venerdì 22 febbraio 2013

Due parole con The Crazy Crazy World of Mr. Rubik

In palude arrivano per la prima volta The Crazy Crazy World of Mr. Rubik (da ora TCCWOMR) con un disco forte quanto la provocatoria copertina: Urna elettorale (The Crazy Crazy Crisi), nata da un loro scatto in occasione di un concerto a Napoli nel periodo dell'emergenza rifiuti ora superata. Allora presentavano l'esordio scoppiettante e scapigliato Are you Crazy or Crazy Crazy?, ora un album più diretto ed esplicitamente ribelle. Urna elettorale, con spirito punk, e spinte elettriche, parla dell'attuale crisi della nostra povera patria, ed è uscito da qualche giorno per la label indipendente Locomotiv  Records, già passata su questi schermi con altre band.
Sette pezzi originali, più la cover straniante della mitica Live in Punkow di Giovanni Lindo Ferretti/Massimo Zamboni (CCCP), per creare emozioni rock mischiate ai suoni del sud del mondo, dall'Africa all'amato Sudamerica. Il terzetto bolognese, formato da Gabriele Ciampichetti alla voce/chitarra/basso, Matteo Dicembrio voci/synth/campioni e Stefano Orzes (anche con Maria Devigili) batteri/percussioni, aprirà domani il tour che si annuncia ricco come il precedente. Saranno al CSA Arcadia di Schio, se siete nei dintorni, vi consiglio di andare a vederli. Per questo abbiamo anticipato un po' l'intervista. Dopo partiranno le loro prove... ma ora la prova più dura, l'intervista in palude. Pronti?  
PER CONOSCERLI MEGLIO

Etichette: , , , , , , , , , , , , ,

65 Commenti:

Alle 22 febbraio 2013 21:02 , Anonymous Anonimo ha detto...

Eccomi qui :) Ciao a tutti, sono Matteo/TCCWOMR

 
Alle 22 febbraio 2013 21:03 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Matteo, benvenuto in palude

 
Alle 22 febbraio 2013 21:04 , Anonymous Anonimo ha detto...

grazie!

 
Alle 22 febbraio 2013 21:04 , Blogger Alligatore ha detto...

Il disco è già partito, so che avete tra poco le prove ... e allora se sei pronto direi di andare subito a bomba...

 
Alle 22 febbraio 2013 21:04 , Blogger Alligatore ha detto...

Sarai tu a rappresentare la banda?

 
Alle 22 febbraio 2013 21:05 , Anonymous Anonimo ha detto...

Certo che sì...Rappresento io la ciurma :)

 
Alle 22 febbraio 2013 21:06 , Blogger Alligatore ha detto...

Bene, allora a nome della ciurma dimmi come è nato Urna elettorale (The Crazy Crazy Crisi) ? …

 
Alle 22 febbraio 2013 21:07 , Anonymous Anonimo ha detto...

E’ nato negli ultimi tre anni, si può dire “on the road” …

 
Alle 22 febbraio 2013 21:08 , Blogger Alligatore ha detto...

Dal vivo, dove voi trovate la vostr dimensione ottimale, da "animali" del palco...

 
Alle 22 febbraio 2013 21:08 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ci piace molto la dimensione live, indovinato :)

 
Alle 22 febbraio 2013 21:09 , Blogger Alligatore ha detto...

Perché questo titolo? … un titolo che è tutto un programma ;)

 
Alle 22 febbraio 2013 21:11 , Anonymous Anonimo ha detto...

Non vuole essere un disco antipolitico, tutt’altro. I testi riportano ad una dimensione di protesta, ma l’approccio è sicuramente più riflessivo e descrittivo.

 
Alle 22 febbraio 2013 21:12 , Blogger Alligatore ha detto...

Certo, la vostra è un'indigazione attiva, come la mia ;)

 
Alle 22 febbraio 2013 21:12 , Anonymous Anonimo ha detto...

Il titolo e la copertina dell’album sono tratti da una foto che abbiamo scattato a Napoli, prima di un concerto.

 
Alle 22 febbraio 2013 21:13 , Blogger Alligatore ha detto...

Certo, avete colto l'attimo ... ma dimmi come è stata la genesi del cd, dall’idea iniziale alla sua realizzazione finale?

 
Alle 22 febbraio 2013 21:15 , Anonymous Anonimo ha detto...

Il cd è nato, almeno per quanto riguarda le idee che sottendono ai testi, già durante il lungo tour a supporto del nostro primo album “Are you crazy or crazy crazy?”. E poi durante il tour del nostro progetto parallelo, Eveline. Le musiche invece sono nate, come sempre per noi, da lunghe improvvisazioni in sala prove, poi riviste, riarrangiate ed ordinate. Una volta sistemato il materiale abbiamo registrato più sessioni al Locomotiv di Bologna, fino al risultato finale.

 
Alle 22 febbraio 2013 21:17 , Blogger Alligatore ha detto...

Insomma un disco nato vivo ... e si sente.

 
Alle 22 febbraio 2013 21:18 , Anonymous Anonimo ha detto...

:) Mi fa piacere

 
Alle 22 febbraio 2013 21:18 , Blogger Alligatore ha detto...

... ma dimmi allora qualche episodio che è rimasto nella memoria durante la lavorazione di Urna elettorale?

 
Alle 22 febbraio 2013 21:20 , Blogger Alligatore ha detto...

... almemo uno ;)

 
Alle 22 febbraio 2013 21:20 , Blogger Alligatore ha detto...

... tra i tanti.

 
Alle 22 febbraio 2013 21:22 , Anonymous Anonimo ha detto...

Più che durante la lavorazione vera e propria, mi tornano in mente i momenti in cui staccavamo e ci rilassavamo. Ricordo che quando finivamo le prove, cenavamo sempre assieme ascoltando musica africana. Durante la lavorazione di questo album la nostra passione per la musica etnica si è molto approfondita e adesso quando la ascolto penso proprio a quei momenti.

 
Alle 22 febbraio 2013 21:22 , Blogger Alligatore ha detto...

Troppi?

 
Alle 22 febbraio 2013 21:23 , Blogger Alligatore ha detto...

Ora sto ascoltando la title-track e posso capire perfettamente quello che hai detto ... troppi era riferito agli episodi che saranno stati molti.

 
Alle 22 febbraio 2013 21:24 , Anonymous Anonimo ha detto...

Troppo pochi forse, visto il lavoro ed il tempo che ci ha richiesto la stesura di questo album hahaha

 
Alle 22 febbraio 2013 21:25 , Anonymous Anonimo ha detto...

intendendo i momenti di stacco :)

 
Alle 22 febbraio 2013 21:25 , Blogger Alligatore ha detto...

Se questo vostro cd fosse un concept-album, su cosa sarebbe? ... forse lo è, anzi, tolgo il forse.

 
Alle 22 febbraio 2013 21:26 , Anonymous Anonimo ha detto...

Se lo fosse (lasciamo il beneficio del dubbio all’ascoltatore hehe) sarebbe sulla necessità di rileggere la politica dalle basi. Partendo dalla strada e non dai palazzi. Non si parla di destra e sinistra qui. Si descrive il presente con la consapevolezza di vivere all’interno di una bolla di sfiducia, che deve in qualche modo essere superata. Una bolla che proprio la cattiva politica ha causato.

 
Alle 22 febbraio 2013 21:28 , Blogger Alligatore ha detto...

Certo, il cinismo, le ruberie, che portano ad altro cinismo e ruberie, rendendo il voto vuoto ... spero si cambi, una speranza forte.

 
Alle 22 febbraio 2013 21:29 , Anonymous Anonimo ha detto...

Lo speriamo anche noi :)

 
Alle 22 febbraio 2013 21:30 , Blogger Alligatore ha detto...

C’è qualche pezzo che preferite? Qualche pezzo che vi soddisfa di più? Vi piace fare di più live?

 
Alle 22 febbraio 2013 21:31 , Blogger Alligatore ha detto...

... sto ascltando ora Live in Punkow.

 
Alle 22 febbraio 2013 21:32 , Anonymous Anonimo ha detto...

A noi piace moltissimo la dimensione live e gli apprezzamenti che il pubblico e i promoter ci dimostrano non possono che farci felici…Tra Crazy Crazy ed Eveline abbiamo sostenuto più di 200 concerti in poco meno di tre anni e per Urna Elettorale ci sono già in programma diversi concerti da qui a maggio. Però non mi sentirei di dirti che prediligiamo la dimensione live rispetto al disco. Sono due sfere talmente diverse che risulta difficile paragonarle. Non abbiamo pezzi preferiti, come potrai immaginare, sono tutti come dei figlioli per noi

 
Alle 22 febbraio 2013 21:36 , Blogger Alligatore ha detto...

... immaginavo, anche se su disco, direi che quelli che colpiscono di più sono quelli di "origine africana", tipo "Pabababè" e la title-track ...

 
Alle 22 febbraio 2013 21:38 , Blogger Alligatore ha detto...

A produrre il cd Locomotiv Records, label sempre attenta a cosa si muove nel sottobosco più vivo d’Italia. Come vi siete incontrati? Come prosegue il lavoro con loro?

 
Alle 22 febbraio 2013 21:40 , Anonymous Anonimo ha detto...

Noi, anche se già ci conoscevamo, abbiamo approfondito la nostra amicizia e collaborazione proprio al Locomotiv Club, che è un po’ la fucina delle nostre idee e logisticamente il luogo dove ci troviamo a discutere del nostro materiale e provare fisicamente gli arrangiamenti dei pezzi. L’idea di fondare un nuovo gruppo ed il nome The Crazy Crazy World of Mr. Rubik sono nati proprio al Locomotiv, dopo un concerto. La Locomotiv Records è di fatto un collettivo che nasce dall’apporto di più persone, compresi noi. Tutte persone molto appassionate (ti cito anche Above the Tree & E-Side e Melampus) e l’esperienza si sta rivelando sicuramente positiva.

 
Alle 22 febbraio 2013 21:43 , Blogger Alligatore ha detto...

Certo, conosco bene questi gruppi. Above the Tree & E-Side, con il quale condividete anche la passione per un ritmo tribale, di origine africana, è passato di qui.

 
Alle 22 febbraio 2013 21:43 , Anonymous Anonimo ha detto...

E' anche ospite del disco assieme ad e-side e ai melampus

 
Alle 22 febbraio 2013 21:44 , Blogger Alligatore ha detto...

Copertina molto interessante … una dichiarazione forte direi? Abbiamo detto che è stato un vostro scatto durante uno dei vostri concerti del precedente cd ... a Napoli, nel periodo dell'emergenza rifiuti.

 
Alle 22 febbraio 2013 21:44 , Blogger Alligatore ha detto...

Come è nata e come avete deciso di farne la copertina? ... forte.

 
Alle 22 febbraio 2013 21:47 , Anonymous Anonimo ha detto...

Sì esatto. Come ti anticipavo il titolo e la copertina dell’album sono stati tratti da una foto che abbiamo scattato a Napoli, prima di un concerto. C’era immondizia ovunque e su un cassonetto che abbiamo incontrato per strada compariva la scritta “Urna Elettorale”. La foto è poi stata trasposta su carta dall’artista Gianni De Val.

 
Alle 22 febbraio 2013 21:49 , Blogger Alligatore ha detto...

Come e dove presenterete l’album? ... domani il primo concerto a Schio, al CSA Arcadia, poi?

 
Alle 22 febbraio 2013 21:50 , Anonymous Anonimo ha detto...

Esatto domani a Schio, l'inaugurazione del tour.
Per quanto riguarda le tappe future, abbiamo un tour in via di definizione (al momento 35 concerti, in attesa dell’estate), che puoi/potete trovare qui: http://www.locusta.net

 
Alle 22 febbraio 2013 21:51 , Anonymous Anonimo ha detto...

Sul “come” presenteremo il materiale, ti vorrei lasciare un po’ di curiosità invitandoti ad uno dei nostri live :)

 
Alle 22 febbraio 2013 21:52 , Blogger Alligatore ha detto...

Wow, 35 concerti ... ed altri dopo! Preparazione atletica totale. Cosa fate? Come fate?

 
Alle 22 febbraio 2013 21:52 , Blogger Alligatore ha detto...

Certo, cercherò qualche data vicina alla palude, voglio propio vedervi live.

 
Alle 22 febbraio 2013 21:54 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ti aspettiamo, toccheremo tutta la penisola.

 
Alle 22 febbraio 2013 21:54 , Blogger Alligatore ha detto...

... e poi tutti alle prove ;)

 
Alle 22 febbraio 2013 21:55 , Anonymous Anonimo ha detto...

Dai, visto che Domenica si vota, vorrei fare un appello a tutti quelli che si sentono sfiduciati dal voto stesso. Direi i protagonisti del nostro album.

 
Alle 22 febbraio 2013 21:55 , Blogger Alligatore ha detto...

Per finire: una domanda che non vi ho fatto, un appello, un saluto, qualcosa che non abbiamo detto o qualcuno che non abbiamo ricordato, da fare assolutamente …troppe cose?

 
Alle 22 febbraio 2013 21:55 , Anonymous Anonimo ha detto...

Mi piacerebbe che ognuno riflettesse per bene su quello che ha fatto diventare questo paese così come è diventato. Ovviamente la valutazione è soggettiva, nessuna pretesa di comizio on line.

 
Alle 22 febbraio 2013 21:55 , Anonymous Anonimo ha detto...

Mi piacerebbe che ognuno riflettesse su quello che si potrebbe fare quotidianamente, per strada, tutti i giorni, al di là delle tribune politiche o dei media, per migliorare le cose.

 
Alle 22 febbraio 2013 21:56 , Anonymous Anonimo ha detto...

La situazione è estremamente grave, ma criticare non basta. Nessun appello a votare questo o quello, semplicemente a riflettere su quello che possiamo fare noi. Senza illusioni e false promesse. Perché è proprio da quello che arriviamo, dalle false promesse.

 
Alle 22 febbraio 2013 21:57 , Anonymous Anonimo ha detto...

E poi, magari, mentre ci si pensa, si potrebbe mettere “cambiamo forma” come sottofondo: http://www.ondarock.it/news.php?id=1553

 
Alle 22 febbraio 2013 21:58 , Anonymous Anonimo ha detto...

Che ne pensi?

 
Alle 22 febbraio 2013 21:58 , Blogger Alligatore ha detto...

E come ti avevo promesso, avremmo finito in una sola ora ... L'Alligatore quello che promette mantiene, votatelo ;)

 
Alle 22 febbraio 2013 21:59 , Anonymous Anonimo ha detto...

Hehehe, infatti :)

 
Alle 22 febbraio 2013 21:59 , Blogger Alligatore ha detto...

Concordo, chi mi legge sa come la penso, voglio ridare senso alla politica, e questo appello va in questo senso. Grazie Matteo.

 
Alle 22 febbraio 2013 21:59 , Blogger Alligatore ha detto...

Un'ora esatta dopo abbiamo finito, grazie ancora Matteo.

 
Alle 22 febbraio 2013 22:00 , Anonymous Anonimo ha detto...

Grazie mille a te Alligatore :)
Ci vediamo ad uno dei nostri live!

 
Alle 22 febbraio 2013 22:00 , Blogger Alligatore ha detto...

Buonanotte e buonafortuna a The Crazy Crazy World of Mr. Rubik.

 
Alle 23 febbraio 2013 02:14 , Blogger George ha detto...

Altra gran intervista Ally ;)

 
Alle 23 febbraio 2013 08:08 , Blogger m4ry ha detto...

Direi che in effetti la copertina è fantastica..perfetta per rappresentare il momento storico che stiamo vivendo. Devo ritagliarmi un po' di tempo per ascoltarli bene :)
Un abbraccio e buon week end :)

 
Alle 23 febbraio 2013 09:04 , Blogger nella ha detto...

Mi sembrano molto interessanti ed innovativi...
Come sempre al primo ascolto, devi sentirli ancora per goderli al meglio.
Un loro grande pregio èanche l'originalità!
Bravo Alli come sempre...
Buona domenica e abbraccio forte!

 
Alle 23 febbraio 2013 20:28 , Blogger Alligatore ha detto...

@George
Grazie George, sono gli artisti che ospito a renderle tali ... buona domenica di voto.
@m4ry
In effetti è così ... anche se potrebbe essere un messaggio di cambiamento: ora il problema rifiuti a Napoli è stato risolto, perché la buona politica scaccia la cattiva politica. Grazie, un abbraccio e buon voto ;)
@Nella
Dici bene, si sente che te ne intendi ... e aggiungici pure che suonano spesso e volentieri live, e il gioco è fatto. Grazie, buona domenica di voto pure a te...

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page