lunedì 2 luglio 2018

Pedalando sulle Dolomiti ... o quasi

... State pedalando sulle Dolomiti! O almeno avevi detto qualcosa del genere...o l'aveva detto Elle? Insomma la verità è che voglio la pin :)
Così diceva  Cri, giovedì 28 giugno 2018, rispondendo al Quiz dell'Estate. E ci ha beccato, anche se non siamo arrivati sulle Dolomiti, ma poco sotto. Siamo saliti fino a Castel Firmiano, uno dei 5 musei del Messner Mountain Museum. Un luogo da dove si gode una visuale a 360° sulla città di Bolzano e su tutte le cime attorno. La più suggestiva è di sicuro il Massiccio dello Sciliar, gruppo montuoso delle Dolomiti dalla forma e dal colore caratteristico. Potete vederlo al centro della foto sotto.
Così Cri si è aggiudicata le 3 pins, e io vi rivelo, che la storia di questo viaggio, fatto con le nostre due bici ben cariche, lasciando a casa l'auto e usando solo mezzi pubblici quali il treno e il battello sul lago di Garda, sarà raccontata, con altre foto inedite e aneddoti sul percorso, a fine anno o inizio 2019. Un regalo esclusivo che faremo agli iscritti alla newsletter dell'Orto di Elle e Alli
Meditate, gente, meditate ...

Etichette: , , , , , , , , , , , , ,

9 Commenti:

Alle 3 luglio 2018 07:46 , Blogger amanda ha detto...

Posso chiederti di chiamarlo Schlern cioè col suo nome e non con il nome appiccicato da quel buontempone di Tolomei? Aspetto il resto del racconto😉

 
Alle 3 luglio 2018 08:39 , Blogger Cri ha detto...

Evviva evviva!!! Che bei posti che avete visto, deve essere stata una vacanza emozionante, di quelle Che si ricordano vividamente a lungo. Aspetterò con pazienza il resoconto :)

 
Alle 3 luglio 2018 09:49 , Blogger Cavaliere oscuro del web ha detto...

Un bel tour in posti favolosi.
Serena giornata.

 
Alle 3 luglio 2018 12:41 , Blogger fperale ha detto...

Fate benissimo..noi non ci riusciremmo mai causa mancanza di allenamento :)

 
Alle 4 luglio 2018 16:20 , Blogger Alligatore ha detto...

@Amanda
Concordo con la critica al Tolomei, anche se l'epiteto buontempone è troppo leggero, ne averei in mente di molto più forti, ma mi taccio. Sul nome Sciliar, mi sembra abbastanza simile all'originale, mentre in altri contesti ha tradotto alla cazzo (scusa il termine), in modo davvero criminale. Mi chiedo che testa avesse, lui e i suoi camerati. Il resto del racconto solo per gli iscritti alla newsletter dell'Orto di Elle e Alli.
Se lo sei lo leggerai, altrimenti clicca qui
@Cri
Vero, vero, i posti visitati così restano, che sia camminando, come fai spesso tu, o pedalando come facciamo noi, restano.Anche per te dico, il resto del racconto solo per gli iscritti alla newsletter dell'Orto di Elle e Alli.
Se lo sei lo leggerai, altrimenti clicca qui
@Cavaliere oscuro del web
Vero, hai sintetizzato perfettamente.
@Fperale
Non credere sai? Anche per noi, quest'anno erano quasi i primi km. Poi dipende, se uno è sedentario, ma non mi pare sia il vostro caso, girare per mostre come fate spesso, è un bell'allenamento, e ti assicuro, in bici, si può anche faticare meno.

 
Alle 4 luglio 2018 23:04 , Blogger marcaval ha detto...

Beh complimenti gran bel giro!!

 
Alle 5 luglio 2018 00:40 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie, è stato un piccolo esperimento (non tanti i km, circa 152 totali), diluiti in una settimana, dove, il giorno dopo la bici, si faceva dell'altro, dai musei alle passeggiate, riposo, leggere ... direi riuscito, anche sotto il lato meteorologico (in questa pazza estate, trovare una settimana intera senza pioggia, è un bel risultato). E poi, lasciare l'auto in garage una settimana intera, che bello!

 
Alle 6 luglio 2018 13:15 , Blogger Ernest ha detto...

posti meravigliosi!!!

 
Alle 7 luglio 2018 12:19 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, concordo (modestia a parte, anche perché sono quelli dove ho sempre, bene o male, vissuto).

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page