questi tempi, e della speranza nelle persone vista da una persona affezionata alla sua misantropia

 
Alle 19 aprile 2012 22:07 , Blogger Alligatore ha detto...

Capisco ... anche perchè sto ascoltando "March of the Balck Umbrellas" ... altro pezzo indimenticabile ...

 
Alle 19 aprile 2012 22:08 , Blogger Alligatore ha detto...

... un classico al primo ascolto (per dirlo con una frase fatta da critico fatto).

 
Alle 19 aprile 2012 22:09 , Blogger Alligatore ha detto...

... dirla, azz ...

 
Alle 19 aprile 2012 22:10 , Blogger gc ha detto...

eh eh. quando scrivi speri sempre di riuscire a lasciare una traccia in quelli che ascoltano, e che la scrittura non sia legata il meno possibile alla moda/suono del momento, anche se per forza una connotazione di suono attuale deve averla per forza.

 
Alle 19 aprile 2012 22:12 , Blogger Alligatore ha detto...

E anche qui c'è Adeline, come in "Love Murders",che assieme a "Wasting my Time" sono tra i miei pezzi preferiti di questo cd ... e per te?

 
Alle 19 aprile 2012 22:12 , Blogger Alligatore ha detto...

C'è qualche pezzo preferito, al quale sei più affezzionato?

 
Alle 19 aprile 2012 22:14 , Blogger gc ha detto...

ma, non particolarmente, dipende ogni pezzo ha un senso nei vari momenti della giornata, diciamo che è come se avessi il mio pezzo preferito per svegliarmi, per fare colazione, per correre in bicicletta in mezzo al traffico di milano, per andare sui mezzi pubblici, al supermercato e per addormentarmi.

 
Alle 19 aprile 2012 22:15 , Blogger Alligatore ha detto...

Un disco che copre tutta la giornata ;)

 
Alle 19 aprile 2012 22:17 , Blogger Alligatore ha detto...

Come è nata la collaborazione con Adeline Fargier? Ci sarà anche nei live?

 
Alle 19 aprile 2012 22:22 , Blogger Alligatore ha detto...

Questo per dire dei live ... vedo una data in Germania...

 
Alle 19 aprile 2012 22:22 , Blogger gc ha detto...

Adeline ha una voce stupenda, è francese, suona in pianta stabile con Troy Balthazar ed ha mille progetti con suo marito a Los Angeles.
Un po' di anni fa abbiamo avuto una relazione per un po' di mesi, tra l'italia ed il sud della francia e quando ho avuto bisogno di una voce per un duetto ho pensato subito a lei.

 
Alle 19 aprile 2012 22:23 , Blogger gc ha detto...

Troy Balthazar è il cantante dei Chokebore (gruppo slo core anni '90/'00, e che tra gli altri suonato anche coi Nirvana)

 
Alle 19 aprile 2012 22:25 , Blogger Alligatore ha detto...

Come e dove presenterai/hai presentato “Hopeless”?

 
Alle 19 aprile 2012 22:26 , Blogger Alligatore ha detto...

Vedo anche una prossima data in Germania...

 
Alle 19 aprile 2012 22:27 , Blogger gc ha detto...

ma stiamo facendo un po' di date potete seguire i progressi su @hotgossipmusic (twitter) facebook e sul sito che è sempre la base hot-gossip.org

 
Alle 19 aprile 2012 22:29 , Blogger Alligatore ha detto...

Certo, seguiremo l'evoleversi del tutto negli spazi web hotgossippiani...

 
Alle 19 aprile 2012 22:33 , Blogger Alligatore ha detto...

A produrre il cd è Foolica Records, label viva, tra le più in forma dell’underground italico.

 
Alle 19 aprile 2012 22:33 , Blogger Alligatore ha detto...

Come vi siete incontrati? Come prosegue il lavoro con loro?

 
Alle 19 aprile 2012 22:45 , Blogger Alligatore ha detto...

Giulio, ci sei ancora? Qualche problema?

 
Alle 19 aprile 2012 22:49 , Blogger Alligatore ha detto...

Perso nella palude ...del resto la copertina e il titolo erano eloquenti.

 
Alle 19 aprile 2012 22:56 , Blogger Alligatore ha detto...

Già, la copertina del cd, veramente bella ... non sapremo mai di chi è opera e se è nata prima la copertina o il cd ;) comunque un cd imperdibile, un altro bel capitolo della band lombarda ...

 
Alle 19 aprile 2012 22:57 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie Giulio (io non l'ho mangiato, non pensiate male)...

 
Alle 19 aprile 2012 23:00 , Blogger Alligatore ha detto...

Buonanotte e buonafortuna agli Hot Gossip ...

 
Alle 19 aprile 2012 23:02 , Blogger gc ha detto...

ops, non mi si aggiornava piu, vedo tutto solo ora.

 
Alle 19 aprile 2012 23:03 , Blogger Alligatore ha detto...

Ti eri perso nella palude ...

 
Alle 19 aprile 2012 23:04 , Blogger Alligatore ha detto...

Vuoi dire qualcosa dell'incontro con la Foolica, nuova label per gli Hot Gossip?

 
Alle 19 aprile 2012 23:05 , Blogger gc ha detto...

con foolica l'incontro è stato tramite amici in comune,, mentre le foto del disco sono state scattate da Jess Gough una ragazza londinese molto brava. Mentre la realizzazione della copertina è stata fatta da Lorenzo Pilia.

 
Alle 19 aprile 2012 23:05 , Blogger gc ha detto...

palude matta.

 
Alle 19 aprile 2012 23:06 , Blogger Alligatore ha detto...

Palude senza speranza ... un pezzo di paude si vede sul retro della copertina ... chi vuole vederela deve comprare il cd, che vale, non solo per questo ;)

 
Alle 19 aprile 2012 23:10 , Blogger gc ha detto...

eh eh. sono cotto, ti/vi auguro buona notte.

 
Alle 19 aprile 2012 23:11 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie Giulio, questa volta abbiamo finito sul serio ...

 
Alle 19 aprile 2012 23:11 , Blogger Alligatore ha detto...

Buonanotte e buonafortuna agli Hot Gossip ...

 
Alle 19 aprile 2012 23:16 , Blogger gc ha detto...

buona notte e grazie!

 
Alle 19 aprile 2012 23:25 , Blogger Elle ha detto...

Io arrivo tardi, ma il bello di queste interviste è che rimangono nero su bianco, perciò ora mi faccio i miei ascolti, ma da March of the black umbrellas direi che mi piacciono ;)

 
Alle 19 aprile 2012 23:31 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie della tua viva attenzione Elle ... abbiamo fatto dei post molto vicini ultimamene ... tu hai parlato di Calvino (Italo), io ho parlato con Calvino (Giulio) ...

 
Alle 19 aprile 2012 23:38 , Blogger Elle ha detto...

Sì infatti mi è caduto l'occhio prima sul cognome che sulla copertina. Ok esagero ;)

 
Alle 19 aprile 2012 23:42 , Blogger Alligatore ha detto...

...quasi, ma sarebbe possibile.

 
Alle 20 aprile 2012 11:01 , Blogger Andrea ha detto...

Calvino me lo ricordo bene in quel gran gruppo che erano i Candies.

 
Alle 20 aprile 2012 18:30 , Blogger Alligatore ha detto...

Penso che anche gli Hot Gossip siano grandi ... e il mio libro preferito di Italo è "Il cavaliere inesistente" ...

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page