sabato 5 aprile 2014

Ciao Enrico

Oggi avevo in programma di scrivere un post sui vent'anni dalla morte di Kurt Cobain, ma un lutto più vicino mi ha colpito. Mentre pranzavo mio nipote mi ha detto che è morto il polistrumentista degli Offlaga Disco Pax, per me, come saprete, uno dei gruppi più importanti dell'underground italico. La più bella cosa della mia generazione, come gli ho sempre definiti. Doloroso questo post, lo dico senza retorica e senza quella lontananza che spesso può esserci mentre scriviamo un post su di uno famoso scomparso. Post si dice, cioè una cosa passata, purtroppo. Ho la pelle d'oca mentre leggo questa triste notizia, attorniato dai tre cd del gruppo, il primo dei quali è solo del 2005. La notizia è vera, Enrico Fontanelli ci ha lasciati. Sulla pagina FB del gruppo la conferma, con il saluto di Max Collini e Daniele Carretti, gli altri due Offlaga Disco Pax, e i dati essenziali sul come salutarlo da vicino. Io lo saluto dalla palude, dove Enrico, con gli altri due, era stato graditissimo ospite, in una delle più importanti interviste della mia vita di alligatore, sul lato personale la più importante (qualcuno sa il perché). Non ho altro da aggiungere. Se toccate la parolina Offlaga Disco Pax nelle etichette sotto, troverete alcuni post dedicati a loro, oltre all'intervista, le cronache di due splendidi concerti, alcune note sui dischi, e l'importanza del gruppo di Enrico in questi dieci anni di musica alternativa. Ciao Enrico. 

Etichette: , , , , , , , , , , , , , , ,

22 Commenti:

Alle 5 aprile 2014 13:32 , Blogger Zio Scriba ha detto...

La mia ignoranza musicale è immensa, ma ti sono vicino nella tua tristezza e mi unisco al tuo saluto.

 
Alle 5 aprile 2014 13:52 , Blogger m4ry ha detto...

Ci sono rimasta molto male quando ho saputo...
Ti abbraccio Alli :*

 
Alle 5 aprile 2014 13:57 , Blogger El_Gae ha detto...

Un giovane amico sta morendo. Mai come ora posso dire di capirti. Un abbraccio

 
Alle 5 aprile 2014 14:29 , Blogger Alligatore ha detto...

@Zio Scriba
Grazie Zio, era uno di noi, uno importante per la palude, che ha dato un senso al vivere, per questo mi sembra strano se ne sia andato così presto.
@M4ry
Grazie M4ry, sono quelle cose che non ci credi, impossibili da razionalizzare.
@El Gae
Grazie, Enrico aveva solo 36 anni, una tragedia immane.

 
Alle 5 aprile 2014 15:34 , Blogger mr.Hyde ha detto...

Come vedi non riesco a scrivere niente di sensato.Un mio fraterno amico è scomparso alla stessa età: avevamo un 'attività insieme e da allora sono rimasto ai margini.Un abbraccio.

 
Alle 5 aprile 2014 15:37 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie Mr Hyde. Le parole sono sempre inadeguate per dire della morte...

 
Alle 5 aprile 2014 15:52 , Blogger Serena S. Madhouse ha detto...

dispiace tanto, anche se non lo conoscevo come non conosco il gruppo...
un piccolo personale ricordo a Kurt cobain l'ho pubblicato, qualche foto che conservo da decenni (haimé)poche parole..
ho saputo della morte di kurt sabato 8 aprile, giorno grigio, niente scuola, lo seppi da mia nonna..
coi Nirvana a fine anni'80 avevo soddisfatto il mio bisogno di staccare con l'artificiosità della musica di quegli anni,la new e dark wave, l'elettropop, mi aveva disgustata ma poi dopo la morte di Kurt mi ci sono ributtata a capofitto e non ne sono più uscita..

 
Alle 5 aprile 2014 15:57 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, Serena, l'importanza di Kurt, dei Nirvana e del grunge, sta in questo. Sugli Offlaga Disco Pax, anche se la circostanza è triste, ti invito ad ascoltarli. Secondo me ti possono piacere.

 
Alle 5 aprile 2014 17:26 , Blogger Sara ha detto...

mi dispiace tantissimo!

 
Alle 5 aprile 2014 17:39 , Blogger Silvia Pareschi ha detto...

Non li conoscevo, però ho visto qua e là la notizia e ho trovato terribile la morte di una persona così giovane.

 
Alle 5 aprile 2014 19:44 , Blogger Andrea ha detto...

L'ho conosciuto tanti anni fa. Ricordo un'intervista agli Offlaga all'interno dei camerini del Bloom, di Mezzago. Gentilissimo, disponibile e sorrideva perché io e il mio ci presentammo con una scatola regalo per loro piena di stupidaggini e paccottiglie di provenienza alienocomunistabrianzola. Ci siamo sentiti altre volte durante questi anni, l'ultima per il disco dei Cani. Una vera notizia di merda.

Me lo ricordo in quei primi concerti. Sigaretta sempre in bocca.

bah.

 
Alle 5 aprile 2014 20:09 , Blogger Alligatore ha detto...

@Sara
Grazie...
@Silvia
Già, doppiamente terribile...
@Andrea
Un grande musicista, sempre molto attivo, non solo con gli ODP... sì, una notizia che lascia l'amaro in bocca. 2014 annata da dimenticare.

 
Alle 6 aprile 2014 10:30 , Blogger bibliomatilda ha detto...

Mi è sembrato di capire, sai che non sono un'esperta di musica contemporanea, fosse un giovane uomo, un bravo musicista e che avesse una parte nel tuo cuore. Voglio esprimerti il mio cordoglio e la mia vicinanza.

 
Alle 6 aprile 2014 12:25 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie bibliomatilda. Era uno dei musicisti passati in palude , uno dei migliori gruppi dell' underground italico.

 
Alle 6 aprile 2014 17:24 , Blogger Kylie ha detto...

Mi dispiace.

Un abbraccio

 
Alle 6 aprile 2014 17:29 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie kyl...

 
Alle 6 aprile 2014 19:26 , Blogger redcats ha detto...

Che cosa terribile questi distacchi precoci e inaspettati! Un abbraccio

 
Alle 6 aprile 2014 19:37 , Blogger Alligatore ha detto...

Già terribili grazie redcats.

 
Alle 6 aprile 2014 21:20 , Blogger giovanotta ha detto...

ammetto la mia ignoranza, ho cercato in rete, qui il ricordo di Repubblica
http://video.repubblica.it/spettacoli-e-cultura/offlaga-disco-pax-robespierre/161590/160082
Mi chiedo sempre in questi casi che senso ha morire a 36 anni (non per un incidente o propria responsabilità) e ammetto sempre di non trovare una risposta plausibile..
un abbraccio

 
Alle 7 aprile 2014 01:08 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie Giovanotta, in effetti un senso non c'è, impossibile proprio da immaginare...

 
Alle 7 aprile 2014 14:26 , Blogger Elle ha detto...

Avevo visto la notizia su Fb, molti musicisti l'hanno salutato (anche) così, a qualcuno ho pure lasciato due righe, ma non sapevo suonasse negli Offlaga Disco Pax, nessuno di loro l'ha detto, lo nominano tutti come Enrico e come caro amico, leggevo e pensavo che ha suonato con ognuno di loro, che ha avuto tanti amici, che con loro ha condiviso momenti preziosi e musica, due cose bellissime. E ora che ne leggo meglio qui da te, mi sento più partecipe anche io. Alli, mi unisco a te nel saluto ad Enrico.

 
Alle 7 aprile 2014 15:18 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì Elle, come succede spesso nella scena underground, si suona spesso con altri, si collabora in qualche modo: chi ha uno studio di registrazione, chi un negozio di dischi e/o strumenti, chi collabora alle registrazioni o nei live...pochi, pochissimi interessi, tanta passione e vera amicizia. Un altro mondo è ... Enrico ne è parte.

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page