sabato 19 novembre 2011

Costretto a tirarlo fuori ancora


NON TOCCATE I REFERENDUM

Etichette: , , , , ,

41 Commenti:

Alle 19 novembre 2011 01:30 , Blogger mark ha detto...

Forse ho perso un po' le speranze, ma qui di sovrano non c'è rimasto più un caxxo...Buonanotte

 
Alle 19 novembre 2011 01:30 , Blogger George ha detto...

Grazie Ally, e NO NUKE!

 
Alle 19 novembre 2011 01:32 , Blogger Alligatore ha detto...

@Mark
Speranze? Tu? ah, ah, ah.
Buonanotte Italia, anzi Europa, anzi mondo.
@George
Grazie a te e NO NUKE SIEMPRE!

 
Alle 19 novembre 2011 03:28 , Blogger web runner ha detto...

E allota tiriamolo, e già che ci siamo TENIAMOLO fuori!

 
Alle 19 novembre 2011 07:15 , Blogger Blackswan ha detto...

E teniamocelo ben stretto il sole che ride,perchè non è solo un simbolo ma è il futuro nostro e dei nostri figli.

 
Alle 19 novembre 2011 10:00 , Blogger Zio Scriba ha detto...

Il titolo mi aveva un po' preoccupato (:D) ma in effetti è preoccupantella anche la situazione, con questo ministro Clinex che invece di pulire l'ambiente vorrebbe sporcarlo... :-(

 
Alle 19 novembre 2011 10:19 , Blogger patèd'animo ha detto...

E sono "Tecnici". Che c**o.

 
Alle 19 novembre 2011 10:31 , Blogger Maraptica ha detto...

Io lo terrei direttamente fuori il simboletto... che male non si fa!

 
Alle 19 novembre 2011 10:57 , Blogger mr.Hyde ha detto...

Fai bene a tirarlo fuori amico! Meglio attaccare che subire, con tutte queste banane in giro, pronte per noi!

 
Alle 19 novembre 2011 11:36 , Blogger Berica ha detto...

Tutto è cambiato per non cambiare nulla!
Lo tiro fuori anche nel mio blog.

 
Alle 19 novembre 2011 12:22 , Blogger la 'povna ha detto...

Bravo! Certo che come prima uscita di Clini, davvero complimentoni! e per la non opportunità nel merito e per quella politica (dico, sono passati a stento sei mesi!)

 
Alle 19 novembre 2011 13:29 , Blogger Ross ha detto...

Letto solo il titolo sono diventata rossa dall'imbarazzo... ;D
Letto anche il resto verde di rabbia.

 
Alle 19 novembre 2011 15:12 , Blogger Alligatore ha detto...

@webrunner
Anche con l'arrivo del freddo? Sì, ci riscalderà...sempre fuori.
@Blackswan
Anche di quelli di Clinex?
@ZioScriba
Ah, ah, ah ...Clinex, un nome, una garanzia (per gli affaristi dell'atomo, ecco perchè il marito di Carla Bruni è stato uno dei primi a sostenere il governo Monti).
@patèd'animo
Infatti ... non esiste governo più politico di uno che si dichiara tecnico. Politico nel senso deteriore del termine.
@Marapitca
Già, meglio fuori il simboletto del culetto ;)
@MrHyde
Banane travestite con il loden hanno invaso l'Italia. Ogni giorno avrà la sua banana.
@Berica
Brava, un po' di esibizionismo non guasta in questo autunno grigio.
@la'povna
Meglio, così si rivelano subito con il loro vero volto, di chi non tiene in conto la volontà popolare, ma solo gli interessi di banche/vaticano/armatori/nuclearisti ...
@Ross
Non ti facevo così timida ed emotiva :-*

 
Alle 19 novembre 2011 15:29 , Blogger ElenaSole ha detto...

irosa e biliosa,questa l'ho scorperta ora. e mo' lo posto pur io sto Solebello che ride. Ghrr!!!

 
Alle 19 novembre 2011 15:32 , Blogger Alligatore ha detto...

@ElenaSole
Già, tu lo porti pure nel nome ...
Non mi aspettavo niente di buono da questi, ma che cominciassero così non l'avrei mai immaginato. Fuori!

 
Alle 19 novembre 2011 15:56 , Blogger Vince Symo ha detto...

Anch'io dal titolo avevo pensato ad altro... ahahah... :P Poi, ho visto il logo. ;)

Il sole è di tutti, meglio tenerlo sempre fuori da farlo tenere bene a mente, comunque. :)

Ciao, a presto!

P.S.: Grazie di essere passato da me!

 
Alle 19 novembre 2011 16:06 , Blogger Alligatore ha detto...

Vince, benvento nella palude. Sì, titolo un po' forte, ma se dal nuovo governo vengono certe sparate, meglio prendere le contromisure subito. Teniamolo tutti fuori, teniamolo tutti a mente.

 
Alle 19 novembre 2011 16:29 , Blogger Ale ha detto...

Ma le rinnovabili fanno proprio schifo a tutti questi signori dell'energia?

 
Alle 19 novembre 2011 17:07 , Blogger Cavaliere oscuro del web ha detto...

.Anch'io ho letto la notizia e saremo pronti anche a lottare.
Saluti a presto

 
Alle 19 novembre 2011 18:07 , Blogger Grace (ma gnappetta della Val Gina) ha detto...

Ho letto il titolo e ho subito esclamato :
- OH llellè, oH llallà!!!
Poi ho capito..
Eh, sì, teniamolo sempre fuori questo sole,perchè ci sono molte nuvole all'orizzonte.
Come dici?
Non sono nuvole,ma banane?
Peggio! :(

 
Alle 19 novembre 2011 19:24 , Blogger .B. ha detto...

il sole che ride era l'emblema di un partito scomparso da diverso tempo..... :))

ma questo sole che ride io aspetterei a tirarlo fuori. ho fiducia nel popolo italiano.

quindi no, io lo lascio dov'è.
;)
Barbara

 
Alle 19 novembre 2011 20:19 , Blogger Alligatore ha detto...

@Ale
Brava ... e benvenuta nella palude. Un governo nuovo, se lo fosse veramente, punterebbe sulle rinnovabili. Anche da questo si vede che nuovo non è. Mi dispiace per chi si è illuso. Vedrà presto.
@Cavaliere
Hanno gettato subito la maschera, e la mobilitazione deve essere pronta. Bravo.
@Grace
Come sai, nessun problema ;) basta chiedermelo e vengo a fare tantotantra da te. Già, dici bene anche tu: piovono banane.
@.B.
Prima di tutto, è stato, ed è, il simbolo dell'antinuclearismo, poi, in parte, con colori un po' diversi, anche di un partito, che c'è ancora. E in ultimo, è vero, lasciamolo nel cielo, ma ricordiamo a chi ci governa, l'esito del referendum. Non possono passare su tutto in nome dell'emergenza. La vera emergenza sono loro. Fiducia negli italiani, che capiranno questo prima che sia troppo tardi.

 
Alle 20 novembre 2011 08:35 , Blogger Kylie ha detto...

Ricordiamolo di tanto in tanto, così capiscono come la pensiamo.

Buona domenica!

Un abbraccio

 
Alle 20 novembre 2011 15:23 , Blogger Alligatore ha detto...

@Kylie
Brava, anzi, lasciamolo fuori sempre.
Buon tutto.

 
Alle 20 novembre 2011 17:13 , Blogger Stefania ha detto...

Grazie del commento lasciato al mio blog, sei stato molto gentile, a presto! Stefania

 
Alle 20 novembre 2011 17:16 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie a te di essere venuta qua e...
benvenuta nella palude Stefania.

 
Alle 20 novembre 2011 18:48 , Blogger Francesco Zaffuto ha detto...

sì, ancora con pazienza e con le balle che girano ...

 
Alle 20 novembre 2011 19:01 , Blogger Federica ha detto...

meglio non abbassare la guardia sull'argomento!!

 
Alle 20 novembre 2011 19:08 , Blogger Adriano Maini ha detto...

Sono con te, bien sure!

 
Alle 20 novembre 2011 20:56 , Anonymous Natadimarzo ha detto...

Ma no...noo,cavolo,noo! Mi ero persa questa dichiarazione...ma che si vuol fare come i gamberi? Il Giappone non ha influito perché siamo gente facilmente emozionabile ma perché è stato un disastro in un paese molto più organizzato del nostro... Ma come pensa che verrebbe gestito il nucleare in un paese che non mette in sicurezza gli argini dei fiumi e dove i palazzidi costruisconocon la sabbia?

 
Alle 20 novembre 2011 21:48 , Blogger .B. ha detto...

Alligatore non l'immagine ma il nome: i socialdemocratici definivano "il sole che nasce" il loro stemma (ricordi?), l'ho parafrasato mi riferivo a loro: il PSDI fu ufficialmente sciolto nel 1998 ;)

 
Alle 21 novembre 2011 01:11 , Blogger Alligatore ha detto...

@Francesco Zaffuto
Benvenuto nella palude ... concordo, anche se devo ammettere che di pazienza, mi è rimasto solo Andrea.
@Federica
Già, su questo e su quelli che man mano ci presenteranno. Meglio essere pronti.
@Adriano
Non avevo dubbi: fuori!
@Natadimarzo
Direi che sono giravolte spaziali, che dimostrano la natura industrialista di chi ci governa. Una politica vecchia e fallimentare, riproposta senza vergogna. Già, se non sono stati in grado di difendersi i giapponesi, figurati noi ... ma anche se lo fossimo, rimango contrario a partire dal problema delle scorie, solo per dirne una grossa.
@.B.
Ah, ah, il PSDI, mi viene da ridere solo a pensarci.

 
Alle 21 novembre 2011 09:40 , Blogger Marte ha detto...

Beh, se lo tiri ancora fuori...anche i marziani son presenti :)

 
Alle 21 novembre 2011 15:01 , Anonymous Natadimarzo ha detto...

Ma infatti,ma non c'impaurisce l'idea di produrre qualcosa di potenzialmente pericoloso per delle ere? Non sai che rabbia ogni volta che leggo di case ecosostenibili con l'impianto di riciclo per l'acqua piovana e i pannelli solari sul tetto...cose che in Italia sembrano impossibili: rinnovabili e tecnologia insieme potrebbero essere una grande svolta anche per l'economia e il mondo del lavoro in un periodo di crisi come questo. Forse la faccio troppo facile ma non mi sembra che il rilancio del nucleare sia né sensato né attuabile ora come ora...voglio avere un po'di fiducia nel nuovo governo se non altro perché al posto delle veline ci sono presenza competenti...staremo a vedere.

 
Alle 21 novembre 2011 16:47 , Blogger Ernest ha detto...

una storia infinita, ma la tronchiamo noi.

 
Alle 21 novembre 2011 18:38 , Blogger Andrea ha detto...

Ciao Ally,
eh sì, i primi passi fanno davvero pensare a un futuro schifoso...e pensa solo oggi quanto ha deciso Marchionne...

(ho cambiato blog)

 
Alle 21 novembre 2011 21:29 , Blogger Alligatore ha detto...

@Marte
Buongustaia, ti meriti tutta la dedica della prossima blog-intervista che comincerà tra qualche minuto. Proposti per te ...
@Natadimarzo
Non la fai troppo facile, se sogniamo tutti lo stesso sogno si avvera ... anche gli incubi purtroppo, se i mezzi di distrazione di massa ce lo fanno fare. Il governo Monti, per esempio. Sì, all'interno c'è qualche nome interessante, ma è l'impostazione generale, neoliberista che non va. Non si può sistemare una cosa rotta riproponendo la stessa ricetta che l'ha rotta. Troppo semplicista? ... vedremo.
@Ernest
Così mi piace: decisi e determinati.
@Andrea
Almeno una novità positiva in questo periodo di grigiore assurdo: il tuo nuovo blog ;) ovviamente sono già un sostenitore convinto.

 
Alle 22 novembre 2011 01:02 , Blogger Marte ha detto...

I miei baci sono tutti per te :)
(sempre che riesca a mandarteli: blogspot fa le bizze)

 
Alle 22 novembre 2011 04:52 , Blogger Alessandra ha detto...

ma come, non ho capito, non si era gia' detto no??? Sono lontana, compatitemi l'ignoranza...

 
Alle 22 novembre 2011 22:42 , Blogger Alligatore ha detto...

@Marte
:-*
@Ale
No, purtroppo hai ragione. Si era detto no, ma un nuovo/mavecchio ministro, prova a fare lo gnorri.

 
Alle 23 novembre 2011 09:25 , Blogger S A ® A ha detto...

Ribadisco anch'io:
NO AL NUCLEARE!!!

[finché avrò fiato]

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page