giovedì 8 novembre 2012

Due parole con i 4 Axid Butchers



4 Axid Butchers per la prima volta in palude, e sento già la coda che batte forte. Sì, perché questa band di origini bresciane, ma di fatto internazionale, è in grado di aumentare la pressione come poche altre, e con questo loro terzo loro album, dato alle stampe per G04, ancora di più. Se leggete di loro in giro, sentirete che sono più conosciuti all’estero (vivono tra Brescia e la Germania, in particolare Monaco e Berlino), hanno fatto e faranno un sacco di concerti fuori dai patri confini, e se li ascolterete vi sembreranno poco italiani (potete accedete allo streaming gratuito sul mensile Rolling Stone, cliccateci sopra e sentirete che bomba).
Villa Gasulì è il sentito omaggio alla casa sulle colline bresciane che si affacciano sul lago di Garda (praticamente sponda opposta alla mia, ma stessa sintonia), dove da anni i 4 Axid Butchers fanno tante cose. Tante cose a partire dalla musica, ma non solo: scultura, pittura, installazioni. E quando fanno feste, cambiano i brutti euro in valuta Gasulì. Geniale. Geniale come la grafica dell’album, nata sulle immagini di questo loro luogo d’arte… e così sono le otto canzoni dell’album, dal ritmo indiavolato e l’etica punk. Pronti?    
PERCONOSCERLI MEGLIO CLICCA QUI

Etichette: , , , , , , , , , , , , ,

142 Commenti:

Alle 8 novembre 2012 21:35 , Anonymous Gibo ha detto...

Eccomi ciao a tutti voi animali della palude!

 
Alle 8 novembre 2012 21:35 , Anonymous Gibo ha detto...

come sta l'alligatore?

 
Alle 8 novembre 2012 21:36 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Gibo, benvenuto in palude...

 
Alle 8 novembre 2012 21:36 , Blogger Alligatore ha detto...

Bene, bene, sono qui in attesa ... dalla sponda opposta a Villa Gasulì, pensa ...

 
Alle 8 novembre 2012 21:37 , Anonymous Gibo ha detto...

ciao a te.. è la prima volta che facciamo una blog intervista.. devo capire bene la potenza del tasto f5 :)

 
Alle 8 novembre 2012 21:38 , Anonymous Gibo ha detto...

eh si.. mi sa che noi riusciamo a vederti!!

 
Alle 8 novembre 2012 21:38 , Blogger Alligatore ha detto...

Pensa, ieri ho tracciato con il righello una riga immaginaria da Villa Gasulì, verso casa mia, e siamo sulla stessa linea, cm più, cm meno ... e anche come distanza dal lago siamo lì (forse io un po' più vicino).

 
Alle 8 novembre 2012 21:39 , Anonymous Gibo ha detto...

ma tu vedi il lago?

 
Alle 8 novembre 2012 21:40 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, vedo il lago, ho qualche casa davanti, ma a pezzi lo vedo.

 
Alle 8 novembre 2012 21:40 , Blogger Alligatore ha detto...

Possiamo vederci con il binocolo e fare la conversazione con il megafono ;)

 
Alle 8 novembre 2012 21:41 , Blogger Alligatore ha detto...

Intano faccio partire il cd a palla ...

 
Alle 8 novembre 2012 21:41 , Anonymous Gibo ha detto...

allora si, la situazione è simile :)
hai ben presente come è l'atmosfera

 
Alle 8 novembre 2012 21:43 , Blogger Alligatore ha detto...

Già, da uomini d'acqua dolce o quasi ...

 
Alle 8 novembre 2012 21:44 , Blogger Alligatore ha detto...

Cd partito, vado con la prima ...

 
Alle 8 novembre 2012 21:44 , Anonymous Gibo ha detto...

un misto tra Sampei e annette

 
Alle 8 novembre 2012 21:44 , Anonymous Gibo ha detto...

vai

 
Alle 8 novembre 2012 21:46 , Blogger Alligatore ha detto...

Come è nato “Villa Gasulì”?

 
Alle 8 novembre 2012 21:46 , Anonymous Gibo ha detto...

eh.. Villa Gasulì è nato molto prima che ce ne accorgessimo

 
Alle 8 novembre 2012 21:47 , Anonymous Gibo ha detto...

è nato quando 7 anni fa abbiamo preso in affitto questa casa sulle colline bresciane, a circa 700 metri slm

 
Alle 8 novembre 2012 21:48 , Anonymous Gibo ha detto...

in mezzo alla natura, ed abbiamo iniziato a frequentarla sempre di più, costruendoci uno spazio per dal libero sfogo alle nostre idee malate

 
Alle 8 novembre 2012 21:49 , Blogger Alligatore ha detto...

Quindi un disco che avete dentro da molti anni ... dentro e fuori.

 
Alle 8 novembre 2012 21:50 , Anonymous Gibo ha detto...

Con il passare del tempo ci siamo trasferiti anche con la sala prove in questo luogo che ha sempre avuto per noi qualcosa di magico..

 
Alle 8 novembre 2012 21:51 , Anonymous Gibo ha detto...

in realtà abbiamo capito dopo l'importanza di questo posto e cosa stavamo costruendo..

da quando abbiam la casa bbiam già fatto uscire un altro album ed uno split.. ma è negli ultimi 2 anni ceh è cambiato qualcosa..

 
Alle 8 novembre 2012 21:52 , Blogger Alligatore ha detto...

Non ti chiedo allora "perchè questo titolo?" ... è già abbastanza chiaro ;)

 
Alle 8 novembre 2012 21:54 , Blogger Alligatore ha detto...

E ti chiedo invece: come è stata la genesi del cd, dall’idea iniziale alla sua realizzazione finale?

 
Alle 8 novembre 2012 21:54 , Anonymous Gibo ha detto...

ahahah esatto.. Gasulì è il nome della via, ad un passo dalla base militare di Serle (BS)
.. Villa è stato deciso più tardi.. In Germania abbiamo spesso suonato in queste “Party house” una di queste chiamate Villa… semplici case rivisitate come locali, dove abitano ragazzi ed organizzano festoni.. più o meno quello che facciamo noi..

 
Alle 8 novembre 2012 21:56 , Blogger Alligatore ha detto...

Tipo Toga Party di belushiana memoria ...

 
Alle 8 novembre 2012 21:58 , Anonymous Gibo ha detto...

possiam dire che prima è nato il Vinile :)
avevamo tutti le idee molto chiare sul fare il nuovo album solo su Vinile, il cd è stato deciso di fare successivamente, ma originariamente doveva essere solo su vinile.

So che non intendevi questo.. ma ci teniamo sottolinearlo

l'album nasce dopo un periodo di 2 anni senza uscite, nel quale abbiamo continuato a suonare ininterrottamente..

 
Alle 8 novembre 2012 22:00 , Anonymous Gibo ha detto...

dopo esserci trasferiti con la salaprove al gasulì, è cambiato per noi tutto (prima potevam suonare solo fino alle 21:00 di sera)


Non avevamo più problemi di orari, ed oltre a semplici prove di 2 ore, è diventato sempre più un momento in cui trovarci , mangiare insieme e pianificare tutti i nostri vari progetti.

 
Alle 8 novembre 2012 22:00 , Blogger Alligatore ha detto...

Non intendevo questo, ma mi fa piacere saperlo, sono un cultore del vinile ...

 
Alle 8 novembre 2012 22:01 , Anonymous Gibo ha detto...

Abbiamo così iniziato ad isolarci dalla città per alcune settimane nel corso dell’anno, dove avevamo tutta la giornata disponibile per la composizione di nuovi pezzi, senza badare troppo all’orologio, semplicemente aspettando il momento giusto, a volte la mattina, altre la sera e spesso la notte..

Ecco “Villa Gasulì” è nato in questi momenti

 
Alle 8 novembre 2012 22:01 , Blogger Alligatore ha detto...

Una cosa da sogno ... riesco ad immaginarmelo un po' ... solo un po', ma mi basta.

 
Alle 8 novembre 2012 22:03 , Blogger Alligatore ha detto...

Qualche episodio che è rimasto nella memoria durante la lavorazione del disco?

 
Alle 8 novembre 2012 22:05 , Anonymous Gibo ha detto...

eh si, per fare un disco penso sia l'atmosfera migliore, completamente concentrato sul progetto ma allo stesso tempo ognuno libero di prendersi i suoi spazi..

gli altri dischi son sempre stati molto programmati.. si prova il lunedi e mercoledi, si registra il venerdi e il giovedi.. cambia tutto..

 
Alle 8 novembre 2012 22:09 , Anonymous Gibo ha detto...

penso i momenti più belli fossero la mattina, quando il sole rifletteva sul lago e ci svegliava una luce rossa incredibilmente intensa.. siamo a 15/20 km da Brescia, e sembrava di stare in un altro mondo.. anche quando in pianura c'era la nebbia e noi eravamo al di sopra, con giornate di sole spettacolari in pieno inverno..

penso che questo abbia caratterizzato non poco il disco

 
Alle 8 novembre 2012 22:11 , Blogger Alligatore ha detto...

Capisco perefettamente

 
Alle 8 novembre 2012 22:13 , Anonymous Marghe ha detto...

Mi sembra che qui si stia tralasciando una certa influenza berlinese...

 
Alle 8 novembre 2012 22:14 , Blogger Alligatore ha detto...

Per rendere l'idea metto questo link
qui

 
Alle 8 novembre 2012 22:14 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Marghe, già, Berlino...

 
Alle 8 novembre 2012 22:14 , Anonymous Marghe ha detto...

Al di là del nome dell'album, Villa Gasulì è anche Berlin ...

 
Alle 8 novembre 2012 22:15 , Anonymous Gibo ha detto...

ahahahhaha
forse si, siamo un po' hippy quando parliamo del gasulì, ma ormai è sono i giovani di Berlino che vengono da noi :)

 
Alle 8 novembre 2012 22:16 , Blogger Alligatore ha detto...

Si troveranno molto bene ... direi a loro agio.

 
Alle 8 novembre 2012 22:17 , Anonymous Marghe ha detto...

Bè Serle e il lago di Garda loro se lo sognano :)

 
Alle 8 novembre 2012 22:17 , Anonymous Gibo ha detto...

a Berlino abbiamo un'altra casa in affitto, da 7 anni, quella penso sia la mente di tutto..

 
Alle 8 novembre 2012 22:18 , Anonymous Gibo ha detto...

ma ultimamente alle feste che facciamo ci son sempre più tedeschi che girano.. anche se loro sono molto più abituati a posti come il Gasulì..

 
Alle 8 novembre 2012 22:18 , Blogger Alligatore ha detto...

La mente a Berlino, il corpo a Serle...

 
Alle 8 novembre 2012 22:18 , Anonymous Gibo ha detto...

esatto

 
Alle 8 novembre 2012 22:19 , Blogger Alligatore ha detto...

... e se “Villa Gasulì” fosse un concept-album, su cosa sarebbe? … forse lo è.

 
Alle 8 novembre 2012 22:21 , Anonymous Gibo ha detto...

lo è proprio, ma non è stato studiato per esserlo, l'abbiamo capito dopo, quando stavamo costruendo la copertina del disco..

 
Alle 8 novembre 2012 22:23 , Blogger Alligatore ha detto...

In modo zen ...

 
Alle 8 novembre 2012 22:24 , Blogger Sandrino ha detto...

l efeste del gazulì sono strafike... io c'ero!!

 
Alle 8 novembre 2012 22:25 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Sandrino, racconta, racconta ...

 
Alle 8 novembre 2012 22:26 , Blogger Alligatore ha detto...

Perchè la copertina? Copertina ... dove c’è di tutto e di più. Sembra un santuario pop-rock, come del resto l’interno del libretto e il disco stesso.

 
Alle 8 novembre 2012 22:27 , Blogger Sandrino ha detto...

c'è un sacco di gente sciallatissima... che ascolta musika fighissima... il tutto immerso in una cornice molto suggestiva

 
Alle 8 novembre 2012 22:28 , Anonymous Gibo ha detto...

ciao sandrino!

le feste stanno crescendo.. stiamo lavorando ad un video con le immagini della festa di presentazione del nostro disco.

è giusto far sapere che a 20 metri dalla casa, c'è un'arena naturale, tra le rocce 20 metri sotto il livello della casa, dove abbiamo costruito un palco peril live, una stazione dj ed un chiringuito

 
Alle 8 novembre 2012 22:28 , Blogger Sandrino ha detto...

un po psickedelico direi... i butchers ci stanno propio bene nel contesto.. sembre propio casa loro

 
Alle 8 novembre 2012 22:29 , Anonymous Gibo ha detto...

è il vero DIY :)
abbiam costruito anche il palco !!


 
Alle 8 novembre 2012 22:29 , Blogger Sandrino ha detto...

ciao gibo.. quanto tempo..è un piacere rivederti!

 
Alle 8 novembre 2012 22:30 , Anonymous Marghe ha detto...

Bellissima definizione!! Ecco il Gasulì è proprio un santuario rock.. :) c'è un qualcosa di molto spirituale lassù...
(accompagnato da una giusta dose di genuina ignoranza)

 
Alle 8 novembre 2012 22:30 , Anonymous Gibo ha detto...

la copertina è una foto dell'interno della casa,
sulle scale è così.. la copertina ed il disco non è altro che una misera rappresentazione 2D di un'entità fisica molto più grossa :)

 
Alle 8 novembre 2012 22:30 , Blogger Alligatore ha detto...

Dovrò proprio venire a vedere il Gasulì ;)

 
Alle 8 novembre 2012 22:32 , Blogger Alligatore ha detto...

Be', comunque rende già l'idea ... le foto sono vostre?

 
Alle 8 novembre 2012 22:33 , Anonymous Gibo ha detto...

l'interno è una serie di foto stampate delle nostre opere, strappate a mano e messe su un tavolo
e rifotografate dal balcone

 
Alle 8 novembre 2012 22:34 , Anonymous Gibo ha detto...

l'interno del cd/vinile intendo..

 
Alle 8 novembre 2012 22:35 , Anonymous Gibo ha detto...

sei il benvenuto Mr alligatore.. diamo un'anteprima.. il 1° aprile a pasquetta facciamo una festa :)

 
Alle 8 novembre 2012 22:35 , Blogger Alligatore ha detto...

Fantastico, vedo pure la famosa e pregiatissima moneta Gasulì ;)

 
Alle 8 novembre 2012 22:36 , Blogger Alligatore ha detto...

Pasquetta a Villa Gasulì, mo' me la segno ;) grazie.

 
Alle 8 novembre 2012 22:37 , Blogger Alligatore ha detto...

La monetà Gasulì intendevo fotografata sul retro del libretto interno ...

 
Alle 8 novembre 2012 22:38 , Anonymous Gibo ha detto...

quella è quella che si cambia appena si entra alla festa,
c'è un furgone tagliato in 2, che viene utilizzato come bancone, dove si cambiano € in G..
Marghe la trovi la dentro

 
Alle 8 novembre 2012 22:38 , Blogger Sandrino ha detto...

c'è anche una fantastica area campeggio dove sostare la notte.. per i più temerari!

 
Alle 8 novembre 2012 22:38 , Blogger Alligatore ha detto...

... e non capisco perchè ho scritto moneta con l'accento sulla a ...

 
Alle 8 novembre 2012 22:39 , Anonymous Gibo ha detto...

alla nostra presentazione del disco potevi comprare vinile/cd solo in Gasulì.. non son accettati gli €

 
Alle 8 novembre 2012 22:40 , Blogger Alligatore ha detto...

Fantastico, questo Gasulì mi piace sempre di più.

 
Alle 8 novembre 2012 22:40 , Blogger Alligatore ha detto...

Tornando al cd, c’è qualche pezzo che preferite? Qualche pezzo del quale andate più fieri?

 
Alle 8 novembre 2012 22:41 , Anonymous Gibo ha detto...

oltre ad essere una salaprove, è anche la sede della nostra associazione culturale, la g04

 
Alle 8 novembre 2012 22:42 , Anonymous Marghe ha detto...

Io ne tengo sempre uno nel portafoglio, non si sa mai :)

 
Alle 8 novembre 2012 22:43 , Anonymous Gibo ha detto...

sicuramente il pezzo che ci paice di più è globetrotter' song.. ma lo è diventato a disco finito.. durante la stesura dei pezzi, il nostro preferito era hill, l'avevamo registrato noi in salaprove, e lo ascoltavamo 7/8 volte al giorno.. era un inno.. ed era il posto perfetto per ascoltarlo

 
Alle 8 novembre 2012 22:43 , Anonymous Marghe ha detto...

Scusate, ero ancora ferma ai Gasulì!
Deformazione professionale in quanto addetta al cambio!

 
Alle 8 novembre 2012 22:44 , Blogger Sandrino ha detto...

io ho investito tutti i miei risparmi in gazulì... dicono che con la fine del mondo e del sistema bancario diventerà la moneta più forte di tuta la galassia..

 
Alle 8 novembre 2012 22:44 , Blogger Alligatore ha detto...

Ah, ah, ah, Marghe, ci credo bene...

 
Alle 8 novembre 2012 22:45 , Blogger Sandrino ha detto...

wiva la cassiera!!!

 
Alle 8 novembre 2012 22:45 , Blogger Alligatore ha detto...

... e anche a Sandrino credo, altro che profezia dei Maya ... profezie benefiche del Gasulì.

 
Alle 8 novembre 2012 22:46 , Blogger Sandrino ha detto...

tornando a parlare di cose serie..io sono particolarmente affezionato alla n° 4

 
Alle 8 novembre 2012 22:48 , Blogger Sandrino ha detto...

GLOBETROTTER' SONG

 
Alle 8 novembre 2012 22:48 , Anonymous Marghe ha detto...

La mia preferita è Let it burn !

 
Alle 8 novembre 2012 22:49 , Blogger Sandrino ha detto...

parla di un nostro carissimo amico che è partito per un viaggio solitario in giro per il mondo

 
Alle 8 novembre 2012 22:49 , Anonymous Gibo ha detto...

my free country è stata l'ultima che abbiamo fatto, è nata in poco tempo, ma ne siam tutti contenti, a volte ci si mette settimane prima di capire se un pezzo vale o meno.. quella ci ha conquistati in 2 ore

 
Alle 8 novembre 2012 22:49 , Blogger Alligatore ha detto...

E per quano riguarda i pezzi, piace molto anche a me "Hill" dilatata/dilatante, ma anche "Gasulì" ovviamente, e "What's New" "Aster" e " El Zogadur" (cos'è, cantata in bresciano?).

 
Alle 8 novembre 2012 22:49 , Blogger Sandrino ha detto...

il tutto immerso nella natura più selvaggia...

 
Alle 8 novembre 2012 22:49 , Anonymous Marghe ha detto...

Ci vorrebbe un'intervista anche al Biondo

 
Alle 8 novembre 2012 22:50 , Blogger Alligatore ha detto...

Le abbiamo dette tutte ;)
Fantastico ...

 
Alle 8 novembre 2012 22:51 , Blogger Sandrino ha detto...

forse per invidia della sua fantastica esperienza e forse anche per stargli più vicino nei momenti (suoi ) di solitudine l'abbiamo creata appositamente per lui...e anche un po per noi

 
Alle 8 novembre 2012 22:51 , Anonymous Gibo ha detto...

esatto.. è cantata in bresciano, anche nel vecchio album abbiamo cantato un paio di canzoni in dialetto.. in germania ci hanno detto molte volte esser una lingua musicale, e penso che questa canzone lo confermi

 
Alle 8 novembre 2012 22:53 , Blogger Alligatore ha detto...

In italiano il titolo sarebbe Il giocatore, se non sbaglio...

 
Alle 8 novembre 2012 22:55 , Anonymous Gibo ha detto...

esatto! è la storia di un giocatore di carte, personaggi che girano spesso dalle nostre parti

 
Alle 8 novembre 2012 22:56 , Blogger Alligatore ha detto...

Anche dalle mie ;)

 
Alle 8 novembre 2012 22:56 , Blogger Alligatore ha detto...

Bella poi questa storia che sta dietro, davanti, sopra a GLOBETROTTER' SONG ...

 
Alle 8 novembre 2012 22:56 , Blogger Sandrino ha detto...

esatto... parla di uno strainfognato che è rimasto un po sotto dal gioco d'azzardo... POKER

 
Alle 8 novembre 2012 22:58 , Anonymous Marghe ha detto...

Detto così sembra che il Biondo sia uno strainfognato rimasto sotto dal poker!

 
Alle 8 novembre 2012 22:58 , Blogger Sandrino ha detto...

Globetrotter song' parla del BIONDO...è partito alla ricerca del prio IO interiore e poi alla fine è ritornato al GAZULì aspillare le birrette

 
Alle 8 novembre 2012 22:59 , Blogger Sandrino ha detto...

no no ... quello strainfognato dal Poker è un'altro... Il Biondo è un Giustone... un Santone . Uomo d'altri tempi insomma...

 
Alle 8 novembre 2012 23:00 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, sì, ora è tutto chiaro ... canzoni piene di personaggi, le vostre.

 
Alle 8 novembre 2012 23:01 , Anonymous Gibo ha detto...

globetrotter'song giusto per dire qualcosa di più parla di questo nostro amico (29 anni) che si è fatto questo fiume http://it.wikipedia.org/wiki/Mackenzie

in canoa, partendo in solitaria e senza alcuna esperienza..

è partito dopo che ha letto la storia di Alexander Mackenzie..

 
Alle 8 novembre 2012 23:02 , Blogger Sandrino ha detto...

beh ci vuole il PELO vero gibo per fare questo...

 
Alle 8 novembre 2012 23:03 , Blogger Sandrino ha detto...

tu ne sai qualcosa di PELO

 
Alle 8 novembre 2012 23:03 , Anonymous Gibo ha detto...

ci vuole il pelo si.. beato te :)

 
Alle 8 novembre 2012 23:04 , Blogger Alligatore ha detto...

Scusate, mi sono perso su wiki Alexander Mackenzie ... persoanggio d'altri tempi. Pelo?

 
Alle 8 novembre 2012 23:05 , Blogger Alligatore ha detto...

;)))))))))))

 
Alle 8 novembre 2012 23:05 , Blogger Alligatore ha detto...

A produrre il cd G04 Records, con il sostegno promozionale di Promorama…chi sono? Come lavorate con loro? G sta per Gasulì suppongo?

 
Alle 8 novembre 2012 23:05 , Anonymous Gibo ha detto...

è una storia che fa pensare comunque.. e secondo me globetrotter' song rispecchia un po' l'atmosfera del suo viaggio..

 
Alle 8 novembre 2012 23:08 , Blogger Sandrino ha detto...

se dovessi fare un video credo che lo farei propio di questa canzone

 
Alle 8 novembre 2012 23:09 , Anonymous Gibo ha detto...

esatto. alcuni noi Butchers si sono uniti con altri amici frequentatori del gasulì, (tra cui gli organizzatori del musical zoo festival che si svolge in castello a Brescia tutti gli anni a luglio con grosse band provenienti da tutto il mondo)
ed abbiamo formato l'associazione culturale g04

 
Alle 8 novembre 2012 23:11 , Anonymous Gibo ha detto...

l'anno scorso abbiamo organizzato un po' di cose anche noi, quest'anno siamo stati abbastanza presi con la realizzazione dell'album, ma la cosa è destinata ad ingrandirsi..

 
Alle 8 novembre 2012 23:11 , Blogger Alligatore ha detto...

Ed oltre al vostro cd, produce altri nomi? ...

 
Alle 8 novembre 2012 23:12 , Blogger Alligatore ha detto...

Il video di GLOBETROTTER' SONG ... credo sarebbe molto suggestivo.

 
Alle 8 novembre 2012 23:13 , Anonymous Gibo ha detto...

promorama invece c'è stata consigliata da Marco di Estragon, che tempo fa aveva prodotto il nostro primo album, e devo dire si sta rivelando un consiglio tra i più validi che abbiamo ricevuto negli ultimi anni

 
Alle 8 novembre 2012 23:15 , Blogger Sandrino ha detto...

sicuramente suggestivo.. senza però perdere quella componente di psichedelia che fa parte dello stile butcher

 
Alle 8 novembre 2012 23:16 , Blogger Alligatore ha detto...

Come e dove avete presentato/presenterete il cd? …

 
Alle 8 novembre 2012 23:16 , Anonymous Marghe ha detto...

Sandrino ti piace la parola psichedelia eh?? :)

 
Alle 8 novembre 2012 23:16 , Anonymous Gibo ha detto...

per ora è il primo disco, ma abbiam già le idee molto chiare sul futuro, ci piacerebbe produrre band straniere e proporle al mercato italiano e viceversa.
al momento però bisogna purtroppo far i conti con l'amara realtà economica.
il bello di avere la propria etichetta è la libertà, il brutto è che puoi contare solo sulle tue forze

 
Alle 8 novembre 2012 23:18 , Blogger Alligatore ha detto...

Intanto Gasulì è una bella forza ... forza 4 ;)

 
Alle 8 novembre 2012 23:21 , Anonymous Gibo ha detto...

come accennato prima, abbiam presentato il nostro disco il 15 settembre al gasulì, la data era purtroppo l'unica disponibile, perchè l'estate stava finendo, suonavamo all'aperto, ed i dischi sarebbero arrivati fisicamente solo i primi di settembre.

tutto è andato benone
abbiam fatto pubblicità solo tramite il passaparola

c'erano 6 band e 3 dj che suonavano
nessuno sapeva chi suonasse fino all' arrivo

alla fine c'è stato il pienone, con gente soddisfattissima ed un clima stupendo

 
Alle 8 novembre 2012 23:21 , Blogger Sandrino ha detto...

psichedeliapsichedeliapsichedeliapsichedeliapsichedeliapsichedeliapsichedeliapsichedeliapsichedeliapsichedeliapsichedeliapsichedeliapsichedeliapsichedeliapsichedeliapsichedeliapsichedeliapsichedeliapsichedeliapsichedeliapsichedeliapsichedeliapsichedeliapsichedeliapsichedeliapsichedeliapsichedelia

 
Alle 8 novembre 2012 23:22 , Anonymous Marghe ha detto...

Uomini, io devo lasciarvi..grazie per la bella chiaccherata!Mr Alligatore mi raccomando, ti aspetto il primo aprile al cambio ;) !

 
Alle 8 novembre 2012 23:23 , Anonymous Marghe ha detto...

W i butchers, il Gasulì e la psichedelia!

 
Alle 8 novembre 2012 23:23 , Blogger Sandrino ha detto...

Mai visto un rock party così bello

 
Alle 8 novembre 2012 23:23 , Blogger Alligatore ha detto...

Certo, mi sono già segnalato la data ... ma non sarà un pesce d'aprile? ;)

 
Alle 8 novembre 2012 23:24 , Anonymous Marghe ha detto...

E so cosa vorreste aggiungere ma vi trattenete solo perchè sono una signorina! :)

 
Alle 8 novembre 2012 23:24 , Blogger Alligatore ha detto...

C'è l'ultima domanda ...

 
Alle 8 novembre 2012 23:25 , Blogger Alligatore ha detto...

... una domanda che non vi ho fatto, un appello, un saluto, una cosa da dire assolutamente, un tazebao... quello che volete.

 
Alle 8 novembre 2012 23:29 , Anonymous Gibo ha detto...

io faccio un appello a tutti..

coltivate il Gazuliner che c'è in voi!!!!!!!!!!

 
Alle 8 novembre 2012 23:31 , Blogger Sandrino ha detto...

A presto a tutti uomini di poca fede!!! il rock è vivo!!! e vive a serle!!

 
Alle 8 novembre 2012 23:31 , Blogger Alligatore ha detto...

Gran finale pirotecnico, sottoscrivo i vostri appelli...

 
Alle 8 novembre 2012 23:32 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie Gibo, Sandrino e Marghe ...hrazie 4 Acid Butchers.

 
Alle 8 novembre 2012 23:33 , Blogger Alligatore ha detto...

... sostituiamo l'euro con il Gasulì.

 
Alle 8 novembre 2012 23:33 , Anonymous Gibo ha detto...

ne faccio un altro!!!

quando siete li davanti al nostro banchetto, dopo il concerto indecisi tra cd e vinile..

sparatevi un bel Vinile 180gr!!! se non avete il giradischi prendetelo lo stesso e poi vi giro il link per scaricarvi il disco da mettere su vostro piccolo, triste, freddo, lettore mp3!!!!!
vi diamo anche una bella serigrafia dei Butchers!

 
Alle 8 novembre 2012 23:34 , Blogger Alligatore ha detto...

Offerta che è imposssibile rifiutare.

 
Alle 8 novembre 2012 23:35 , Anonymous Gibo ha detto...

ciao a tutti

ciao mr alligatore!
complimenti per il blog

a presto e
ti aspettiamo al gasulì

 
Alle 8 novembre 2012 23:39 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie, arriverò in barca ...

 
Alle 8 novembre 2012 23:40 , Blogger Alligatore ha detto...

Buonanotte e buonafortuna ai 4 Axid Butchers ...

 
Alle 9 novembre 2012 10:51 , Blogger esplanade ha detto...

ciao alligatore, potresti procurarmi un tuo indirizzo mail per contattarti per piacere? avrei da chiederti una cosa :) buona giornata. grazie.

antonio (aesplanade_chiocciola_gmail_punto_com)

 
Alle 12 novembre 2012 14:03 , Anonymous leaves and stone ha detto...

prova ;)

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page