giovedì 10 luglio 2008

Intervista alle Sarah Schuster

Cominciamo bene. Ridono ancora prima di iniziare l’intervista…
Effettivamente ragioni per ridere i (le?) Sarah Schuster ne hanno a pacchi, da vendere, per tutti! Suoneranno all’ITALIAWAVE LOVE FESTIVAL giovedì prossimo, per esempio, in quanto vincitori del contest regionale Q13 ITALIA WAVE VENETO BAND. Palco prestigioso quello di Livorno, palco di uno dei maggiori festival italici per quanto riguarda le giovani band. Inoltre, altra cosa da andar fieri e ridere di gusto, hanno tra le mani un ep autoprodotto molto interessante, direi fresco e frizzante (se mi passate l’espressione da enologo), tra le Sleater Kinney e i Pearl Jam, testimonianza preziosa di quanto di meglio sanno fare. (Thus Spoke) Sarah Schuster è il titolo, e se dovessi iniziare una recensione direi “peccato ci siano solo quattro pezzi…”
Altri canzoni sono in arrivo (anzi, sono già pronte), ma non voglio anticipare troppo. La band di Vicenza tra poco ci dirà tutto quello che avreste voluto sapere sui festival musicali estivi, le giovani band, le canzoni e …
Siete pronti(e)?
Vai al loro sito http://www.sarahschuster.it/bio.html
Vai al loro myspace http://www.myspace.com/sarahschuster1

Etichette: , , , , ,

121 Commenti:

Alle 10 luglio 2008 21:40 , Anonymous Anonimo ha detto...

siamo pronti e al completo!

 
Alle 10 luglio 2008 21:40 , Anonymous Anonimo ha detto...

... ci sono anch'io!
Press Sheep

 
Alle 10 luglio 2008 21:42 , Blogger Alligatore ha detto...

Bene, sono un po' in ritardo...ciao a tutti/e

 
Alle 10 luglio 2008 21:43 , Anonymous Anonimo ha detto...

...sempre a farti desiderare! :p
P.S.

 
Alle 10 luglio 2008 21:43 , Anonymous sarah schuster ha detto...

buonasera a tutti/e !

 
Alle 10 luglio 2008 21:44 , Blogger Alligatore ha detto...

Bene, ora parto con la prima: chi sono le Sarah Schuster? O dovrei dire i Sarah Schuster?

 
Alle 10 luglio 2008 21:45 , Anonymous sarah schuster ha detto...

Sono Lisa alla voce, Eleonora alla chitarra, Daniela alla chitarra, ai cori e ogni tanto al basso e Matteo alla batteria e ai cori.

 
Alle 10 luglio 2008 21:47 , Blogger Alligatore ha detto...

Tre donne e un uomo (alla batteria…). Quote rosa rispettate alla grande. Il rock, finalmente, è femmina?

 
Alle 10 luglio 2008 21:48 , Anonymous sarah schuster ha detto...

Ehhhh ...cosa vuoi...Siamo cresciuti ascoltando rock e ad un certo punto ci è venuta voglia di provare a suonarlo. Fin qui pensi che ti è successo quello che succede a molti, poi qualcuno ti fa notare che invece è strano, perché sei una donna...e automaticamente ti inquadra nel filone rock femminile, a prescindere da quello che suoni...

 
Alle 10 luglio 2008 21:50 , Anonymous sarah schuster ha detto...

infatti ci fa piacere aver visto tra i riferimenti che citi nel post un gruppo come i Pearl Jam...

 
Alle 10 luglio 2008 21:52 , Blogger Alligatore ha detto...

...infatti i Pearl Jam sono un gruppo tendenzialmente femminile, come tutto il grunge ...ma il discorso sarebbe lungo.

 
Alle 10 luglio 2008 21:54 , Anonymous sarah schuster ha detto...

si... troppo lungo.

 
Alle 10 luglio 2008 21:56 , Blogger Alligatore ha detto...

Passiamo alla creatività … Come nasce una vostra canzone? Prima la musica o prima le parole?

 
Alle 10 luglio 2008 21:58 , Anonymous sarah schuster ha detto...

Nasce da una linea vocale e da un giro di accordi, più o meno definiti. Poi ci lavoriamo insieme, a volte tre, quattro prove, a volte mesi e mesi...La fase compositiva è quella che ci interessa di più, l’unica a dire il vero che abbiamo affrontato “seriamente” e la portiamo avanti tutti insieme. Anche se magari non si direbbe, visto che alcuni dei nostri brani sembrano semplici semplici...eppure si vede che siamo “tardi”, perché spesso c’è un gran lavoro dietro, che effettivamente la maggior parte delle volte è finalizzato a “togliere”... fino ad arrivare ad arrangiamenti essenziali ed efficaci.

 
Alle 10 luglio 2008 22:00 , Anonymous Anonimo ha detto...

Io adoro The head and The voice...
Qual è la vostra canzone preferita?
P.S.

 
Alle 10 luglio 2008 22:03 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ally, la posso fare anch'io qualche domanda?! :)
P.S.

 
Alle 10 luglio 2008 22:04 , Anonymous sarah schuster ha detto...

la nostra canzone preferita è I giardini di marzo... !!! ;) però se intendevi delle nostre... per noi son tutti piezz'e'core : difficile scegliere.
infatti una difficoltà maggiori che abbiamo è quella di togliere dei pezzi dalla scaletta quando abbiamo poco tempo ...
è difficile avere uno sguardo "esterno" quando le scrivi tu...

 
Alle 10 luglio 2008 22:04 , Blogger Alligatore ha detto...

Come no Post Scriptum

 
Alle 10 luglio 2008 22:05 , Anonymous sarah schuster ha detto...

grazie PS sei molto gentile.

 
Alle 10 luglio 2008 22:05 , Anonymous Anonimo ha detto...

...è giusto così... chissà che fatica allora per la scaletta di Italia Wave... :)
P.S.

 
Alle 10 luglio 2008 22:07 , Anonymous Anonimo ha detto...

Mmmmm Post Scriptum... proprio originale :]

 
Alle 10 luglio 2008 22:08 , Blogger Alligatore ha detto...

Non anticipiamo i temi dell'intervista, la prego ... Torno alle mie.
Come sono nate le canzoni del vostro ep d’esordio “(Thus Spoke) Sarah Schuster”?

 
Alle 10 luglio 2008 22:08 , Anonymous sarah schuster ha detto...

e... appunto... e che ci è andata bene che abbiamo 20 min, mentre c'è chi suona solo un quarto d'ora.
poi noi abbiamo tutte canzoni brevi: riusciamo a farne 6 in 20 min!!!!

 
Alle 10 luglio 2008 22:11 , Anonymous sarah schuster ha detto...

Let’s Dance e Hate the sleepers sono tra le prime che abbiamo scritto e sono nate in modo molto spontaneo, ma come dicevamo prima già cercando di fare quel lavoro di sintesi e pulizia degli arrangiamenti …
Do you remember era presente come linea melodica già da un po’ ma ci abbiamo lavorato perché l’arrangiamento fosse quello che volevamo ottenere .
The head and the voice è venuta in un periodo appena successivo, quasi per gioco

 
Alle 10 luglio 2008 22:14 , Blogger Alligatore ha detto...

...sì, la ascolto ora sul vostro myspace, è effetivamente un po' giocattolosa

 
Alle 10 luglio 2008 22:16 , Anonymous sarah schuster ha detto...

si perchè fa tu tuttuttutun :)

 
Alle 10 luglio 2008 22:17 , Blogger Alligatore ha detto...

Sarà per questo che piace a P.S.

 
Alle 10 luglio 2008 22:19 , Anonymous Anonimo ha detto...

La mia sindrome di Peter Pan è nota ai più ora... grazie :)
P.S.

 
Alle 10 luglio 2008 22:22 , Blogger Alligatore ha detto...

Non volevo dire questo...
“(Thus Spoke) Sarah Schuster” è del marzo 2007. Avete raccolto nuovo materiale per un cd? Vi siete esercitate nell'arte del togliere, l'arte suprema di ogni arte...

 
Alle 10 luglio 2008 22:23 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ma come mai non c'è G. questa sera? Troppe donne?! Matteo fatti sentire :) E Riccardo?! Ally hai più avuto notizie dal Bertoncelli?
P.S.

 
Alle 10 luglio 2008 22:26 , Anonymous sarah schuster ha detto...

Si, abbiamo canzoni nuove che già suoniamo live. Ad ottobre poi entreremo in studio (speriamo poi di uscirne) con David Lenci (ci conta anche lui) e registreremo il nostro primo disco. Ci stiamo preparando.

 
Alle 10 luglio 2008 22:27 , Blogger Alligatore ha detto...

Nuovo disco... spero di sentirlo presto. Ci potete anticipare qualcosa?

p.s. questa sera pare non ci sia G. Forse è al mare. Bertoncelli forse è già a nanna,

 
Alle 10 luglio 2008 22:34 , Anonymous Anonimo ha detto...

La parola "mare" mi fa saltare in mente una cosa...ma non la posso dire perché poi Ally mi sgrida che anticipo le cose... :)
P.S.

 
Alle 10 luglio 2008 22:35 , Anonymous sarah schuster ha detto...

comincia così : lallalallà :))
i titoli dei brani da inserire li stiamo scegliendo in questo periodo perchè dovremo lasciare fuori qualcosa. Comunque il disco conterrà una decina di pezzi che registreremo in presa diretta affidandoci alle sapientissime mani di Lenci&C. Ci saranno sia i primi brani scritti che quelli più recenti che secondo noi suonano un po' diversi nonostante siano coerenti con il nostro stile...
si riconosce la zampa insomma!

 
Alle 10 luglio 2008 22:37 , Blogger Alligatore ha detto...

Ci saranno presto anticipazioni in Rete? A proposito, che rapporto avete con Internet da semplici utenti?

 
Alle 10 luglio 2008 22:40 , Anonymous Anonimo ha detto...

Posso fare una domanda io?
Giorgio

 
Alle 10 luglio 2008 22:40 , Anonymous sarah schuster ha detto...

appena avremo dei pezzi pronti sicuramente li metteremo on line! con internet abbiamo un rapporto molto vario...alcuni di noi non hanno un grande amore per la tecnologia...altri passano 10 ore al giorno al pc…
infatti per stasera ci siamo trovati nella stessa stanza, altrimenti non saremmo riusciti a partecipare tutti ;)))

 
Alle 10 luglio 2008 22:41 , Blogger Alligatore ha detto...

...tutte. VaI George!

 
Alle 10 luglio 2008 22:41 , Anonymous sarah schuster ha detto...

spara giorgio spara!
spera giorgio spera..

 
Alle 10 luglio 2008 22:43 , Anonymous Anonimo ha detto...

Secondo voi la supercazzola brematurata ha lo scapellamento a destra o a sinistra?
Giorgio

 
Alle 10 luglio 2008 22:44 , Anonymous sarah schuster ha detto...

sinistra e un po' antani.

 
Alle 10 luglio 2008 22:45 , Blogger Alligatore ha detto...

No, ancora Tognazz… per me a sinistra, anche se in questo momento, purtroppo, sembra pendere a destra. Se volete potete non rispondere e continuo io con le domande serie.

 
Alle 10 luglio 2008 22:46 , Anonymous Anonimo ha detto...

azie, sono soddisfatto.
Giorgio

 
Alle 10 luglio 2008 22:48 , Blogger Alligatore ha detto...

Allora vado io.
E da musicanti, il vostro rapporto con Internet?

 
Alle 10 luglio 2008 22:50 , Anonymous Anonimo ha detto...

Perchè Sarah Schuster? Perchè un nome così teutonico?
Giorgio

 
Alle 10 luglio 2008 22:53 , Anonymous sarah schuster ha detto...

Internet é relativamente utile, ma proprio pochi giorni fa discutevamo di come sia dispersivo e spesso fuorviante. Giudicare una band dal numero di contatti e visite alla sua pagina myspace non ha un gran significato. E poi bisogna stare attenti: c’è chi esagera e alla fine diventa spam fine a se stesso e non ha più niente a che vedere con la musica.
Ciò non toglie che ci siano dei lati positivi: ad esempio la possibilità di conoscersi tra band e di fare rete, oppure di ascoltare direttamente un gruppo che hai sentito nominare, senza dover attendere che passi nella tua città o che circoli un cd… ma questo prescinde dal rapporto come musicisti: vale per tutti.

 
Alle 10 luglio 2008 22:54 , Anonymous sarah schuster ha detto...

il nome è un gioco di parole che abbiamo sentito (non è una nostra idea!) sullo Zarathustra. Infatti la traduzione del titolo del demo è : Così parlò Sarah Schuster.

 
Alle 10 luglio 2008 22:58 , Blogger Alligatore ha detto...

Bello, suona bene. Direi adatto alla nostra epoca da eterno ritorno. Andiamo al territorio. Venite da Vicenza, città lontana dai grandi centri classici. Essere così lontane dai grandi centri aiuta o limita?

 
Alle 10 luglio 2008 22:58 , Anonymous Anonimo ha detto...

Perché ridete così tanto nella foto? Cosa vi sta facendo l’ometto dietro?
Giorgio

 
Alle 10 luglio 2008 23:03 , Anonymous sarah schuster ha detto...

abbiamo l'impressione che in Italia purtroppo non ci sia grande differenza...stiamo discutendone tra di noi ;)
nelle grandi città ti aspetteresti di avere più possibilità, ma alla fine non ci sembra che ci siano così tanti sbocchi...

 
Alle 10 luglio 2008 23:05 , Blogger Alligatore ha detto...

Grazie e scusate le battutacce da "Amici miei" ...

 
Alle 10 luglio 2008 23:05 , Anonymous sarah schuster ha detto...

eh,era il nostro primo concerto...avresti riso anche tu!

 
Alle 10 luglio 2008 23:07 , Blogger Alligatore ha detto...

Visto come siete rilassati, direi dopo il concerto. Cosa si beveva e dove eravate?

 
Alle 10 luglio 2008 23:09 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ho visto un vostro solo brevissimo live... ed è stato travolgente...
P.S.

 
Alle 10 luglio 2008 23:11 , Anonymous sarah schuster ha detto...

ma sai che ci sono pareri discordanti sul fatto che fosse prima o dopo il concerto?! eravamo al PriaFest, vicino ad Arsiero...sai quando si parla di grandi centri...anzi, salutiamo gli Invaders, il gruppo metal dall'impeccabile repertorio infinito che ha suonato dopo di noi!

 
Alle 10 luglio 2008 23:13 , Anonymous sarah schuster ha detto...

davvero troppo buona...noi ci divertiamo sempre un sacco sul palco e speriamo che chi ci ascolta si diverta come noi.

 
Alle 10 luglio 2008 23:14 , Anonymous Anonimo ha detto...

... mi sono divertita anche a cena con voi...
P.S.

 
Alle 10 luglio 2008 23:14 , Blogger Alligatore ha detto...

Vi ricordate anche P.S. al vostro concerto travolgente?
p.s. se siete così prima del concerto siete grandissmi o avete preso qualcosa di trooooppo buono.

 
Alle 10 luglio 2008 23:15 , Anonymous sarah schuster ha detto...

anche noi con te ;) speriamo di ripetere presto!

 
Alle 10 luglio 2008 23:16 , Blogger Alligatore ha detto...

Attente, dicono che P.S. mangi molto...

 
Alle 10 luglio 2008 23:18 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ally sei veramente troppo buono con me questa sera...
P.S.

 
Alle 10 luglio 2008 23:20 , Anonymous sarah schuster ha detto...

Certo che ci ricordiamo di PS, per il resto non sono sostanze, la nostra droga è l'incoscienza!

 
Alle 10 luglio 2008 23:21 , Blogger Alligatore ha detto...

Scusami e scusatemi tutte. Si tratta della brezza della collina dietro casa mia, è molto frizzante. Ora sono sul terrazzo. E voi, dove siete? La temperatura?

 
Alle 10 luglio 2008 23:24 , Anonymous sarah schuster ha detto...

Siamo in upper Schio a casa della Ele, la temperatura, se non fosse per il vinello bianco, sarebbe anche buona.

 
Alle 10 luglio 2008 23:24 , Anonymous Anonimo ha detto...

... sì, certo... la brezza... Come no! Sono gli ormoni impazziti: troppe donne questa sera!

 
Alle 10 luglio 2008 23:26 , Blogger Alligatore ha detto...

Riprendiamo dal territorio. Avete contatti con altri artisti delle vostre città? Di altre?

p.s.
dove sei tu p.s.? c'è caldo, freddo?

 
Alle 10 luglio 2008 23:26 , Anonymous Anonimo ha detto...

A L'Ottavo Nano si sta benissimo... brezza pungente, gatto sornione che sonnecchia vicino a me e naturalmente la cioccolata a disposizione :)
P.S.

 
Alle 10 luglio 2008 23:26 , Anonymous Anonimo ha detto...

Io sono in Toscana, e piove.
Giorgio

 
Alle 10 luglio 2008 23:27 , Anonymous Anonimo ha detto...

Giorgio... in Toscana dove?!

 
Alle 10 luglio 2008 23:28 , Anonymous Anonimo ha detto...

A Camaldoli

 
Alle 10 luglio 2008 23:31 , Anonymous sarah schuster ha detto...

Si, nella nostra città siamo amici di Eleque, un gruppo che davvero apprezziamo moltissimo così come gli Schiele…
Poi siamo legati, per differenti motivi alla Pangolinorchestrà e a Sgrenaisade di Gi Gasparin. Grazie a internet poi si mantengono facilmente anche i contatti con band di altre città. Ci piacciono molto Baby Blue di Prato. Nel tuo blog abbiamo con piacere ritrovato anche Andrea Liuzza con cui abbiamo suonato un paio di volte.

 
Alle 10 luglio 2008 23:31 , Anonymous Anonimo ha detto...

ma Camaldoli non era in Liguria? L'hanno spostato? porca paletta...

 
Alle 10 luglio 2008 23:33 , Anonymous sarah schuster ha detto...

livorno è sempre in toscana vero?

 
Alle 10 luglio 2008 23:33 , Anonymous Anonimo ha detto...

Scusate, ma ora il padre mi ha detto che devo smetterla con Internet e ritirarmi in preghiera. Buona notte fanciulle. Camaldoli è in Arezzo...
Giorgio

 
Alle 10 luglio 2008 23:33 , Anonymous Anonimo ha detto...

ma no... è in provincia di Arezzo... non troppo lontano da Livorno :)
P.S.

 
Alle 10 luglio 2008 23:35 , Anonymous Anonimo ha detto...

..che figura...mah....

 
Alle 10 luglio 2008 23:35 , Blogger Alligatore ha detto...

Ciao Giorgio. Prega per noi peccatori....
Bei nomi avete citato. Vi sentite più una band da studio o da live?

 
Alle 10 luglio 2008 23:35 , Anonymous Anonimo ha detto...

Padre Giorgio se non ti sei organizzato per la prossima settimana niente di particolare... resta ancora un po' connesso... ci sono molte altre cose da svelare dei Sarah Schuster!
P.S.

 
Alle 10 luglio 2008 23:35 , Anonymous sarah schuster ha detto...

Notte Giorgio, speriamo di vederti a Livorno

 
Alle 10 luglio 2008 23:37 , Anonymous sarah schuster ha detto...

Abbiamo talmente poca esperienza in studio che davvero non c’è storia...

 
Alle 10 luglio 2008 23:39 , Blogger Alligatore ha detto...

Sui palchi ve la cavate bene, invece. Siete le vincitrici del contest regionale veneto Q13 ITALIA WAVE VENETO BAND, e per questo la prossima settimana salirete sullo PSYCHO STAGE di ITALIA WAVE LOVE FESTIVAL di Livorno sullo stesso palco e lo stesso giorno di Paolo Benvegnù (molto attivo in questo periodo). Ci raccontate di questa esperienza? Cosa avete fatto per vincere?

 
Alle 10 luglio 2008 23:39 , Anonymous Anonimo ha detto...

Da Live!!!!!!!
Sono da Live! Sono fantastici!
Spero di non perdermele a Livorno...
insomma che possa godermi il concerto in spiaggia... mmmmmmm
P.S.

 
Alle 10 luglio 2008 23:43 , Anonymous sarah schuster ha detto...

Ci siamo iscritti, come avevamo fatto lo scorso anno, quando non siamo passati nemmeno alle prime selezioni. Siamo arrivati in finale facendo quello che cerchiamo di fare sempre: suonando meglio che possiamo e divertendoci. Ovviamente i concorsi sono sempre un’incognita perché hai 20 minuti di tempo per far capire chi sei, sei in gara con gente che suona cose completamente diverse dalle tue, la giuria ha una composizione varia...quindi alla fine non puoi prendere il fatto di essere passato come una vittoria, è solo un’opportunità che stavolta viene data a te...e noi siamo felicissimi che tocchi a noi quest’anno!
Paolo Benvegnù...daniela ha visto un suo concerto e ci ha stressati tutti per mesi, Siamo preparatissimi su Paolo Benvegnù!

 
Alle 10 luglio 2008 23:45 , Blogger Alligatore ha detto...

Cosa proporrete a Livorno?

 
Alle 10 luglio 2008 23:48 , Anonymous sarah schuster ha detto...

Abbiamo 20 minuti. Proporremo una scaletta incentrata sui brani del primo Ep, sostanzialmente simile a quella delle selezioni con l'aggiunta di qualche novità

 
Alle 10 luglio 2008 23:49 , Anonymous Anonimo ha detto...

sarò in prima fila... :)

 
Alle 10 luglio 2008 23:51 , Anonymous sarah schuster ha detto...

chi gioca in prima fila?:)

 
Alle 10 luglio 2008 23:53 , Anonymous Anonimo ha detto...

Spero pure io
V.

 
Alle 10 luglio 2008 23:55 , Blogger Alligatore ha detto...

Mi piacerebbe un sacco essere con voi, ma purtroppo sarò in un brutto posto a farmi togliere una cosa. Ma non voglio fare il blog del dolore, e poi è una cosa da nulla… farò il tifo per voi.
Cosa vi aspettate da ITALIA WAVE LOVE FESTIVAL da musicanti?

 
Alle 10 luglio 2008 23:58 , Anonymous Anonimo ha detto...

...in prima fila gridando: i ciddì!!!...

 
Alle 10 luglio 2008 23:59 , Anonymous sarah schuster ha detto...

Beh un in bocca al lupo a te! Sarà un’esperienza di cui bullarsi con gli amici per anni! ”eh, quella volta che ho suonato ad Italia Wave...” è un argomento di conversazione fantastico!!!

 
Alle 11 luglio 2008 00:03 , Blogger Alligatore ha detto...

... in bocca al lupo a voi. E da spettatori, cosa vi aspettate?

 
Alle 11 luglio 2008 00:09 , Anonymous sarah schuster ha detto...

Vediamo, siamo curiosi di sentire i Chemical. Lisa è già pronta sul cubo! Siamo stati in passato ad Arezzo Wave ed è sempre stata una bella esperienza. Abbiamo dei ricordi strepitosi di Ani di Franco e Nick Cave...la cosa curiosa è che a volte vai per sentire una band che ti interessa e che magari ti delude, in compenso ne scopri un’altra alla quale non avresti mai pensato…è il bello dei festival penso.

 
Alle 11 luglio 2008 00:12 , Blogger Alligatore ha detto...

Sì, è spesso così. Ho recentemente visto il concerto di Neil Young in Arena a Verona, lui non ha deluso le attese. Anzi ... Ho notato un’energia e una forza non comune in un uomo di quell’età. È la forza del rock? Voi, vi vedete a sessant’anni a saltellare sui palchi?

 
Alle 11 luglio 2008 00:14 , Anonymous sarah schuster ha detto...

Che invidia, noi non c’eravamo. Ad alcuni di noi non manca poi molto ai sessanta...

 
Alle 11 luglio 2008 00:16 , Anonymous Anonimo ha detto...

ehehhe
La sindrome di Peter Pan salva tutti
:)

 
Alle 11 luglio 2008 00:16 , Blogger Alligatore ha detto...

Be' li portate bene...
Tra le Sleater Kinney e Courtney Love, tra i Sonic Youth e P.J. Harvey, la grandissima Patti Smith… questo a leggere alcune recensioni e a sentirvi suonare. Qualcuno ha detto pure i Pearl Jam... Sono solo le solite masturbazioni mentali della critica oppure qualche contatto lo sentite? Altri più nascosti e imprevedibili?

 
Alle 11 luglio 2008 00:21 , Anonymous sarah schuster ha detto...

In alcune cose ci riconosciamo di più, se non altro perché fanno parte dei nostri ascolti, in altre meno...Come al solito, il confronto con i nomi che hai citato anche tu dipende molto dagli ascolti che uno fa.

 
Alle 11 luglio 2008 00:23 , Blogger Alligatore ha detto...

Durante questa intervista, mi sono chiesto con una mia amica tramite mail, se è possibile scoprire il sesso di chi scrive. Secondo voi è possibile? C’è una scrittura femminile e una maschile? Forse ci vorrebbe uno psicologo …

 
Alle 11 luglio 2008 00:25 , Anonymous sarah schuster ha detto...

tra di noi c'è una psicologa ed una studiosa di gender studies... sei sicuro di voler iniziare questo discorso? ;)

 
Alle 11 luglio 2008 00:32 , Blogger Alligatore ha detto...

...scusate, sono fuggito dal terrazzo perchè sulla collin adietro casa mia ho sentito strani rumori. Prima una moto, poi un'auto e in fine il nitrire di un cavallo, tipo film horror. Poi è arrivato il mio gatto affamato. Gianni Minà direbbe: è il bello della diretta. Be', ditemi voi se mi conviene oppure passiamo alla domandona finale.

 
Alle 11 luglio 2008 00:34 , Anonymous sarah schuster ha detto...

prima il gatto affamato e poi domandona finale!

 
Alle 11 luglio 2008 00:38 , Anonymous Anonimo ha detto...

L'Intelligente ha rinunciato alla caccia?!

 
Alle 11 luglio 2008 00:38 , Blogger Alligatore ha detto...

...il gatto affamato è già a posto. Figurarsi, non mi lascierebbe in pace un attimo. Prima della domandona finale, una curiosità maschile: cos'è il gender studies? ...anche in breve, se è possibile.

 
Alle 11 luglio 2008 00:42 , Anonymous sarah schuster ha detto...

Significa "studi di genere" dove per genere si intende maschile e femminile. Magari potremmo affrontare l'argomento davanti ad una birra...

 
Alle 11 luglio 2008 00:44 , Blogger Alligatore ha detto...

Certo, sarebbe meglio del Chianti o, meglio ancora, del Brunello di Montalcino ...fantastico.
Vabbè, basta cazzaggiare alligatore: fatevi una domanda, datevi una risposta e poi tutte a nanna …

 
Alle 11 luglio 2008 00:45 , Anonymous sarah schuster ha detto...

Fatto. notte.

 
Alle 11 luglio 2008 00:45 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ally non tutte...tutti... povero Matteo!

 
Alle 11 luglio 2008 00:46 , Anonymous Anonimo ha detto...

... la domanda va condivisa...
:) così non vale!

 
Alle 11 luglio 2008 00:46 , Anonymous sarah schuster ha detto...

:) grazie alligatore per l'ospitalità nel tuo blog.
grazie ps e anonimi vari che hanno partecipato.
è stato un piacere!
notte :)))

 
Alle 11 luglio 2008 00:48 , Anonymous Anonimo ha detto...

In bocca al lupo per Italia Wave! Ci si vede!
Grazie Ally... davvero imperdibili le tue interviste (e lascia stare i ladri di cavalli).
Buona notte.
Ciao
P.S.

 
Alle 11 luglio 2008 00:52 , Anonymous lisa schuster ha detto...

Buonanotte!!!

 
Alle 11 luglio 2008 00:52 , Anonymous Dani Schuster ha detto...

Buonanotte!!!!

 
Alle 11 luglio 2008 00:53 , Anonymous Ele Schuster ha detto...

Buonanotte!!!!

 
Alle 11 luglio 2008 00:54 , Blogger Alligatore ha detto...

...che bello, tutte queste Schuster ad augurarmi la buona notte. Chissà che sogni farò ...

 
Alle 11 luglio 2008 00:54 , Anonymous Matteo Schuster ha detto...

Buonanotte!!!! Matteo, che si è perso....

 
Alle 11 luglio 2008 00:55 , Blogger Alligatore ha detto...

Anche Matteo? Ma sì, anche Matteo.
Bevete del Chianti o del Brunello alla mia salute, divertitevi, mangiate e conversate amabilmente di cosa piacevoli. Scommetto che avrete buoni argomenti ad Italia Wave Love Festival …fatemi sapere quando è pronto il disco. Lo lanceremo insieme …
Come diceva Nanni: Sogni d'oro.

 
Alle 11 luglio 2008 00:55 , Anonymous Anonimo ha detto...

Matteo... non ti preoccupare, ti sognerò io... che qui Ally ti trascura: che vi vuoi fare, è l'ormone impazzito :)
P.S.

 
Alle 11 luglio 2008 00:57 , Blogger Alligatore ha detto...

Pop Scriptum biricchina. Sogni d'oro pure a te ...

 
Alle 11 luglio 2008 00:58 , Anonymous sarah schuster ha detto...

grazie ancora alli e crepi il lupo!

 
Alle 11 luglio 2008 00:59 , Blogger Alligatore ha detto...

... lo sento già ululare! Chiudete bene le pecore nell'ovile...

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page