giovedì 27 novembre 2008

Bianca Casady, una Cocorosie in Mostra a Milano


Io associo sempre le Cocorosie alla musica underground. Come tu mi chiedessi cosa penso quando dici acqua, dico rubinetto. Vino, dico bere … Invece le Cocorosie non sono solo (solo? e ti pare poco) musica, ma anche arte. Per rendersene conto basta seguire Bianca Casady, una delle due sorelle (la poetessa, scrittrice, cantante ...), a Milano, dove proporrà la mostra La combat spiritual.

LEGGO DALLA PRESENTAZIONE
“Il titolo della mostra simboleggia la lotta per la libertà spirituale e per i miti personali. Nei suoi lavori più recenti, Bianca ha indagato ed elaborato il concetto di bellezza androgina delle fate e degli angeli, creature celestiali che possono rappresentare l'auspicabile evoluzione di un'umanità schiacciata dai condizionamenti di genere. Una sorta di rinascita androgina, quindi, che ci riporterebbe ad uno stato originario di perfezione.”
Disegni, acquerelli su carta, collages, video e un’installazione creata appositamente per la location. Un catalogo delle opere, in edizione limitata, sarà pubblicato da Blanco (http://www.studioblanco.it/) in occasione della mostra e reso disponibile a gennaio 2009.
Tutto questo a Milano, dal 26 novembre al 24 gennaio presso la Galleria Patricia Armocida.
Per chi ha amato La Maison de Mon Reve, e non solo quella …
http://www.galleriapatriciaarmocida.com/

Etichette: , , , , , ,

12 Commenti:

Alle 27 novembre 2008 18:37 , Blogger Luka, back on the corner. ha detto...

sembra interessante...
ciao Luka

 
Alle 27 novembre 2008 21:23 , Anonymous Press Sheep ha detto...

Ho assistito ad un live delle Cocorosie in quel di Arezzo... ma ricordo ben poco: sempre chiusa nel cubicolo della produzione a lavorare :)

 
Alle 27 novembre 2008 23:24 , Blogger Alligatore ha detto...

@Luka
Lo è, lo è ...
@Press Sheep
Pecorella stakanovista ...

 
Alle 28 novembre 2008 11:26 , Anonymous Manfredi ha detto...

Penso proprio che ci farò un salto

 
Alle 28 novembre 2008 11:27 , Anonymous manu ha detto...

no, anche le cocorosie associate all'underground, sei una scoperta! :-) peccato per la mostra, sono appena tornata da milano!

 
Alle 28 novembre 2008 15:31 , Blogger La Mente Persa ha detto...

Devo andare a Milano per Magritte, magari passo anche a vedere questa mostra.
gio

 
Alle 28 novembre 2008 15:40 , Blogger Alligatore ha detto...

@manfredi
Visto il poster della mostra direi che un salto è appropriato...
@manu
Perchè, tu, dove le metteresti?... Fai ancora in tempo a ritornarci a Milano.
@lamentepersa
Gio, se ci vai aspettiamo un bel post.

 
Alle 28 novembre 2008 15:57 , Anonymous manu ha detto...

strette abbracciate alla musica underground, appunto. la scoperta è che siamo molto simili. sono megalomane, lo so. :-P hai ragione, fino al 24 gennaio c'è tempo. baci.

 
Alle 28 novembre 2008 22:59 , Blogger Silvia ha detto...

Magari poterci andare...

 
Alle 28 novembre 2008 23:20 , Blogger Alligatore ha detto...

@manu
Megalomane? A chi lo dici? Siamo i gemelli del blog!
@silvia
Il primo che va a vederla posta un bel post sul proprio blog.

 
Alle 9 dicembre 2008 17:23 , Anonymous Anonimo ha detto...

Bella e coinvolgente.



Assistente di Patricia


http://bicarbonatoegavetta.blogspot.com

 
Alle 10 dicembre 2008 00:55 , Blogger Alligatore ha detto...

Assistente di Patricia? Ma questo è un conflitto d'interesse...

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page