giovedì 17 gennaio 2008

10, 100, 1000 pins dell’Alligatore







Sono tintinnanti tipo dei dobloni d’oro, la prima l’ho appesa al muro come la numero uno di zio Paperone, ci stanno in tasca e nel portamonete, sono fatte in serie ma non stiamo parlando di schei (soldi, per i non veneti). Stiamo parlando delle pins dell’Alligatore, cioè spillette fatte artigianalmente da amici miei con l’immagine dell’Alligatore. Le fanno per tutti: privati, bands, radio, centri sociali … con la vostra faccia, quella di vostra nonna, del vostro cane o gatto, del vostro sito o blog …
Io ho sempre avuto una simpatia per questo colorato oggetto pop. Lo indosso spesso e volentieri (su camicie e magliette, berretti e zaini …); ne ho dei Rolling Stones e con Cipputi, di Emergency, antimilitariste, contro il nucleare, con il Che disegnato da Milo Manara, gli Afterhours …adesso ho pure la mia, anzi 100 di queste! Se la metto su di una polo qualsiasi mi sembra d’indossare una chiccosa Lacoste …

Per maggiori informazioni: http://www.neuropins.com/

p.s. ne avevo pure una (amatissima) con i Blues Brothers e la scritta “Quando il gioco si fa duro, i duri incominciano a giocare”. L’ho persa alla Mostra del Cinema di Venezia 8-9 anni fa. Se qualcuno l’ha ritrovata mi scriva (quella, visti i soggetti, vale una decina di pins alligatoriane).

Etichette: , , , ,

12 Commenti:

Alle 17 gennaio 2008 21:47 , Anonymous vetgian ha detto...

bella la spilletta, mi raccomando ricordati degli amici!!!

 
Alle 17 gennaio 2008 22:30 , Blogger Alligatore ha detto...

Le tue pins le ho già messe da parte. Magari te le porto in montagna, Ally adora la neve (in montagna, solo in montagna però) ...

 
Alle 18 gennaio 2008 14:43 , Anonymous Anonimo ha detto...

Strepitose le pins... :-) sulla mia bag ve n'è avvinghiata una (in anteprima ed in esclusiva) con la scritta nera ;-) ... ce l'ho solo io!!!

Press Sheep

 
Alle 18 gennaio 2008 14:52 , Blogger Alligatore ha detto...

Pecorella, attenta che qualcuno non tenti di rubartela (come i francobolli, le pins che per qualche piccolo particolare differiscono dall'originale godono di quotazioni pazzesche).

 
Alle 18 gennaio 2008 16:13 , Anonymous Anonimo ha detto...

Pecorella non ti esaltare... Esistono 2 pins con la scritta nera: la seconda è avvinghiata alla mia bag! Tzè...
Ally, ma com'è questa storia che io e la tua amica Pecorella abbiamo una spilletta che tu non hai?! ;-)

Ilaria

 
Alle 18 gennaio 2008 17:31 , Blogger Alligatore ha detto...

Cara Ilaria, questa cosa delle due spillette diverse dall'originale è strana, dovrò indagare. Questo è proprio un caso per L'Alligatore ... una delle solite indagini nel nord-est a cercare verità nel torbido. Se qualcuno ha notizie in merito, mi scriva.

 
Alle 18 gennaio 2008 17:33 , Anonymous Anonimo ha detto...

In quanto socio al 50% della NeuroPins.com Enterprise mi permetto di segnalare un libro che piacerà a tutti gli amanti delle spillette. Si tratta di "Spille, arte grafica all'occhiello", di Gavin Lucas, edito da Logos.

Stay neuro!

Charlie

 
Alle 18 gennaio 2008 18:13 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Charlie. Ma di quel bel libro di Lucas ne esiste una versione in lingua italiana? Mi sai dare un link dove poterlo vedere? E visto che sei socio al 50%, sai qualcosa di quelle due spille diverse dalle altre 100 per un particolare infilzate sullo zainetto di quelle due ragazze? Mi sembra un'indagine molto intricata ...

 
Alle 18 gennaio 2008 18:21 , Anonymous Anonimo ha detto...

Il libro è in italiano, tranquillo, e lo trovi senza difficoltà anche su scaffale in librerie medio grandi.

Per quanto riguarda le spillette... E' da tempo che siamo alle costole di alcune spie molto furbe che si aggirano in azienda rubando i numeri zero e le prove di stampa delle spillette che produciamo. Si tratta senza dubbio di spionaggio industriale e di furto: nel futuro quelle spillette più uniche che rare varranno un sacco di soldi.

Charlie

 
Alle 18 gennaio 2008 20:39 , Anonymous Anonimo ha detto...

Continuate pure con le vostre indagini...Non mi avrete mai! :-)

Mata Hari

 
Alle 2 dicembre 2012 19:44 , Blogger Elle ha detto...

Ho visto anche la carrellata di altri post con la spilletta, funziona un po' come i miei stivali arancioni: ci vengono bene le foto delle gite :)
Cosa posso fare per averla?
(gli stivali non te li do però!)

 
Alle 2 dicembre 2012 20:00 , Blogger Alligatore ha detto...

Non devi fare nulla, basta che mi mandi una mail (che trovi nel mio profilo), con l'indirizzo dove spedirle. Non ti chiedo gli stivali, perchè da soli non mi interessano ;)

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page