lunedì 29 giugno 2009

Intervista agli Ossi Duri

Vediamo se sono veramente degli ossi duri questi Ossi Duri, se terranno la bocca chiusa o se qualcosa ci diranno. Sono in cinque loschi figuri, come vedete dalla foto, provenienti dalla provincia di Torino. Hanno la musica nel sangue. Soprattutto Frank Zappa (è il loro spiritual guidance) al quale s’ispirano per lunghi o brevi pezzi fantastici dove il progressive s’incontra con il jazz, gioca ai preliminari con la psichedelia che poi scopa con il rock, concependo canzoni dai testi demenziali perfetti. Una vera e propria gang bang musicale, se gli Ossi Duri mi concedono l’ardito paragone.
Martin Craig, Musquio, Ruben Ludo, Vidjo, Monne, questi i loro nomi, sono tutti sotto i trent’anni di età, ma hanno già all’attivo un bel po’ di dischi. Alcuni di loro suonano insieme fin da bambini (e si sente), dimostrando una tecnica musicale ineccepibile. Fanno musica difficile da produrre in Italia, soprattutto se si vuole farla bene, musica tipo quella Elio e le Storie Tese, per dirne uno, con il quale gli Ossi Duri hanno già suonato. I loro live sono dei veri spettacoli sorprendenti (date un occhio ai video sul loro myspace), che fanno venire voglia di andarli a vedere. Per ora devo accontentarmi di un incontro scritto sul mio blog. Se ci saranno tutti faremo il record di post. Ci siete Ossi Duri? Uno? Due? Tre?...
VAI AL LORO MYSPACE http://www.myspace.com/ossiduri
VAI AL LORO SITO http://www.ossiduri.com/

Etichette: , , , , , , , , , , , ,

153 Commenti:

Alle 29 giugno 2009 21:34 , Blogger Alex ha detto...

Uno presente....:D

 
Alle 29 giugno 2009 21:35 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Alex

 
Alle 29 giugno 2009 21:37 , Blogger Alex ha detto...

Buonasera! Tanto per, Alex è il diminutivo di Musquio.....

 
Alle 29 giugno 2009 21:37 , Anonymous Anonimo ha detto...

io sono filippo, il manager, martin si sta registrando

 
Alle 29 giugno 2009 21:38 , Blogger Alex ha detto...

Martin ci metterà un po'...ha un brutto rapporto con i computer, fin da quando aveva l'Amiga, lo battevo sempre......

 
Alle 29 giugno 2009 21:38 , Blogger Alligatore ha detto...

Cia Filippo. Alex Musquio, il cantante della band...e Martin, chitarra. Saraete voi due a rappresentare la band questa sera?

 
Alle 29 giugno 2009 21:39 , Blogger Filippo ha detto...

sento martin che cristona

 
Alle 29 giugno 2009 21:39 , Blogger Martin ha detto...

Eccomi!!

 
Alle 29 giugno 2009 21:39 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Martin.

 
Alle 29 giugno 2009 21:40 , Blogger Martin ha detto...

Si credo che saremo noi a rispondere forse arriva Vidjo, il perscus-tierista

 
Alle 29 giugno 2009 21:41 , Blogger Martin ha detto...

Cià Muskio

 
Alle 29 giugno 2009 21:41 , Blogger Alligatore ha detto...

Bene, allora parto con la prima difficile domanda: chi sono gli Ossi Duri?

 
Alle 29 giugno 2009 21:42 , Blogger Alex ha detto...

Questa la sa Martin...

 
Alle 29 giugno 2009 21:42 , Blogger Martin ha detto...

Siamo 5 giovani musicisti torinesi a cui piace comporre musica e suonarla dal vivo.
Io sono Martin alla chitarra, Muskio alla voce e tastiere, Monne al basso, Ruben alla batteria e Vidjo alla marimba e tastiera.

 
Alle 29 giugno 2009 21:44 , Blogger Alligatore ha detto...

Risposta esatta. Se non sbaglio sei tu Martin, che con Ruben suoni fin da bambino, dice la vostra bio...

 
Alle 29 giugno 2009 21:45 , Blogger Martin ha detto...

Esatto io e ruben ci siamo conosciuti perchè abbiamo gli stessi genitori

 
Alle 29 giugno 2009 21:46 , Blogger Alligatore ha detto...

I casi della vita.

 
Alle 29 giugno 2009 21:47 , Anonymous Anonimo ha detto...

Grandi Ossi !!!! E ricordatevi delle REGOLE DA RISPETTARE che vi impone il PAPI (quello vostro... non quella testa di minchia!)

Ciao da Livorno.

Andrea Iacoponi

 
Alle 29 giugno 2009 21:47 , Blogger Alligatore ha detto...

Perchè questo nome? Ossi Duri...

 
Alle 29 giugno 2009 21:47 , Blogger Filippo ha detto...

andrea è in arrivo

 
Alle 29 giugno 2009 21:48 , Blogger Martin ha detto...

Invece con Monne ci siamo conosciuti nelle feste di famiglia perchè nostro padre è fratello del suo

 
Alle 29 giugno 2009 21:48 , Blogger Alex ha detto...

Bello che gli Ossi abbiano sempre fan così educati....;-)

 
Alle 29 giugno 2009 21:49 , Blogger Martin ha detto...

Il nome è nato per gioco quando avevamo 6 o 7 anni. E’ rimasto tale da allora perché ci siamo affezionati.

 
Alle 29 giugno 2009 21:50 , Blogger Alligatore ha detto...

Siete insomma una grande famiglia. Ciao Andrea Iacoponi da Livorno.

 
Alle 29 giugno 2009 21:50 , Blogger Martin ha detto...

Iocoponeeeeeeeeeeeeeeee!!!

 
Alle 29 giugno 2009 21:53 , Blogger Alligatore ha detto...

Quindi il nome nato per gioco. E le canzoni? Anche loro? Come nascono le vostre canzoni? Prima la musica e poi le parole o è il contrario?

 
Alle 29 giugno 2009 21:53 , Anonymous Anonimo ha detto...

ciao sono andrea

 
Alle 29 giugno 2009 21:54 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Andrea. Sempre quello di Livorno?

 
Alle 29 giugno 2009 21:54 , Blogger Martin ha detto...

Questa è una bellissima domanda grazie per avercelo chiesto. Non ci avevamo mai pensato… un attimo che ci penso…

 
Alle 29 giugno 2009 21:55 , Blogger Alex ha detto...

Prima il contrario...

 
Alle 29 giugno 2009 21:55 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ma un bel concertino in qualche posto in mezzo all'Italia (tipo quella gran bella terra della Toscana)è un problema organizzarlo?

Anonimo Andrea

Ciao Martinoneeeeee

 
Alle 29 giugno 2009 21:55 , Blogger Martin ha detto...

alcune volte il testo...

 
Alle 29 giugno 2009 21:55 , Anonymous Anonimo ha detto...

le canzoni nascono alle feste in cui abbonda la birra

 
Alle 29 giugno 2009 21:55 , Blogger Martin ha detto...

...altre la musica

 
Alle 29 giugno 2009 21:57 , Blogger Alligatore ha detto...

... e un concerto a Livorno, come chiede il vostro amicone? All'Italia Love Festival, per esempio ...

 
Alle 29 giugno 2009 21:57 , Anonymous Anonimo ha detto...

comunque vorrei esser chiamato vidjo, il mio nome d'arte. e sono anche maestro.

 
Alle 29 giugno 2009 21:58 , Blogger Alex ha detto...

Come siete evesivi...dite la verità: noi usiamo l'endecasillabo baciato associato al classico schema bachiano...e nascono dei pezzi...
Poi li scartiamo...

 
Alle 29 giugno 2009 21:58 , Blogger Martin ha detto...

Non è facile organizzare eventi

 
Alle 29 giugno 2009 21:58 , Blogger Alex ha detto...

Vidjo, hai solo da registrarti...

 
Alle 29 giugno 2009 21:58 , Blogger vidjo ha detto...

ma ale non si svelano i nostri trucchi

 
Alle 29 giugno 2009 21:59 , Blogger Martin ha detto...

Comunque Livornese potevi venire a mestre a cantare regole da rispettare!!!

 
Alle 29 giugno 2009 21:59 , Blogger vidjo ha detto...

mi sono registrato

 
Alle 29 giugno 2009 21:59 , Blogger Alligatore ha detto...

Benvenuto Vidjo

 
Alle 29 giugno 2009 22:00 , Blogger Alex ha detto...

Sai, la Toscana non è un bellissimo posto per suonare: bella gente, sole, mare, si mangia bene....
Noi Ossi siamo più terra terra...;-)

 
Alle 29 giugno 2009 22:01 , Blogger Alex ha detto...

Cmq vorrei sapere qual è il record di post da battere...ihihih

 
Alle 29 giugno 2009 22:01 , Blogger vidjo ha detto...

grazie, coccodrillo!

 
Alle 29 giugno 2009 22:02 , Blogger Martin ha detto...

Però in Toscana dovremmo andarci almeno per le fighe

 
Alle 29 giugno 2009 22:02 , Blogger vidjo ha detto...

signori e signore io ho solo 10 minuti...quali sono le domande più gettonate?

 
Alle 29 giugno 2009 22:02 , Blogger Filippo ha detto...

minchia vidjo ma che casino che fai

 
Alle 29 giugno 2009 22:03 , Blogger Martin ha detto...

Vidjo vai dopo da figa

 
Alle 29 giugno 2009 22:03 , Blogger Alligatore ha detto...

Il record è di 312 post, del mitico Feliux Lalù, da Trento. Siamo rimasti online fino alle due di notte passate...

 
Alle 29 giugno 2009 22:04 , Blogger Alligatore ha detto...

Una domanda seria seria....

 
Alle 29 giugno 2009 22:04 , Blogger Alligatore ha detto...

Dove trovate l’ispirazione? …A proposito di scrittura e ispirazione, mi ricordo quello che diceva Eddie Vedder: le idee migliori vengono nei momenti più inopportuni, quando non hai la possibilità di buttarle giù. Poi le dimentichi, e ti rimane il vago ricordo di una cosa grandissima....che rabbia. Mai capitato? Girate con un quadernetto o un registratore?

 
Alle 29 giugno 2009 22:05 , Blogger Martin ha detto...

Di solito i nostri brani vengono composti insieme, qualcuno arriva in sala con un riff o qualcosa del genere, poi lo arrichiamo e lo arrangiamo con gli altri strumenti. Personalmente ho preso ispirazione per l’ispirazione da Zappa. Io credo che molti dei sui pezzi siano nati da cazzeggi chitarristici sviluppati in seguito. Quindi per me il cazzeggio è la miglior modo per iniziare a comporre un brano.

 
Alle 29 giugno 2009 22:06 , Blogger vidjo ha detto...

in verità io personalmente non ci credo molto a questa cosa dell'ispirazione. In anni di ossi duri le cose più belle le ho viste nascere tutti insieme in sala..quando le menti si uniscono e danno corpo a ciò che più ci piace.

 
Alle 29 giugno 2009 22:06 , Blogger Alex ha detto...

e poi ti rubano "Imagine"...come è successo a me...
Sì, succede...

 
Alle 29 giugno 2009 22:07 , Blogger Alligatore ha detto...

Bello, il cazzeggio come via d'ispirazione...

 
Alle 29 giugno 2009 22:07 , Blogger Alligatore ha detto...

C’è una canzone in particolare che rappresenta l’’Ossiduri-sound?

 
Alle 29 giugno 2009 22:07 , Blogger Alex ha detto...

O l'ispirazione come cazzeggio..:D

 
Alle 29 giugno 2009 22:08 , Blogger Martin ha detto...

Mi risulta difficile giudicare dall’interno. Quello che cerchiamo di fare è una musica poliedrica. Ci sono tantissimi generi musicali da esplorare e da ascoltare ed ognuno di essi ha sempre qualcosa di interessante. Noi proviamo a miscelare all’interno dello stesso brano più generi e più ritmi diversi tra loro, ovviamente suonati nel migliore modo possibile. Per quanto mi riuguarda, io adoro il blues, il rock, il jazz, il reggae etc… ma due ore dello stesso genere alla lunga mi annoia. Preferisco un pizzico di quello, un pizzico dell’altro…

 
Alle 29 giugno 2009 22:09 , Blogger vidjo ha detto...

la canzone che per me rappresenta di più la follia degli od è ISTRUZIONI PER L'USO.

 
Alle 29 giugno 2009 22:09 , Blogger Alex ha detto...

"Wale tanto Wale", direi io...

 
Alle 29 giugno 2009 22:09 , Blogger Martin ha detto...

Grande cosa l'ispirazione come cazzeggio!!!!

 
Alle 29 giugno 2009 22:10 , Blogger Martin ha detto...

Perchè istruzioni?

 
Alle 29 giugno 2009 22:10 , Blogger Alligatore ha detto...

A proposito di cazzeggio con Internet che rapporto avete da utenti?

 
Alle 29 giugno 2009 22:11 , Blogger Alex ha detto...

Beh..internet non è il futuro, come dicono molti..è il presente! Quindi, personalmente, ritengo internet uno strumento per me e per gli Ossi FONDAMENTALE!

 
Alle 29 giugno 2009 22:11 , Blogger Martin ha detto...

Io uso moltissimo you tube per vedermi qualsiasi cosa, ha sostituito ( per fortuna) la televisione. Uso facebook per chattare con Vidjo, e My space per andarmi a scoprire qualche artista interessante. Come vedi cazzeggio parecchio…

 
Alle 29 giugno 2009 22:12 , Blogger vidjo ha detto...

Istruzioni perchè è un pezzo assolutamente assestante. Non riconducibile a nessun genere. E poi perchè mi ricorda certe indimenticabili nottate tra givoletto e il green beach ^_^

 
Alle 29 giugno 2009 22:13 , Blogger Alligatore ha detto...

Cosa succedeva tra givoletto e il green beach di particolare?

 
Alle 29 giugno 2009 22:13 , Blogger Martin ha detto...

yes...

 
Alle 29 giugno 2009 22:13 , Blogger Alex ha detto...

Non vorresti veramente saperlo...

 
Alle 29 giugno 2009 22:15 , Blogger vidjo ha detto...

eh caro alligatore, alcune cose, se scritte sul web ci fanno finire a rischio denuncia...:). Diciamo che erano anni di grande goliardia
^_^

 
Alle 29 giugno 2009 22:17 , Blogger Filippo ha detto...

volevo solo dirvi che sta per aggiungersi il solo e giovane del video vostro!

 
Alle 29 giugno 2009 22:18 , Blogger Alligatore ha detto...

Chi sarebbe?

 
Alle 29 giugno 2009 22:18 , Blogger Alligatore ha detto...

Anche per lui:... e da musicanti, il vostro rapporto con la Rete delle Reti e le nuove tecnologie in genere?

 
Alle 29 giugno 2009 22:19 , Anonymous Anonimo ha detto...

In effetti qui in Toscana si pensa molto al mangiare e alla figa, poi c'è gente come me e mio fratello di sangue Jacopo, a cui piace anche la musica, quella buona, e quando ascoltiamo good vibrations provenienti dal lontano givoletto, i nostri cuori battono all'unisono (anzi in tempi dispari) e ci sentiamo "accumunati" al pensiero ossoduresco. Grazie ragazzi.

Andrea Iacoponi

 
Alle 29 giugno 2009 22:19 , Blogger Filippo ha detto...

gabriele, il ragzzo brufoloso del video "solo e giovane"

 
Alle 29 giugno 2009 22:20 , Anonymous Anonimo ha detto...

buona seraaa!
sono lo sfigato del video, suicida che si vuole butare giù dal ponte...
:)

mi chiamo gabriele

 
Alle 29 giugno 2009 22:20 , Blogger Alligatore ha detto...

Non farlo Gabriele...la vita è piena di sorprese e svolte...

 
Alle 29 giugno 2009 22:21 , Blogger vidjo ha detto...

Signori altri impegni chiamano, vorrei solo fare una domanda ad alligatore: Ma.....il coccodrillo come cazzo fa???

 
Alle 29 giugno 2009 22:21 , Blogger Martin ha detto...

Ritengo che internet se usato con intelligenza possa essere una grande risorsa per la musica indipentente

 
Alle 29 giugno 2009 22:21 , Blogger Alex ha detto...

Credo che la musica su internet sia da sfruttare...Ora il mercato discografico è difficile da penetrare, e internet è uno strumento che può far conoscere la propria musica a gente lontano migliaia di kilometri..perchè non utilizzarlo?

 
Alle 29 giugno 2009 22:22 , Blogger Alex ha detto...

myspace, garageband, itunes...sono tutte cose che vanno utilizzate a nostro favore...e non sono per forza NOCIVE al gruppo..!!

 
Alle 29 giugno 2009 22:22 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao vidjo. Il cocco è un mio parente. Non so come faccia lui. Io nella mia palude mi diverto un sacco. Noi ti dico come...

 
Alle 29 giugno 2009 22:23 , Blogger Martin ha detto...

Ciao Gabri!!! Tutto bene?

 
Alle 29 giugno 2009 22:23 , Blogger Alligatore ha detto...

Cosa ne pensate di quello che ha scritto Aldo Nove su Facebook? “…su FB non si pensa. Su FB non si inventa. Su FB si fa esattamente quello che sotterraneamente ti viene detto di fare, nell’illusione che sia tu a sceglierlo.” Insomma, una democrazia assoluta “di facciata”. Perfetta metafora della società attuale, aggiungo io …

 
Alle 29 giugno 2009 22:23 , Blogger Alex ha detto...

Vidjo, si dice mangi troppo, eccetera eccetera...però, effettivamente, quand'è tranquillo, come fa sto coccodrillo??

 
Alle 29 giugno 2009 22:23 , Blogger vidjo ha detto...

Io saluto tutta l'allegra compagnia, ritengo che internet usato in maniera intelligente possa essere una risorsa enorme per l'arricchimento musicale delle persone.....

Un abbraccio a tutti.

 
Alle 29 giugno 2009 22:24 , Anonymous Gabriele ha detto...

X Alligatore:

lo so che è piena di svolte ma porca pu****a se continuano a girare in tondo mi fa un pò girare le balle!!!!

 
Alle 29 giugno 2009 22:24 , Blogger Alligatore ha detto...

... e tu lasciale girare.

 
Alle 29 giugno 2009 22:24 , Blogger Martin ha detto...

Ciao vidjo

 
Alle 29 giugno 2009 22:25 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao vidjo e grazie!

 
Alle 29 giugno 2009 22:25 , Anonymous gabriele ha detto...

in questo periodo è un pò 'na merda ma più o meno....
adesso ho un progettino in mente e penso che mi servirà monne x qualche consulenza!!!

 
Alle 29 giugno 2009 22:26 , Blogger Alex ha detto...

Non sono assolutamente d'accordo, sai? Facebook, Badoo, Myspace...tutte le community e i social network hanno ampliato la nostra società in maniera incredibile...Sono un strumento, come tutta la rete, e bisogna solo saperla utilizzare.

 
Alle 29 giugno 2009 22:26 , Blogger Alex ha detto...

Ciao Gabry!

 
Alle 29 giugno 2009 22:26 , Blogger Martin ha detto...

E’ tristemente così!! Io la chiamerei una dittatura moderna. Maestri nella lubrificazione. Facebook è il mezzo di comunicazione più diffuso al momento, bisogna sfruttarlo ed usarlo con intelligenza.

 
Alle 29 giugno 2009 22:27 , Blogger Tiziano ha detto...

Ciao ragazzi!!! un saluto veloce... vo a mangiare la pasta aglio e olio e se dopo ci siete vi saluto bene!!!
tizzo

 
Alle 29 giugno 2009 22:27 , Blogger Alligatore ha detto...

Voi venite dalla provincia di Torino, quindi un po’ lontani dai grandi centri. Essere lontani dai grandi centri aiuta o limita un giovane musicante?

 
Alle 29 giugno 2009 22:27 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Tiziano. Mangiala dopo la pasta...

 
Alle 29 giugno 2009 22:28 , Blogger Martin ha detto...

Ciao grande Tizzo!!!

 
Alle 29 giugno 2009 22:28 , Blogger Alex ha detto...

Aiuta e limita...;)

 
Alle 29 giugno 2009 22:28 , Blogger Martin ha detto...

X Alligatore, tizzo è stato il primo sassofonista degli ossi, siamo cresciuti insieme

 
Alle 29 giugno 2009 22:29 , Blogger Alligatore ha detto...

Avete dei gtandi fiati nei vostri pezzi. Mi piacciono un sacco.

 
Alle 29 giugno 2009 22:29 , Blogger Martin ha detto...

Ultimamente a Torino c’è un gran fermento musicale. Ci sono un sacco di musicisti validi. Ciò che manca secondo me in una città come Torino è la mentalità discografica che hanno magari a Milano o a Roma, ma soprattutto all’estero.

 
Alle 29 giugno 2009 22:29 , Blogger Alligatore ha detto...

Avete contatti con altri artisti della vostra città o regione? Di altre?

 
Alle 29 giugno 2009 22:30 , Blogger Alex ha detto...

Tizzo! Due volte in tre giorni dopo anni...!!! Ma come mai?!? :D

 
Alle 29 giugno 2009 22:30 , Blogger Martin ha detto...

grazie, sono nostri amici musicisti di torino

 
Alle 29 giugno 2009 22:30 , Blogger Alex ha detto...

Belli i fiati, eh? Li ho suonati tutti io....

 
Alle 29 giugno 2009 22:32 , Blogger Martin ha detto...

Studiando tutti in conservatorio siamo continuamente in contatto con altri musicisti di Torino e dintorni. Secondo me c'è un gran potenziale

 
Alle 29 giugno 2009 22:33 , Blogger Alex ha detto...

Non tutti...io non studio in conservatorio...

 
Alle 29 giugno 2009 22:34 , Blogger Martin ha detto...

...ale non fare il modesto dillo che ti sei appena diplomato con 110 e lode il campanaccio

 
Alle 29 giugno 2009 22:35 , Blogger Alex ha detto...

Sì, è vero...ma al Liceo Classico...:(

 
Alle 29 giugno 2009 22:36 , Blogger Alligatore ha detto...

Sucsatelo stopo, ma c'è un temporalone sopra casa mia. Ora andrò veloce con le domande.

 
Alle 29 giugno 2009 22:37 , Blogger Martin ha detto...

domande fulminanti ah ah ah

 
Alle 29 giugno 2009 22:37 , Blogger Alex ha detto...

Io avrei una soluzione per casa tua...costruiscici sopra un tetto...vedi che funziona bene, dalle nostre parti...

 
Alle 29 giugno 2009 22:37 , Blogger Alligatore ha detto...

Vado: avete contatti con altri musicanti dell’area demenziale? Elio, Rocco Tanica …

 
Alle 29 giugno 2009 22:38 , Blogger Martin ha detto...

Abbiamo avuto la fortuna di condividere lo stesso palco con Elio alla voce in diversi concerti in cui abbiamo eseguito brani di Zappa, nostri e di Elio e le storie tese. Rocco Tanica invece è stato un grande perché è venuto a suonare due brani nel nostro disco “L’ultimo dei miei cani” il giorno in cui avevano un concerto con le storie tese a Torino ed inoltre nel disco precedente ha registrato per noi una conversazione tra lui e Bisio improvvisata.

 
Alle 29 giugno 2009 22:39 , Blogger Alligatore ha detto...

Chi è per voi Frank Zappa?

 
Alle 29 giugno 2009 22:40 , Blogger Martin ha detto...

Zappa è l’apripista. Ha scoperto ed esplorato dei mondi musicali fino ad allora sconosciuti. E’ anche il compositore che ha scritto le ninna nanne che ci cantava mio padre a me e a mio fratello da piccoli.

 
Alle 29 giugno 2009 22:41 , Blogger Alligatore ha detto...

Belle ninnenanna.
Cosa si muove nella scena indipendente? Gli Afterhours vanno a Sanremo e poi fanno un cd con molti nomi della scena indipendente. Qualche grosso giornale scopre l’acqua calda, il sottobosco indipendente. Wow! Dove sono stati in questi ultimi quindici/venti anni? Cosa ne pensate di tutto questo?

 
Alle 29 giugno 2009 22:41 , Blogger Filippo ha detto...

anche ad emanuela

 
Alle 29 giugno 2009 22:41 , Anonymous gabriele ha detto...

ragazzi...buona notte....
domani mi devo svegliare presto!
ciaociao

 
Alle 29 giugno 2009 22:41 , Blogger Alex ha detto...

Un esempio, ma anche un rebus complicato da risolvere..

 
Alle 29 giugno 2009 22:42 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Gabri, e grazie...

 
Alle 29 giugno 2009 22:42 , Blogger Alex ha detto...

Buonanotte Gabry!

 
Alle 29 giugno 2009 22:42 , Blogger Martin ha detto...

Per noi spero sia un bene. Forse non sanno più che cazzo inventarsi ed allora vanno ha ricercare qualcosa che credano sia nuovo ma in realtà esiste già da dieci anni. Molti giornalisti credono di scoprire qualcosa che la gente aveva già scoperto molti anni prima

 
Alle 29 giugno 2009 22:42 , Blogger Martin ha detto...

cia gabry

 
Alle 29 giugno 2009 22:43 , Blogger Alex ha detto...

Che ci dovrebbe essere più collaborazione tra musica indipendente e grandi marchi...collaborazione...

 
Alle 29 giugno 2009 22:43 , Blogger Alligatore ha detto...

Già, sono pienamente in sintonia...
Perché fate musica? Per liberarvi dai demoni interiori? Per essere amati? Perché vi piace?

 
Alle 29 giugno 2009 22:44 , Blogger Martin ha detto...

Perché ci divertiamo un casino!!

 
Alle 29 giugno 2009 22:45 , Blogger Alligatore ha detto...

Concludiamo allora, con la marzullata finale: fatevi una domanda, datevi una risposta e poi tutti a nanna con le ninnenanne zappiane...

 
Alle 29 giugno 2009 22:46 , Blogger Alex ha detto...

Hai sonno?
Sì!

 
Alle 29 giugno 2009 22:46 , Blogger Alex ha detto...

va bene?
^_^

 
Alle 29 giugno 2009 22:46 , Blogger Martin ha detto...

Una volta un compagno di Ruben, mio fratelli, durante un esame, il professore gli ha chiesto la stessa cosa “ Fatti tu una domanda…”; lui si è fatto la domanda ma non ha saputo rispondersi. Adesso è un grande e famoso pianista

 
Alle 29 giugno 2009 22:47 , Blogger Alligatore ha detto...

No, ma il cazzo di temporale è semrpe più vicino, qui nella palude salta tutto...

 
Alle 29 giugno 2009 22:48 , Blogger Alligatore ha detto...

Bella domanda e risposta. Tra le migliori che abbia mai sentito.

 
Alle 29 giugno 2009 22:48 , Blogger Alex ha detto...

Beh, dai...vai a fermare il temporale, allora...:-D
Soffia fortissimo, vedrai che cambia direzione...ihihih

 
Alle 29 giugno 2009 22:48 , Blogger Martin ha detto...

Minchia pure qua a Givoletto!!!!!!!!!

 
Alle 29 giugno 2009 22:49 , Blogger Alligatore ha detto...

Avete il record dell’intervista più veloce, ma con tanti post e dove c’è tutto. Mi dispiace per il temporale, ultimamente succede spesso. Siete grandi Ossi Duri, sarei rimasto ore. Ciao Ossi e grazie, ora salta tutto ...

 
Alle 29 giugno 2009 22:50 , Blogger Martin ha detto...

Cià grande coccodrillo occhio ai fulmini!!!
Grazie mille
A presto

 
Alle 29 giugno 2009 22:51 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ciao ragazzi un abbraccio.

Andrea

 
Alle 29 giugno 2009 22:51 , Blogger Alex ha detto...

eheheh!
Viva il temporale!
Facciamo buon viso a vattivo gioco...!
Vado a guardare "Howard e il destino del mondo"...:D

 
Alle 29 giugno 2009 22:51 , Blogger Alligatore ha detto...

Ci sentiamo ...grazie a tutti voi!

 
Alle 29 giugno 2009 22:51 , Blogger Filippo ha detto...

cioa a tutti alla prossima

 
Alle 29 giugno 2009 22:52 , Blogger Alex ha detto...

Ciao!

 
Alle 29 giugno 2009 23:00 , Anonymous Anonimo ha detto...

Waffenspiel !

Andrea i.

 
Alle 30 giugno 2009 16:23 , Blogger La Mente Persa ha detto...

La foto è magnifica :)
Sono proprio loschi, loschi ....
Vado a sentire la loro musica!

 
Alle 30 giugno 2009 18:35 , Anonymous manu ha detto...

ossi duri? :-D

 
Alle 30 giugno 2009 23:21 , Blogger Alligatore ha detto...

@OssiDuri
Il temporalone è stato disastroso, è durato un sacco, il mattino ho ritrovato il giardino attorno alla palude pieno di rami spezzati. Sarà stato l'amico Felix Lalù, a spingere da Treno le nubi verso Verona. Se non arrivava il temporalone, rischiavate seriamente di insidiare il suo record.
@andrea i.
Grande Frank Zappa!
@LaMentePersa
E ho scelto una delle loro foto più caste e pure. Ascolta, ascolta... c'è tanto da ascoltare.
@Manu
Finalmente tornata tra noi. Già sono durissimi. Hanno insidiato il "nostro" record.

 
Alle 1 luglio 2009 01:10 , Blogger felix lalù ha detto...

guarda, vi faccio il 150 perchè sono buono.
mai il mio record sarà scalfito!
ce l'ho tatuato sulla nuca
3 1 2
e comunque, ciononostante grandi ossi, belli cool zapposi

 
Alle 1 luglio 2009 08:25 , Anonymous Manfredi ha detto...

certo che il nome non mi invogliava molto all'ascolto... però in effetti non sono niente male

 
Alle 1 luglio 2009 15:09 , Anonymous Anonimo ha detto...

visto che è stata interrotta per il temporale riprovaci così avremo più tempo e magari ne sapremo di più

 
Alle 2 luglio 2009 00:39 , Blogger Alligatore ha detto...

@Felix Lalù
Un gesto molto cavalleresco il tuo Felix...
@Manfredi
Già, il nome a volte trae in inganno. Del resto, cosa avresti pensato di uno che si chiama Zappa? Eppure ...
@Anonimo
Certo Ossi, ci saranno altre occasioni per rifarsi. Lasciamo passare almeno l'estate...

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page